Lipari - Presso la sala parrocchiale di Pianoconte, si è svolto un incontro con i cittadini, l'Amministrazione e i consiglieri comunali per discutere del progetto e dell'iter procedurale di ampliamento del cimitero di Pianoconte. 

 

Le interviste al sindaco Marco Giorgianni

http://www.bartolinoleone-eolie.it/giorgianni30042015.mov

http://www.notiziarioeolie.it/images/banners/immagini_random/linea-verde-orriz.gif

e al consigliere Giacomo Biviano. 

 
http://www.notiziarioeolie.it/images/banners/immagini_random/trinitas.gif
 
Riconoscimento colonie feline - Individuazione dei punti d'alimentazione e dei cittadini volontari per la loro gestione.
 
Rinegoziazione linee ADSL con linea HDSL 2M BMG 1M in convenzione CONSIP DIGITAL PA .
 
Concorso "II Faro che vorrei". Approvazione verbale di gara ed affidamento fornitura.
 
Integrazione lavorativa Agenti di Polizia Municipale e Ausiliari del Traffico a tempo determinato. Periodo da aprile ad Agosto 2015.
 
Procedura di riconoscimento debiti fuori bilancio Amministratori Comunali ed altri affari. Incaricato il dipendente Fausto Amendola.
 
Affidamento del servizio di gestione e manutenzione ordinaria di impianti idrici e fognari a servizio dell'intero territorio comunale e dell'impianto di pretrattamento di Lipari dal 01/062015 al 31/12/2015.
Richiesta concessione Demaniale Marittima di mq.50,00 con utilizzo stagionale per la collocazione di una struttura amovibile: ditta Hippocampus sas di Gioacchino Bonica di Filicudi.
 
Si sono tenute, le Assemblee dei Soci di Eco-Sviluppo Eolie , Sviluppo Eolie S.r.l. e GAL Leader II. Per quanto riguarda Eco-Sviluppo Eolie, la società è stata posta in liquidazione e si è proceduto alla nomina del liquidatore che dovrà concludere alcuni passaggi amministrativi. Siamo fiduciosi perché, essendo una Società che non presenta una situazione debitoria, l'effettiva chiusura avverrà in tempi brevi.
Relativamente alle società Sviluppo Eolie S.r.l. e GAL Leader II, sono stati approvati i bilanci e si è deliberato il trasferimento delle competenze del Patto generalista e del Patto Agricoltura e Pesca all'Ufficio comune, per cui si propone al Ministero di affidare la responsabilità di entrambi i Patti Territoriali eoliani ad una società composta esclusivamente da Enti pubblici. Il Comune, in seguito all'approvazione dei bilanci, ha predisposto la formalizzazione e ha delegato i preposti organi societari alla verifica di eventuali responsabilità per le perdite registrate.
 
L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE
 
Decreto Dirigenziale per Programma Costruttivo per costruzione di 14 alloggi sociali coop. Eolespress a r.l. in località Pianoconte.
 
Concessione patrocinio gratuito al Centro Studi e ricerche di storia e problemi Eoliani - Onlus per organizzazione del convegno su "Eolie, la Massoneria al confino".
 
Avviso Pubblico. Verifica della sussistenza dei requisiti per mantenimento della iscrizione nei registri d'Anagrafe dei cittadini italiani, comunitari ed extracomunitari.
 
 Avviso: Requisiti iscrizione all'Anagrafe dei cittadini italiani, comunitari, extracomunitari. Verifica della sussistenza dei requisiti per mantenimento della iscrizione nei registri d'Anagrafe dei cittadini italiani, comunitari ed extracomunitari.
 
Si rende noto che si accolgono le domande di concessione del bonus figlio per i bambini ...
Intervento finalizzato alla permanenza o ritorno in famiglia di persone non autosufficienti anno 2015. Avviso. L'Assessorato Regionale Famiglia, Politiche sociali e Lavoro prevede per l'anno 2015 l'erogazione, attraverso i Comuni di re...
 
Ordinanza contingibile ed urgente per sicurezza pubblica incolumita' per pessime condizioni del manto stradale delle vie dell'isola di Lipari. Per i lavori incaricata la ditta Venumer srl di S.Filippo del Mela.
 
Programma per lo sviluppo della Larga Banda. Istanza di Autorizzazione per la realizzazione del collegamento Lipari/Quattropani da parte della società Infratel spa.
 
Piano di Mobilità sostenibile interna alle Isole Eolie PIT Isole Minori Nomina di Franco Rando, Responsabile Unico del Procedimento.
 
L'Amministrazione comunale informa, che ha ottenuto la consegna di un tratto di rete fognaria, alla presenza di un Funzionario del Dipartimento Regionale Acqua e Rifiuti, del Direttore dei lavori, dell'Impresa esecutrice e del Dirigente del Settore tecnico comunale a seguito della richiesta effettuata all'Assessorato Regionale dell'Energia riguardante la necessità della consegna anticipata con facoltà d'uso, di un tratto di collettore fognario corrispondente tra l'attuale impianto di pretrattamento di Santa Caterina ed il bivio che conduce a Porto Pignataro, intervento previsto nell'ambito dei lavori di realizzazione del nuovo depuratore, tratto ove insiste una rete esistente vetusta che richiede continue manutenzioni, nei prossimi giorni saranno predisposti gli interventi necessari al fine di rendere funzionale detta infrastruttura.
 
In merito alla richiesta da parte di alcuni cittadini di un intervento urgente di diserbamento dell'area del Parco Giochi di contrada Diana, si comunica che nei prossimi giorni si darà avvio ai lavori di pulizia e diserbamento della suddetta area a tutela dell'ambiente e della sicurezza di quanti usufruiscono del Parco.
 
L'Assessore all'Ecologia Sardella Giovanni - L'Assessore all'Ambiente e alla Sostenibilità Territoriale Centurrino Fabiola
 
Panarea - Richiesta Concessione Demaniale Marittima di area demaniale di mq. 40,00 ad utilizzo stagionale dal 01 Novembre al 31 Marzo, per il posizionamento di un contenitore ad uso stoccaggio provvisorio. La richiesta è stata effettuata da Daniela Zagami della EdilPanarea, progettista Mariano Gitto di Falcone. 
 
Lipari - Richiesta concessione demaniale marittima mq. 3,00 per approdo alternativo per l'appressamento acqua potabile, in localit Marina Lunga ..
 
Lavori di demolizione, protocollo d'intesa sottoscritto in data 10/01/2010 con la procura della Repubblica di Barcellona. Nomina gruppo di lavoro a supporto del rup, per la demolizione di un'opera realizzata in località Canale-Filicudi: Neda Saltalamacchia e Alessandro Di Franco.
Lavori di demolizione, protocollo d'Intesa sottoscritto in data 10/01/2010. Nomina gruppo di lavoro a supporto del Rup, per la demolizione di un'opera realizzata in località Drauth, nell'isola di Panarea: si tratta di Alessandro Di Franco e Neda Saltalamacchia.
 
Richiesta di una porzione di area demaniale marittima, ad utilizzo annuale, per la collocazione di una pedana amovibile in legno da parte del ristorante "Zurro" di Stromboli.
di Tilde Pajno*
Progetto "Borse formazione lavoro" corso di volontariato.
Nell'ambito del Progetto "Borse formazione lavoro" - Azione n. 6 del Piano di Zona 2010-2012 - attivata dal Comune di Lipari, capofila Distretto socio-sanitario 25 Isole Eolie, è stato organizzato un corso di volontariato.
Il 20 marzo p.v. alle ore 15,30 presso la sede del palacongressi di Via Falcone e Borsellino, piano terra alle ore 15,30 si terrà un incontro aperto a tutti i referenti dell'associazionismo e del volontariato con il Direttore del CESV (Centro Servizi per il Volontariato) di Messina, dott. Rosario Ceraolo.

