Potito Ruggiero.png

L’ambiente come passione e missione, il 27-9-2019 sotto la finestra del sindaco, il premio “Radice di Puglia”, Le Iene, la visita al ministro Costa, il libro ”Vi teniamo d’occhio”, la terra come una madre, i contadini custodi della natura, da Stornarella alle Eolie e… 

 

PHOTO-2021-11-15-13-11-03.jpg

(ANSA) Ambiente: tredicenne Potito Ruggiero incontra studenti Eolie

Gli studenti eoliani hanno incontrato a Lipari il tredicenne Potito Ruggiero, di Stornarella (Foggia), l'italiano che si muove sulla scia della svedese Greta Thunberg. Nella chiesa dell’Immacolata, dove si è tenuto l’incontro,, erano presenti anche la madre del ragazzo, l’assessore comunale alla cultura Tiziana De Luca, il preside Renato Candia e Giulia Bernardi, di Blumarine Fondation.

“Molti a proposito di Greta – dice Potito, che insieme a Federico Taddia ha scritto il libro 'Vi teniamo d'occhio' - mi hanno chiamato il 'Gretino' italiano, ma preferisco essere Potito. Greta non l’ho mai incontrati, le ho solo scritto e prima o poi mi risponderà. La passione per l’ambiente mi è iniziata da piccolo. Partiamo dalle piccole cose, come utilizzare la borraccia, mangiare la frutta di stagione a chilometro zero, coltivare un piccolo orto. Quando mi sveglio e vado a lavarmi, non lascio il rubinetto aperto, chiudo la luce quando non serve, vado a scuola e invece di prendere l’autobus preferisco andare a piedi".

"Qui alle Eolie voglio lanciare l’appello contro la pesca a strascico: il pesciolino piccolo deve vivere. Penso anche all'utilizzo dei gusci di cozze e vongole, che andrebbero raccolte e tritate per produrre sabbia e rallentare l’erosione".

download (1)QAS1.png

NOTIZIARIOEOLIE.IT

7 NOVEMBRE 2021

Giulia-Bernardi-di-Blue-Mar.jpg

di Giulia Bernardi*

Sono referente nazionale della Blue Marina Foundation, una ONG che opera alle Eolie da anni per promuovere la salvaguardia del mare e divulgare la conoscenza ambientale.

Alcune classi dell'Istituto Comprensivo Lipari, assieme ai plessi di Vulcano, Canneto, Pianoconte e Quattropani, ospiteranno Potito Ruggiero (Potito è il nome), un attivista italiano di 13 anni che si fa portavoce, in varie scuole d'Italia, sulla crisi legata al fenomeno globale dei cambiamenti climatici.

Scrittore del libro 'vi teniamo d'occhio' e speaker su TED, Potito sarà ospite presso la Chiesa dell'Immacolata il 15 novembre, alle ore 10:30, grazie alla disponibilità e collaborazione dell'amministrazione dell'Amministrazione comunale, per raccontare ai nostri ragazzi le urgenze ambientali e possibili soluzioni attraverso scelte ed azioni individuali.

*Blue Marina Foundation

potito-stornarella-1200-690x362.jpg

mea-4.jpg