*Capo Area

Il 21 marzo si celebra in tutto il mondo la Giornata Mondiale contro il Razzismo, indetta dalla Nazioni Unite in ricordo del massacro avvenuto in Sudafrica nel 1960.
Per non dimenticare, l'Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali, istituito presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri con il compito di promuovere la parità di trattamento e rimuovere le discriminazioni fondate sulla razza e l'origine etnica, organizzerà dal 16 al 22 marzo prossimo l'XI edizione della "Settimana di azione contro il razzismo" : una campagna di sensibilizzazione, informazione ed approfondimento con l'obiettivo di diffondere ed accrescere una coscienza multietnica e multiculturale nell'opinione pubblica , in particolare fra i giovani.

Le istituzioni pubbliche e private, le associazioni, le scuole, potranno aderire all'iniziativa dando vita ad incontri, dibattiti, eventi che si pongano l'obiettivo di promuovere la cultura dell'integrazione. Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito www.unar.it/settimanacontroilrazzismo o chiamare il numero verde per la campagna "Spegni le discriminazioni, accendi I diritti" 800 90 10 10
*Assessorato ai servizi sociali

Nomina R.U.P. (responsabile unico procedimento. Progettisti varie opere. Si tratta dell'ingegnere Vittorina Blasa, dell'architetto Mirko Ficarra, dei  geometri Carmelo Meduri e Giuseppe Sergi. Le opere riguardano la realizzazione del ciclo idrico nelle isole di Vulcano, Stromboli, Alicudi e Panarea.

Affidamento dei lavori di demolizione alla itta Geomar di Musumeci Maria Pia, di Fiumefreddo e successivamente smaltimento materiale di risulta per opere edilizie realizzate in località Piano Baracca dell'isola di Vulcano.
 
Nomina d geometra Claudio Beninati quale Rup.per la redazione della perizia di demolizione relativa ad un'opera realizzata in Località Canale nell'isola di Filicudi.
 
Estratto bando di gara relativo ai "Lavori di Interventi di riequilibrio litoraneo ed adeguamento delle opere di protezione della Spiaggia in località Canneto: messa in sicurezza e riqualificazione ambientale nell'area costiera di Unci". Spesa prevista 361 mila 442 euro. Offerte entro il 7 aprile 2015 alle ore 13. 
 
Bando di gara di 502 mila 715 euro per lavori urgenti di consolidamento del versante in località Acquacalda a salvaguardia del centro abitato e della viabilità. Le domande dovranno essere presentate entro le ore 13 del 7 aprile 2015. 
 
Dichiarazione inagibilità ex strutture geodetiche (palloni ex Enel) site in località Vulcano Porto. Era stata affidata in comodato d'uso all'associazione Vulcano.
di Francesco Subba*
 
Si comunica che con deliberazione di giunta municipale è stato approvato il progetto di bilancio per l'anno 2014, la relazione previsionale e programmatica per il triennio 2014/2016 e il progetto di bilancio pluriennale per il triennio 2014/2016.

Il provvedimento è depositato presso la segreteria dell'Ente e chiunque può prenderne conoscenza.

*Responsabile del servizio finanziario - ragioniere generale

Nomina del Dott. Aldo Natoli come collaboratore volontario esterno - a titolo gratuito - per attivita' organizzative connesse alla partecipazione del comune di Lipari alla manifestazione Expo 2015.
 
Progetto Home Care Assistenza Domiciliare. Ai sensi e per gli effetti del DM 463/98, l'INPS - Gestione Ex Inpdap - ha, tra i propri scopi istituzionali, l'erogazione di prestazioni sociali in favore dei dipendenti e dei pensionati pubblici e dei loro familiari. Le attività sono finanziate dal Fondo Credito e attività sociali, alimentato dal prelievo obbligatorio dello 0,35 % sulle retribuzioni del personale in servizio.

I Comuni facenti parte del Distretto socio-sanitario n. 25 delle Isole Eolie, hanno aderito al progetto dell'Inps - gestione ex Inpdap - denominato "Home Care Premium 2014" che prevede interventi di assistenza domiciliare di supporto alla non autosufficienza e allo stato di fragilità.
I SOGGETTI BENEFICIARI: Il progetto, è rivolto a dipendenti e pensionati pubblici, utenti della gestione Inps – ex Inpdap, ai loro coniugi conviventi e i loro familiari di primo grado, (genitori e figli) non autosufficienti residenti nell'ambito del Distretto socio-sanitario n. 25 delle Isole Eolie.
La valutazione del grado di non autosufficienza, viene definita, per gli adulti, attraverso la somministrazione da parte di un'assistente sociale presso il domicilio degli utenti, di una scheda dalla quale si evince l'autonomia o meno nello svolgimento di una o più delle attività quotidiane di natura personale o sociale, all'interno o all'esterno del proprio domicilio.
SOLO I MINORI devono avere l'accertamento di handicap di gravità come definito dall'art.3 comma 3 legge 104/92. Lo scopo è sostenere e definire interventi assistenziali con un contributo economico per prestazioni essenziali di sostegno alla vita quotidiana, fino ad un valore massimo di 1.200,00 euro mensili, quantificato in base al bisogno ed alla capacità economica del nucleo familiare ed erogato direttamente alla famiglia del beneficiario, oltre che supportare gli utenti nell'affrontare, risolvere e gestire le difficoltà connesse alla status di non auto sufficienza proprio o dei propri familiari. Sono previste inoltre, prestazioni integrative (servizi professionali domiciliari, centro diurno, sollievo, servizi di accompagnamento e trasporto, pasti a domicilio, ausili e domotica).
Le suddette prestazioni inserite nel patto socio-assistenziale potranno essere attivate a decorrere dalla data del 1 marzo 2015 e si concluderanno entro e non oltre il 30 novembre 2015. PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA, Le domande potranno essere presentate per via telematica attraverso il portale dell'Inps www.inps.it, quando uscirà l'avviso pubblico (presumibilmente entro il prossimo mese di febbraio 2015). ATTENZIONE : Prima di fare la domanda per godere della prestazione i richiedenti dovranno dotarsi del PIN on line che può essere richiesto sui siti www.inps.it e dell'attestazione ISEE del nucleo familiare del beneficiario, che deve essere in corso di validità al momento della presentazione della domanda. ISCRIZIONE DEI FAMILIARI. Prima di avanzare istanza per fruire delle prestazioni, occorre che i familiari dei pensionati o dei dipendenti pubblici si iscrivano in banca dati per essere riconosciuti dall'istituto INPS - Gestione ex INPDAP. Qualora le persone non autosufficienti siano gli stessi dipendenti o pensionati della gestione ex INPDAP, non sarà necessario procedere all'iscrizione, perchè già presenti in banca dati.
Il modulo di domanda per l'iscrizione in banca dati è disponibile sul sito dell'Inps alla sezione moduli (barra destra gestione dipendenti pubblici, richiesta prestazioni sociali, prestazioni sociali e creditizie, modulo richiesta iscrizione in banca dati).
Il modulo si attiva cliccando sulla tipologia di richiedente: Figlio o orfano maggiorenne di iscritto o di pensionato, coniuge convivente, genitore, tutore, amministratore di sostegno etc. Il modulo può essere presentato presso la sede Provinciale dell'Inps attraverso i canali di seguito elencati:
1. recandosi direttamente alla sede provinciale INPS;
2. a mezzo posta elettronica certificata, allegando copia digitalizzata del modulo opportunamente compilato al seguente indirizzo: direzione.provinciale.messina@postacert.inps.gov.it
3. a mezzo posta elettronica NON certificata allegando anche copia del documento di identità;
4. trasmettendo il modulo di iscrizione in banca dati in via cartacea tramite raccomandata con ricevuta di ritorno, allegando una copia del documento di identità in corso di validità.
5. per posta tradizionale (cartacea) all'INPS, Via Vittorio Emanuele, 100 - 98122 MESSINA (ME)
Al modulo va allegata una copia di un documento d'identità (se si utilizza la posta elettronica certificata, la copia del documento non è richiesta).
Tale iscrizione è necessaria per poter abbinare il dipendente o pensionato ex INPDAP all'eventuale familiare beneficiario dei servizi del progetto, in quanto non presenti nella banca dati in possesso dell'INPDAP.
Per informazioni rivolgersi allo sportello di Segretariato Sociale sito presso il comune di Lipari (Palazzo CIPRA 2° piano) nelle giornate di martedì e giovedi'
tel. 0909887508
indirizzo posta elettronica : serviziociocultural@libero.it

Sportello Segretariato Sociale

---Assegnazione di responsabilità di uffici e servizi a dipendenti/funzionari comunali. A Mauro Lo Surdo assegnata la responsabilità dell'Ufficio beni-locazioni-concessioni-assicurazioni. Ad Alessandra Dal Zotto la responsabilità del servizio beni e imposte comunali.
 
di Davide Starvaggi*

In riferimento all'Avviso della Regione Siciliana "AVVISO PUBBLICO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE E PREQUALIFICAZIONE PER COLLABORARE ALLA REALIZZAZIONE DEL CLUSTER BIOMEDITERRANEO IN ATTUAZIONE DELLA CONVENZIONE TRA EXPO 2015 SpA E REGIONE SICILIANA- ASSESSORATO AGRICOLTURA, SVILUPPO RURALE E PESCA MEDITERRANEA, il Comune di Lipari intende partecipare e quindi manifestare l'interesse sottoponendo una proposta progettuale che tenga conto della massima condivisione territoriale.
A tal proposito il Comune di Lipari ha predisposto una scheda che consente di manifestare interesse a partecipare ai lavori volti alla stesura di un programma di attività che verrà sottoposto all'Assessorato Regionale. Con la manifestazione di interesse, infatti, la parte privata aderisce al tavolo di lavoro che il Comune di Lipari intende istituire al fine di predisporre una programmazione di eventi e di attività da svolgere ad EXPO 2015 nell'ambito degli spazi che saranno assegnati a seguito di concertazione con il soggetto responsabile.
Al fine si allega una scheda da compilare e spedire a mezzo email entro il 28.02.2015 all'indirizzo gabsind@comunelipari.it e all'indirizzo adesioniexpo@gmail.com.
Possono aderire tutti i soggetti privati, aziende, imprese, associazioni, e soggetti autonomi purché abbiano sede legale ed esercitano la propria attività nel territorio delle isole Eolie.
Alla manifestazione di interesse possono aderire anche gli CHEF in forma singola.

*Assessore al turismo

 ---L'Assessorato Regionale Famiglia, Politiche sociali e Lavoro prevede per l'anno 2015 l'erogazione, attraverso i Comuni di residenza, di un intervento di sostegno in forma di un buono di servizio ( voucher) per le famiglie che svolgono funzioni assistenziali nei confronti di anziani non autosufficienti.

L'intervento è rivolto agli anziani ultrasettantacinquenni non autosufficienti e persegue misure finalizzate al concorso delle spese sostenute dalla famiglia per la retribuzione di un assistente familiare iscritto all'albo degli assistenti familiari/badanti, preposto alla cura dei soggetti sopra indicati.
Il voucher è altresì destinato per l'acquisto di prestazioni domiciliari presso organismi ed enti no profit iscritti all'albo regionale delle istituzioni socio-assistenziali, di cui all'art.26 della L.R. 22/86, nelle sezioni anziani e/o inabili per la tipologia di servizio di assistenza domiciliare , liberamente scelti dagli interessati.
Requisiti e modalità di presentazione delle domande
La persona anziana assistita deve:
a) Avere compiuto i 75 anni di età alla data di scadenza del presente avviso;
b) essere cittadino italiano, comunitario o extracomunitario. Per i nuclei familiari composti da cittadini stranieri, il beneficiario e il familiare richiedente dovranno essere titolari di carta di soggiorno;
c) essere in possesso di certificazione attestante la disabilità grave o l'invalidità al 100%.;
d) essere residente nel comune.
Per accedere al voucher è necessario presentare al Comune una certificazione ISEE, riferita all'anno 2013 con un valore massimo di € 7.000,00 relativo all'intero nucleo familiare.
Possono presentare domanda esclusivamente presso il Comune di residenza:
a) l'anziano stesso, quando sia in grado di determinare e gestire le decisioni che riguardano la propria assistenza e la propria vita ;
b) familiari, entro il 4° grado, che accolgono l'anziano nel proprio nucleo e che siano residenti nel territorio regionale da almeno un anno alla data di presentazione della domanda ;
c) il figlio non convivente che, di fatto, si occupa della tutela della persona anziana purché sia residente nello stesso comune del beneficiario e che sia residente nel territorio regionale da almeno un anno alla data di presentazione della domanda. La domanda deve essere redatta su apposito modulo disponibile presso l'ufficio servizi sociali e presentata entro il 23 febbraio 2015 , con allegata dichiarazione che il soggetto non accede ad altre fonti di finanziamento per il medesimo servizio nell'anno di riferimento.
Documentazione da allegare alla domanda, obbligatoria ai fini dell'ammissione al beneficio:
· Fotocopia del documento di riconoscimento in corso di validità sia dell'anziano non autosufficiente , sia del familiare richiedente , ai sensi dell'art. 38 del DPR 445/2000;
· Attestato ISEE dell'intero nucleo familiare in corso di validità rilasciato dagli uffici abilitati;
· Certificazione, rilasciata dagli uffici competenti, dalla quale risulti che l'anziano è stato dichiarato invalido al 100% o disabile grave.

Sportello di segretariato sociale

---Sostituzione R.U.P. procedimento del progetto relativo ad "Interventi di riequilibrio litoraneo ed adeguamento delle opere di protezione della spiaggia in località Canneto. Progetto preliminare di completamento. Designato il dirigente del 3' settore Mirko Ficarra. Il progetto è stato redatto dall'ingegnere Antonino Sutera. 

PROGETTO HOME CARE PREMIUM 2014

Ai sensi e per gli effetti del DM 463/98, l'INPS - Gestione Ex Inpdap - ha, tra i propri scopi istituzionali, l'erogazione di prestazioni sociali in favore dei dipendenti e dei pensionati pubblici e dei loro familiari. Le attività sono finanziate dal Fondo Credito e attività sociali, alimentato dal prelievo obbligatorio dello 0,35 % sulle retribuzioni del personale in servizio. I Comuni facenti parte del Distretto socio-sanitario n. 25 delle Isole Eolie, hanno aderito al progetto dell'Inps - gestione ex Inpdap - denominato "Home Care Premium 2014" che prevede interventi di assistenza domiciliare di supporto alla non autosufficienza e allo stato di fragilità. I SOGGETTI BENEFICIARI. Il progetto, è rivolto a dipendenti e pensionati pubblici, utenti della gestione Inps – ex Inpdap, ai loro coniugi conviventi e i loro familiari di primo grado, (genitori e figli) non autosufficienti residenti nell'ambito del Distretto socio-sanitario n. 25 delle Isole Eolie. La valutazione del grado di non autosufficienza, viene definita, per gli adulti, attraverso la somministrazione da parte di un'assistente sociale presso il domicilio degli utenti, di una scheda dalla quale si evince l'autonomia o meno nello svolgimento di una o più delle attività quotidiane di natura personale o sociale, all'interno o all'esterno del proprio domicilio. SOLO I MINORI devono avere l'accertamento di handicap di gravità come definito dall'art.3 comma 3 legge 104/92. Lo scopo è sostenere e definire interventi assistenziali con un contributo economico per prestazioni essenziali di sostegno alla vita quotidiana, fino ad un valore massimo di 1.200,00 euro mensili, quantificato in base al bisogno ed alla capacità economica del nucleo familiare ed erogato direttamente alla famiglia del beneficiario, oltre che supportare gli utenti nell'affrontare, risolvere e gestire le difficoltà connesse alla status di non auto sufficienza proprio o dei propri familiari. Sono previste inoltre, prestazioni integrative (servizi professionali domiciliari, centro diurno, sollievo, servizi di accompagnamento e trasporto, pasti a domicilio, ausili e domotica). Le suddette prestazioni inserite nel patto socio-assistenziale potranno essere attivate a decorrere dalla data del 1 marzo 2015 e si concluderanno entro e non oltre il 30 novembre 2015 PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA. Le domande potranno essere presentate per via telematica attraverso il portale dell'Inps www.inps.it, dal 2 febbraio 2015 e fino alle 12.00 del 27 febbraio 2015. ATTENZIONE : Prima di fare la domanda per godere della prestazione i richiedenti dovranno dotarsi del PIN on line che può essere richiesto sui siti www.inps.it e dell'attestazione ISEE del nucleo familiare del beneficiario, che deve essere in corso di validità al momento della presentazione della domanda.. ISCRIZIONE DEI FAMILIARI. Prima di avanzare istanza per fruire delle prestazioni, occorre che i familiari dei pensionati o dei dipendenti pubblici si iscrivano in banca dati per essere riconosciuti dall'istituto INPS - Gestione ex INPDAP. Qualora le persone non autosufficienti siano gli stessi dipendenti o pensionati della gestione ex INPDAP, non sarà necessario procedere all'iscrizione, perchè già presenti in banca dati. Il modulo di domanda per l'iscrizione in banca dati è disponibile sul sito dell'Inps alla sezione moduli (barra destra gestione dipendenti pubblici, richiesta prestazioni sociali, prestazioni sociali e creditizie, modulo richiesta iscrizione in banca dati). Il modulo si attiva cliccando sulla tipologia di richiedente: Figlio o orfano maggiorenne di iscritto o di pensionato, coniuge convivente, genitore, tutore, amministratore di sostegno etc. Il modulo può essere presentato presso la sede Provinciale dell'Inps attraverso i canali di seguito elencati:
1. recandosi direttamente alla sede provinciale INPS; 2. a mezzo posta elettronica certificata, allegando copia digitalizzata del modulo opportunamente compilato al seguente indirizzo: direzione.provinciale.messina@postacert.inps.gov.it 3. a mezzo posta elettronica NON certificata allegando anche copia del documento di identità; 4. trasmettendo il modulo di iscrizione in banca dati in via cartacea tramite raccomandata con ricevuta di ritorno, allegando una copia del documento di identità in corso di validità. 5. per posta tradizionale (cartacea) all'INPS, Via Vittorio Emanuele, 100 - 98122 MESSINA (ME) Al modulo va allegata una copia di un documento d'identità (se si utilizza la posta elettronica certificata, la copia del documento non è richiesta). Tale iscrizione è necessaria per poter abbinare il dipendente o pensionato ex INPDAP all'eventuale familiare beneficiario dei servizi del progetto, in quanto non presenti nella banca dati in possesso dell'INPDAP. Per informazioni rivolgersi allo sportello di Segretariato Sociale sito presso il comune di Lipari (Palazzo CIPRA 2° piano) nelle giornate di martedì e giovedi' tel. 0909887508 indirizzo posta elettronica : servizisociocultural@libero.it. Sportello Segretariato Sociale

 di Marco Giorgianni*
Si rende noto che si accolgono le domande di concessione del buono socio-sanitario di cui alla L.R. n. 10/2003 , art. 10. Possono presentare istanza le famiglie residenti nel territorio comunale che accolgono: •anziani ultra69enni in condizioni di non autosufficienza certificata (invalidità civile 100% con indennità di accompagnamento) •disabili gravi riconosciuti e certificati ai sensi della L. 104/92. I soggetti per i quali viene richiesto il beneficio devono essere conviventi e legati da vincoli di parentela.

Il limite di reddito del nucleo familiare (compreso il soggetto da assistere) per l'accesso al buono , valutato con certificazione ISEE, è fissato in euro 7.000,00. Le istanze di concessione del buono, redatte su apposito modello disponibile presso l'ufficio servizi sociali o nel sito istituzionale www.comunelipari.gov.it dovranno essere inoltrate al comune di residenza entro e non oltre il 30 aprile 2015, e dovranno essere corredate dalla seguente documentazione : ◦attestazione I.S.E.E. dell'intero nucleo familiare in corso di validità;◦verbale della commissione invalidi civili attestante l'invalidità al 100% con indennità di accompagnamento, o - in alternativa - certificazione attestante la disabilità grave ai sensi dell'art. 3 comma 3 della L. 104/92 . Si precisa che nelle situazioni di gravità recente, per le quali non si è ancora in possesso delle certificazioni richieste, dovrà essere prodotta la seguente documentazione:
•per gli anziani: certificato del medico di medicina generale attestante la non autosufficienza, corredato della scheda multidimensionale, di cui al Decreto Sanita' 7 marzo 2005. •per i disabili: certificato del medico di medicina generale, attestante le condizioni di disabilita' grave e/o non autosufficienza, corredato della copia dell'istanza di riconoscimento della stessa ai sensi dell'art.3, comma 3, della legge n°104/92. *Presidente del Comitato dei Sindaci

di Tiziana De Luca*

CONCORSO IL FARO CHE VORREI. Di seguito l'elenco sintetico dei vincitori del Concorso. Presto sarà deciso il luogo di esposizione dei manufatti, con relativa consegna di attestati per tutti e premi per i vincitori. Complimenti a tutti i partecipanti che hanno dimostrato attenzione e curiosità verso l'ambiente ed il proprio territrorio.VINCITORI. SCUOLA PRIMARIA - PREMIO INDIVIDUALE

1° classificato MARTELLO SOFIA - Classe V - Plesso S.Domenico Savio Ist.Comprensivo "Lipari 1" 2° classificato KHAMMASSI WAJD - classe V - ERRICO DIEGO - Classe V - Plesso di Pianoconte Ist.Comprensivo "Lipari" (ex equo) SCUOLA PRIMARIA - PREMIO DI CLASSE 1° classificato CLASSE III - Plesso di Pianoconte Ist.Comprensivo "Lipari " SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO - PREMIO INDIVIDUALE 1° classificato D'ARRIGO NICOLO' - Plesso di Canneto Ist. Comprensivo "Lipari" 2° classificato CESARIO SARA - classe III - Plesso di Canneto Ist. Comprensivo "Lipari" CINCOTTA MARISTELLA - classe II - Plesso S.Lucia Ist. Comprensivo "Lipari" SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO - PREMIO DI CLASSE CLASSE I - Plesso di Stromboli Ist.Comprensivo "Lipari 1 "

---Si rende noto che da oggi le scuole di ogni ordine e grado saranno dotate di bidoncini per la raccolta differenziata di carta e cartone, plastica, alluminio e vetro, così da sensibilizzare gli studenti dai 6 ai 18 anni a un comportamento sano e rispettoso dell'ambiente, contribuendo così a dare un sostanziale supporto al servizio della raccolta differenziata, porta a porta e di prossimità, che il Comune di Lipari ha in fase di imminente avvio.
Seguiranno, nel mese di Febbraio, incontri ufficiali di comunicazione dettagliata sulla tipologia del servizio e del conferimento dei rsu.
Si ringraziano i Dirigenti scolastici degli Istituti scolastici "Lipari", "Lipari 1" e "I.Conti Eller Vainicher", le ditte coinvolte nell'espletamento del Servizio, la Srr, la Ecoseib, la EolieMultiservizi e la Green Fleet.
*Assessore all'Ambiente
 
---Misura 313 Azione A lavori di "Recupero e valorizzazione del sentiero comunale di Monte Rosa. Isola di Lipari - I Stralcio.
 
Revisione dinamica ordinaria delle liste elettorali - Albo unico delle persone idonee all'ufficio di scrutatore.
 
Pubblicazione elenco concessioni cimiteriali in scadenza nel periodo 01 gennaio/31 dicembre 2015.
 
L'Amministrazione Comunale ha partecipato ad una riunione presso l'Assessorato Regionale competente alla gestione del CLUSTER BIOMEDITERRANEO in cui le isole minori di Sicilia rivestiranno un ruolo principale poiché andranno in scena per l'intera settimana di apertura di EXPO. Nella riunione infatti si è discusso di come organizzare al meglio le attività all'interno del Cluster ed è stata discussa, e accolta favorevolmente, la bozza di proposta presentata dal Comune di Lipari d'intesa con i Comuni di Salina e discussa nel precedente incontro tenutosi in Municipio. Per tanto al fine di concertare il progetto esecutivo di partecipazione con tutti gli aderenti al partenariato pubblico/privato "Eolie verso EXPO 2015", è convocata per sabato 31.01.2015 alle ore 10,00 in Piazza Mazzini presso il Municipio, una riunione che tratterrà, i contenuti dell'ultima riunione tenuta in Assessorato, e la condivisione del progetto di partecipazione ad EXPO. Si prega di non mancare all'incontro, o di incaricare un rappresentante a partecipare ai lavori. L'Amministrazione Comunale
 
IL COMMENTO.
di Aldo Natoli
 
L'EXPO 2015: Un occasione da non perdere!

L'EXPO, che si svolgerà a Milano dal 1° maggio al 31 ottobre , può rappresentare un'occasione di crescita e di rilancio economico da non perdere soprattutto per le nostre isole, che vantano un patrimonio straordinario dal punto di vista paesaggistico, storico archeologico e culturale; un clima ed un mare eccezionale; una enogastronomia incredibilmente varia. Le Isole Eolie sono inseriti per due settimane nell'area della Regione Siciliana che gestirà il Cluster Bio-Mediterraneo (cibo, tradizione e dieta mediterranea). La distribuzione dei prodotti tipici; la cucina eoliana; i luoghi, sono quindi il tema centrale dell'allestimento di una mostra-racconto che vede la sovrapposizione di tre elementi interpretati come parti di un'unica storia: il racconto per immagini, il racconto letterario e il racconto cinematografico. Basta quindi proporre in maniera intelligente e sistematica questa ricchezza per accrescere l'attrattiva turistica del nostro comprensorio. Si tratta di saper intercettare al meglio i flussi turistici internazionali attratti dall'Expo, ma anche quelli italiani, per indirizzarli sulla "destinazione Eolie". Si prevede infatti la presenza a Milano di oltre 26 milioni di visitatori. Un punto di forza per la promozione del nostro comprensorio turistico è dato, oltre che dai prodotti tipici, dalla gastronomia e dalle bellezze naturali, dal Museo Archeologico Eoliano " L. Bernabò Brea e dalla sua attività; dai Vulcani; dai fanghi termali; dal trekking e da particolari feste come "I riti della Settimana Santa". L'evento infatti non si esaurirà con la chiusura dei cancelli. Ci saranno effetti e ricadute positive in tutti i settori produttivi anche negli anni successivi. E' quindi essenziale che gli Amministratori dei Comuni eoliani, e gli imprenditori, ci credano e facciano del loro meglio per farsi trovare pronti all'esame Expo. Considerata la specificità del "tema" assegnato alla Regione Siciliana, a mio avviso, sarebbe più proficuo per la promozione turistica delle nostre isole allestire uno spazio, anche di piccole dimensioni, all'interno della Galleria o sul Corso Vittorio Emanuele. Luoghi che verranno immancabilmente visitati da quanti arrivano a Milano per la manifestazione.

Assistenza domiciliare integrata: aggiudicata dalla cooperativa "Servizi Sociali" di Capo D'orlando.
 
Vulcano - A P. A. F. di Caponago (Mi) e residente a Gelso di Vulcano, titolare della Ditta omonima, è stato disposta l'immediata cessazione dell'attività di somministrazione di alimenti perchè non in regola con le autorizzazioni. Analogo provvedimento nella stessa isola per N. E., di Vulcano, amministratore delegato della società. A Stromboli decadenza della autorizzazione amministrativa alla ditta U. M.
 
Proroga incarico di posizione organizzativa ai dipendenti, Pajno Matilde. Vitagliana Anna, Salmieri Stefania, Ruggiero Livio, D'Ambra Lucio, Spartà Salvatore, Beninati Claudio, Placido Sulfaro, Meduri Carmelo.
 
Ufficio Servizi Sociali Sportello di Segretariato Sociale. Ai sensi e per gli effetti del DM 463/98, l'INPS - Gestione Ex Inpdap - ha, tra i propri scopi istituzionali, l'erogazione di prestazioni sociali in favore dei dipendenti e dei pensionati pubblici e dei loro familiari. Le attività sono finanziate dal Fondo Credito e attività sociali, alimentato dal prelievo obbligatorio dello 0,35 % sulle retribuzioni del personale in servizio. I Comuni facenti parte del Distretto socio-sanitario n. 25 delle Isole Eolie, hanno aderito al progetto dell'Inps - gestione ex Inpdap - denominato "Home Care Premium 2014" che prevede interventi di assistenza domiciliare di supporto alla non autosufficienza e allo stato di fragilità. I SOGGETTI BENEFICIARI. Il progetto, è rivolto a dipendenti e pensionati pubblici, utenti della gestione Inps – ex Inpdap, ai loro coniugi conviventi e i loro familiari di primo grado, (genitori e figli) non autosufficienti residenti nell'ambito del Distretto socio-sanitario n. 25 delle Isole Eolie. La valutazione del grado di non autosufficienza, viene definita, per gli adulti, attraverso la somministrazione da parte di un'assistente sociale presso il domicilio degli utenti, di una scheda dalla quale si evince l'autonomia o meno nello svolgimento di una o più delle attività quotidiane di natura personale o sociale, all'interno o all'esterno del proprio domicilio. SOLO I MINORI devono avere l'accertamento di handicap di gravità come definito dall'art.3 comma 3 legge 104/92. Lo scopo è sostenere e definire interventi assistenziali con un contributo economico per prestazioni essenziali di sostegno alla vita quotidiana, fino ad un valore massimo di 1.200,00 euro mensili, quantificato in base al bisogno ed alla capacità economica del nucleo familiare ed erogato direttamente alla famiglia del beneficiario, oltre che supportare gli utenti nell'affrontare, risolvere e gestire le difficoltà connesse alla status di non auto sufficienza proprio o dei propri familiari. Sono previste inoltre, prestazioni integrative (servizi professionali domiciliari, centro diurno, sollievo, servizi di accompagnamento e trasporto, pasti a domicilio, ausili e domotica). Le suddette prestazioni inserite nel patto socio-assistenziale potranno essere attivate a decorrere dalla data del 1 marzo 2015 e si concluderanno entro e non oltre il 30 novembre 2015 PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Le domande potranno essere presentate per via telematica attraverso il portale dell'Inps www.inps.it, quando uscirà l'avviso pubblico (presumibilmente entro il prossimo mese di febbraio 2015).

----Nomina nuova governance: dirigente rup e dec, del procedimento relativo al Servizio di Internazionalizzazione del Beni Culturali delle Isole Minori della Sicilia. Si tratta del dirigente Giovanni Famularo, del funzionario Franco Rando e di Salvatore Belvisi, funzionario del Comune di Pantelleria.
  1. Ricerca incidenza costi nel Comune di Lipari: IMU e COSTO del PERSONALE
  2. Incidenza della spesa del costo del personale rispetto alla spesa corrente del Comune di Lipari, raffrontata alla media della stessa tipologia di spesa nei Comuni di ogni regione.
  3. Tassazione sugli immobili nelle 2° Case e sulle Attività Produttive applicate in tutti i comuni superiori a 10.000 abitanti, raffrontata all’aliquota applicata nel Comune di Lipari. 

 
La fonte è frutto di una ricerca indipendente condotta dal dr. Davide Merenda
Per la ricerca IMU si ringrazia lo Studio C.T. di Messina, ed in particolare modo la d.ssa Roberta Serra e i dr. Fabio Tindiglia per aver fornito i dati necessari alla ricerca.
Per la ricerca ed elaborazione dati sul costo del personale: Ricerca ed elaborazione dati condotta dal dr. Davide Merenda.
Fonti dati: ISTAT

COSTI DEL PERSONALE.pdf

 

LA REAZIONE NEL WEB

di Angelo Sidoti

Per quanto attiene il costo del Personale è stata fatta una media per Regione e non per Comune. Nel determinare una media bisogna sempre tenere conto di un fattore importante ovvero se stiamo parlando di valori omogenei e che gli stessi siano comparabili per caratteristiche di comuni o enti. Faccio un esempio un Comune potrebbe gestire direttamente lo smaltimento dei rifiuti di conseguenza maggiore costo del personale e minore costo per servizi etc etc etc.
Per quanto riguarda l'IMU vedo che insieme al Comune di Lipari ve ne sono altri di Enti "virtuosi" (questo termine ricordo a tutti veniva usato spesso da Mariano e l'allora opposizione sparava a zero... oggi invece utilizza gli stessi termini impropri). Perchè invece non considerate tutte le tasse che gravano sulla casa e non solo l'IMU (rifiuti,acqua,rete fognaria etc etc)? Quando si utilizza il termine pressione fiscale non ci si può limitare ad analizzare un solo tributo. Tralasciamo il tema costo energia elettrica che non dipende da manovre comunali tranne che per il servizio di illuminazione pubblica etc etc.....(?)

Relazione del Sindaco Marco Giorgianni sullo stato di attuazione del programma a norma dell'art. 17 della L.R. n.7 del 26 agosto 1992 modificato con L.R. n.17/2004 - Relazione Annuale - Periodo 09/05/2013 - 09/05/2014 

Relazione annuale del Sindaco 09.05.2013 - 09.05.2014

di Angelo Sidoti

Più leggo la relazione annuale del Sindaco e più mi viene da ridere:

Sulle società partecipate: Società Mista Eolieservizi. L'Amministrazione, anche attraverso adeguati approfondimenti giuridici, ne sta valutando la riattivazione che, eventualmente, sarà proposta al Consiglio Comunale. Questo approfondimento si rende necessario alla luce dei futuri adempimenti che il Comune di Lipari si troverà ad affrontare in relazione alla gestione della depurazione e del ciclo delle acque che avverrà a conclusione dei lavori in corso, che, a parere dell'Amministrazione non può gravare sulla struttura interna comunale.
CASPITA DOPO 10 ANNI PENSANO DI RIATTIVARE UNA SOCIETA' IN LIQUIDAZIONE. IL COMUNE ANNI FA HA RICONOSCIUTO DEBITI FUORI BILANCIO PER CENTINAIA DI MIGLIAIA DI EURO!!!
FORSE SI RISPOLVERA IL DISEGNO DELLA HOLDING UNA GENALIATA DI ALTRI TEMPI MA CHE DIVENTA ATTUALE?

Lipari Porto. Per questa società permangono le condizioni rappresentate nella scorsa relazione.
QUI SI CHE CI VUOLE UNA BELLA RISATA...!!!!! AH AH AH AH AH.

Stromboli: Ordinata cessazione attivita' commerciale a S.C. in area pubblica. Vista la prosecuzione dell'attività di vendita al dettaglio in esercizio di vicinato - macelleria — della ditta B. C., è stata disposta la chiusura. Divieto di prosecuzione attività di somministrazione in contrada Gelso di Vulcano  alla ditta di M. F. & C. snc. Le tre attività commerciali dopo i controlli non sono risultate in regola.

Proseguimento affidamento del servizio di gestione del Megaparcheggio multipiano di Lipari alla Società Consortile Parcheggi Lipari srl di Milazzo fino al nuovo bando di gara.

La giunta Giorgianni attraverso un bando pubblico ha prorogato di sei mesi il servizio dei riifuti alla ditta "Eco Seib di Gerratana e di un mese il servizio idrico-fognario alla Geomar di Fiumefreddo.

Si informa che La Banca del Tempo, organizzata del Distretto socio-sanitario n. 25 del Comune di Lipari insieme ad un gruppo di cittadini con lo scopo di scambiare ore del proprio tempo per mutuo aiuto, si riunirà il Giovedì 08 gennaio 2015 alle ore 17.00 presso l'Ufficio dei Servizi Sociali via Maurolico N° 17 per: Prendere nuove iscrizioni; Distribuire i libretti di assegni delle ore; Fornire dettagli sul funzionamento del servizio.

---Presentazione istanze per la concessione del Bonus Figlio per i bambini nati nel primo semestre 2014 - Scadenza 31.01.2015.

La giunta municipale con delibera ha inoltrato richiesta di acquisizione alla Provincia Regionale di Messina di vie cittadine ricadenti nel centro abitato. Si tratta delle vie Corso Vittorio Emanuele, tratto che va dalla via Tenente Mariano Amendola all'inizio della Francesco Crispi, avvocato Maggiore e Cesare Battisti a Canneto.

di Marco Giorgianni*

Normalmente l'Amministrazione comunale tenta di non farsi coinvolgere in sterili dibattiti che potrebbero conseguire a seguito di comunicati come quello a firma di due componenti degli Ex Lavoratori Pumex. In questo caso, però, per ripristinare un minimo di correttezza nella rappresentazione dei fatti sono necessarie alcune puntualizzazioni.
Per gli Ex lavoratori Pumex a differenza della stragrande maggioranza del precariato siciliano, questa Amministrazione ha ottenuto il rifinanziamento del progetto obiettivo, ottenendo la piena copertura dell'attività lavorativa svolta. L'Amministrazione al fine di mitigare le difficoltà dei lavoratori impegnati nel "Progetto Obiettivo" ha provveduto lo scorso mese, in attesa dell'adozione del necessario bilancio, a trasferire a tutti i lavoratori, in via del tutto eccezionale, un'acconto sulle spettanze dovutegli. Di fatto l'Amministrazione soddisfa la richiesta, avanzata anche dai sindacati, e in attesa della soluzione dei problemi formali collegati al bilancio, ha arginato il disagio momentaneo vissuto dai lavoratori. In quanto all'ultimo capoverso del comunicato, non vi sono commenti da parte dell'Amministrazione, abbiamo la presunzione di guidare il paese tentando di dare risposta ai problemi dei nostri concittadini certamente non motivati da finalità elettorali.
L'Amministrazione.

di Giovanni Sardella*

Si comunica che con Ordinanza n. 65 del 15 Dicembre 2014 la Provincia Regionale di Messina, al fine di eseguire i lavori di messa inn sicurezza della parte superiore della galleria ( versante Canneto ), ha disposto la chiusura al transito veicolare dalle ore 07.00 alle ore 18.00 nei giorni dal 16 al 19, dal 22 al 24 e dal 29 al 31 Dicembre 2014 della S.P. 181 deviando il transito veicolare sulla S.P. 180

*Assessore alla viabilità

Misura 331 – Formazione e informazione – Azione 1 Formazione – Comunicazione pubblicazione Invito Corso per “Operatore di fattoria didattica.

di Giovanni Sardella*

L'Amministrazione Comunale comunica a tutta la cittadinanza che e' stata programmata l'illuminazione votiva dei cimiteri dell'isola di Lipari durante le festività natalizie e cioè sino a tutto l'11 gennaio 2015.

*Assessore ai servizi cimiteriali

di Giacomo Biviano*

Non posso che rendere merito ed esaltare la sensibilità dell'assessore Sardella per aver dotato tutti i cimiteri dell'isola dell'illuminazione votiva per tutto il periodo natalizio fino all'11 gennaio prossimo, così come richiesto anche dal sottoscritto con nota dell'11/12/2014. Un' azione frutto di un fattivo e concreto lavoro da parte dell'Assessore e di quanto lo hanno coadiuvato. Grazie Assessore!!!

*Consigliere Comunale

di Marco Giorgianni*

L'amministrazione ha il piacere di comunicare alla cittadinanza che con determina n. 12 del 4 dicembre 2014 del capo area 3° e 4° servizio del 1° settore "Informatizzazione – Servizi Innovativi alla cittadinanza e Servizi Demografici", e' stata autorizzata, in via sperimentale, la Sociata' Fly Net Comunicazioni s.r.l. di Messina, ad installare piccoli dispositivi di rete wireless, a bassissimo impatto ambientale, su strutture gia' esistenti, al fine di consentire un distinto servizio di fornitura di accesso alle reti ed ai servizi di telecomunicazioni per potere soddisfare le richieste avanzate da cittadini delle frazioni di Pianoconte, Quattropani e Acquacalda dell'isola di Lipari nonche' degli abitanti delle isole minori dell'arcipelago: Alicudi, Filicudi, Panarea e Stromboli e zone dell'isola di Vulcano – ancora sprovvisti di connettivita' xdsl o banda larga e colmare l'isolamento digitale (digital divide) che ancora insiste in vaste zone dell'arcipelago eoliano. La predetta societa' con propria nota ha garantito all'amministrazione, per tale servizio , l'applicazione di prezzi convenienti per gli utenti. Inoltre, la soc. Fly Net Comunicazioni s.r.l., assicura in nelle sedi comunali e nelle strutture comunali oggi non raggiunte da tale servizio, la fornitura di internet in forma del tutto gratuita. Riteniamo sia utile, che ogni utente che aderisca a tale iniziativa, faccia pervenire email di qualita' del servizio fruito alla casella di posta urp@comunelipari.it Certi di aver fatto cosa gradita, l'occasione e' propizia per porgere i piu' fervidi auguri di Buone Feste e...Buona Navigazione.

*Sindaco Comune di Lipari

Il geometra Gianfranco Guarino, già collaboratore volontario esterno, a titolo gratuito, della giunta Giorgianni, allarga le sue comptenze. E' stato anche designato per occuparsi di attivita' connesse all'isola di Vulcano, in particolare per il Pue (piano urbanistico esecutivo). Gli incarichi precedenti riguardano il patto territoriale, lottizzazioni, fondi strutturali, programmazione e supporto tecnico al Suap. 

Nulla Osta al comando del comune di Lipari al Consorzio delle Autostrade Siciliane, del dipendente Ing. Giacomo Bicchiere e contestuale nulla osta al comando dalla Provincia di Brescia al comune di Lipari del geom. Alessandro Di Franco.

Organizzazione di un corso gratuito di sensibilizzazione al volontariato rivolto a tutti i residenti nei comuni dell'arcipelago eoliano con eta' minima di 16 anni compiuti. il corso e' rivolto ad un massimo di 20 partecipanti.

di Marco Giorgianni*

Progetto di Teleassistenza Domiciliare. Da oggi, la domiciliarità nel Comune di Lipari segna un traguardo in più grazie al progetto di "Teleassistenza domiciliare". Il progetto vede il Comune di Pace del Mela quale capofila e promotore, ma coinvolge i 20 comuni del PIST n°18 "Milazzo-Ganimè-Eolie", compresi i comuni di Lipari, Leni, Malfa e Santa Marina Salina.
Il progetto di Teleassistenza affronta il tema della gestione domiciliare di pazienti fragili e/o cronici introducendo un aspetto innovativo relativamente ai percorsi di cura extra ospedalieri. ll servizio di Teleassistenza è rivolto ai residenti dell'arcipelago eoliano che presentano patologie croniche e fortemente a rischio, quali scompenso cardiaco cronico (SCC), broncopneumopatie croniche ostruttive (BPCO), deficit cognitivo e/o isolamento sociale.
Nel territorio comunale hanno già aderito all'iniziativa alcuni soggetti e vi è ancora disponibilità di posti per usufruire del servizio. Presso le singole abitazioni sono state installate apparecchiature multimediali e biomedicali al fine di garantire l'accesso a distanza e in tempo reale ai parametri clinici del paziente assistito a domicilio da parte degli operatori qualificati.
I parametri fisiologici vengono misurati con dispositivi biomedicali quali l'elettrocardiografo, la bilancia digitale, il misuratore di pressione digitale, lo spirometro e il saturimetro, e questi strumenti si interfacciano al Pc in dotazione e connesso alla rete internet, il tutto facilmente accessibile allo stesso utente, il quale viene dapprima istruito presso il proprio domicilio e poi videoassistito e guidato al corretto utilizzo di tali apparecchiature.
Inoltre i dati derivanti da tali misurazioni, sono consultabili dall'operatore del Contact Center, che provvede a sua volta alla creazione delle cartelle cliniche elettroniche e allo smistamento delle stesse ai medici di riferimento.
Per ulteriori informazioni e per eventuali adesioni al progetto contattare l'ufficio servizi sociali del Comune di Lipari sito in via Maurolico - Lipari tel. 0909887506 oppure 0909887508, o la sede operativa e il Contact center del servizio di Teleassistenza attivi a Pace del Mela, in via Regina Margherita n°3, presso Palazzo Lo Sciotto tel. 090934447, Fax 090934426, Email: teleassistenza.pacedelmela@gmail.com.
*Sindaco

Il sindaco Marco Giorgianni ha nominato la dottoressa Angela Mazziotta come collaboratore volontario esterno a titolo gratuito perer attivita' organizzative convegno sul tema della realizzazione aviosuperficie in località Castellaro a Quattropani.

Determinazione sindacale relativa a nomina del dottor Alberto Biviano di collaboratore volontario per le politiche e servizi Sociali. Fornirà anche assistenza e consulenza per i cantieri di servizi e in particolare per le pratiche Inail sempre gratuitamente.

--Declaratoria funzionale delle competenze del Suap, strutturazione dello Sportello ed attribuzione delle rispettive competenze al dirigente-vice segretario generale Giovanni Famularo.

Anzianita' componenti Corpo Polizia Municipale presso il Comune di Lipari.

Assessorato servizi idrici: si porta a conoscenza di tutti i titolari di utenze idriche che con deliberazione di Giunta Municipale n. 109 del 18/11/2014 è stata approvata la rateizzazione delle somme dovute per le forniture idriche relative a...

Per saperne di piu' cliccare nel link che segue:

 
Regolamento per la corresponsione dei compensi professionali dovuti al legale interno del Comune. Adeguamento al D. L. 24 giugno 2014 n. 90.
 
Il sindaco Marco Giorgianni ha confermato l'incarico temporaneo di Dirigente del 3° Settore -Tecnico Urbanistico-Sviluppo e Tutela all' architetto Ficarra Mirko Bartolo fino alla conclusione del suo mandato elettorale.  

Liquidazione per "Lavori per la pulizia delle vie di fuga per assicurare sia la percorribilità che la viabilità in caso di emergenza nelle isole minori".

Iscrizione all'Albo dei Fornitori del Comune di Lipari per l'anno 2015. Nota dei requisiti richiesti e modulistica. Per la visione cliccare nel link che segue:

Si porta a conoscenza dei contribuenti che  l'aliquota TASI, nel territorio comunale  si pagherà in unica soluzione entro il 16 dicembre corrente anno, con l'aliquota standard dell'1 per mille per tutte le tipologie di immobili ( 1, ...
 
Autorizzazione edilizia temporanea — Ordinanza n° 11/2014 per adibire un'area temporanea per stoccaggio di GPL in bombole, sia piene che vuote, in località Limoneto, Isola di Stromboli. Ditta: Acquaro Antonino.

Utilizzo aree di trasferenza del Comune di Lipari per lo stoccaggio dei rifiuti indifferenziati e differenziati provenienti dalla raccolta e dal conferimento dei cittadini.

Gara d'appalto per l'affidamento della concessione del servizio di gestione del parcheggio multipiano di Via Torrente Cappuccini per la durata di anni 5.

  • Regolamento Servizio Idrico atto indirizzo per la rateizzazione delle morosità relative alle forniture idriche per gli anni 2011 e 2012.
  • Combustione, nel luogo di produzione, di materiale vegetale derivanti da sfalci, potature o ripuliture. - Modifiche normative: sarà possibile dare fuoco dalle ore 6 alle ore 8. Divieto dal 15 giugno al 10 ottobre.
  • Riconoscimento colonie feline - individuazione dei punti d'alimentazione e dei cittadini volontari per la loro gestione in collaborazione con l'associazione "Eolo a 4Zampe".
  • "Rivoluzione" negli uffici comunali decisa dalla giunta Giorgianni, anche se presenti solo due assessori: Tiziana De Luca e Davide Starvaggi. Nominati nuovi capi area da 10 mila euro l'anno in piu' e diversi spostamenti negli uffici.

Per saperne di piu' cliccare nei link che seguono:

Stanno finalmente per prendere avvio i Cantieri di Servizi.
Dopo i decreto di autorizzazione e finanziamento DD.D.G. 4381-4382-4383 del 14.07.2014 notificati al Comune di Lipari in data 17.10.2014, sono partite immediatamente le procedure per renderne operativo l'inizio, previsto per i primi di dicembre, non oltre il 14.12.2014. 3 sono i Cantieri di Servizi autorizzati, ossia 1. Manutenzione del verde pubblico in area cimiteriale ed in aree decentrate del Comune, 2. Pulizia e vigilanza delle aree di interesse storico-artistico, archeologico, dei parchi e dei siti comunali, 3. Manutenzione e ripristino dei sentieri, pulizia e disserbamento dei percorsi naturalistici, che vedranno impegnati sul territorio 48 lavoratori per un periodo di 3 mesi. Una rilevante opportunità occupazionale per i nostri concittadini che l'Ente è riuscito a cogliere in un momento economico non florido, ma che darà una boccata di respiro, con il riscontro di servizi resi a beneficio di tutta la comunità, a giovani e famiglie.

L'Amministrazione Comunale

---Sono partite le iscrizioni per partecipare al 1° Concorso di disegno "IL FARO CHE VORREI", legato alla valorizzazione di parti del nostro territorio eoliano (Faro di Strombolicchio) ed alla tutela del mare, rivolto agli alunni delle scuole elementari e medie ( primaria e secondaria di 1° grado) del Comune di Lipari. I ragazzi potranno iscriversi entro l'8 novembre 2014 consegnando il modulo di partecipazione direttamente all'insegnante responsabile di classe e la consegna dei disegni entro il 6 dicembre. Il concorso si concluderà con l'assegnazione di premi per le quattro categorie previste e la consegna degli attestati di partecipazione; il tutto si svolgerà durante una manifestazione che si terrà presso il Palacongressi in data da definirsi, prima dell'inizio delle festività natalizie. Per saperne di piu' si puà visionare il regolamento del concorso e modulo di partecipazione.

---Il sindaco Marco Giorgianni invita gli elettori disposti ad essere inseriti nell'albo delle persone idonee all'ufficio di Scrutatore di Seggio Elettorale a farne domanda entro la fine del mese di Novembre.

Convenzione tra il Comune di Lipari e l'Istituto Comprensivo per I'utilizzo dei fondi assegnati dall'Ente per gli anni scolastici 2014/2015 e 2015/2016.

Lavoratori ex Pumex - Modifica delibera n. 65 del 17 giugno 2014.

Lavori urgenti di consolidamento del versante in località Acquacalda a salvaguardia del centro abitato e della viabilità esistente Progetto Esecutivo di 1° Stralcio. Finanziamento di 900 mila euro del ministero dell'ambiente. Progetto redatto dall'ingegnere Pietro Colonna. Prevista anche la messa in sicurezza del costone di Rocche Rosse, compresa una abitazione privata.

Adozione schema Bando Concorso - Il faro che vorrei 1^ edizione 2014 e modulo istanza partecipazione.

Integrazione lavorativa Agenti di Polizia Municipale e Ausiliari del Traffico a tempo determinato. Periodo novembre e dicembre 2014.

Adozione progetto - Il Natale nell'Isola - Autorizzazione ad istanza di finanziamento di 28 mila euro e 500 euro all'assessorato regionale dei beni culturali. Previste una serie di manifestazioni con il coinvolgimento delle associazioni eoliane.

Utilizzo di parte del parcheggio di Via Cappuccini per vendita di fiori e piante in occasione commemorazione Defunti.

Trattativa privata per l'affidamento del servizio di illuminazione elettrica votiva nei Cimiteri Comunali di Lipari, Canneto, Pianoconte e Quattropani, in occasione della commemorazione dei defunti – Anno 2014.

Affidamento temporaneo in comodato d'uso al Comitato Provinciale della Croce Rossa Italiano di Messina dei locali ex ufficio anagrafe, situati nel palacongressi di via Falcone-Borsellino da adibire a sede operativa e ufficio per il Gruppo di Volontari Croce Rossa Italiana di Lipari, diretto dal dottor Giovanni Noto.

Aliquota TASI nel territorio comunale: Comunicato. Avviso. Si porta a conoscenza dei contribuenti che l'aliquota TASI, nel territorio comunale si pagherà in unica soluzione entro il 16 dicembre corrente anno, con l'aliquota standard dell'1 per mille per tutte le tipologie di immobili.

Avviso contributi regionali Enti No Profit ed Imprese

COMUNE DI LIPARI - Capofila Distretto socio-sanitario 25 Isole Eolie AVVISO CONTRIBUTI REGIONALI ENTI NO PROFIT ED IMPRESE Si rende noto che la Regione Siciliana per l'anno 2014 ha pubblicato sulla GURS n. 39 del 19.9.2014 avviso pubblico.

Regolamentazione traffico e sosta in alcune vie di Lipari, dal 01.10.2014 e sino all'11.10.2014 compreso. L'ordinanza nel centro storico va avanti per altro mese.

Presentazione istanze per Presidente di Seggio Elettorale

Il Sindaco, invita gli elettori disposti ad essere inseriti nell'albo delle persone idonee all'ufficio di presidente di seggio a farne domanda entro la fine del mese di Ottobre.
Bando di Gara: Interventi di natura socio-assistenziale da erogare in A.D.I.
L'intervento consiste nell'erogazione di prestazioni socio-assistenziali a circa 60 persone anziane e disabili in condizioni di non autosufficienza.

Richiesta all'assessorato regionale del territorio e dell'ambiente di Francesco Strano di un'area demaniale marittima della superficie di mq. 20,14 per la collocazione di un Gazebo amovibile nell'area portuale di Sottomonastero. Progetto curato dal geometra Gianfranco Guarino.

Sportello Anagrafe: Nuovi orari in vigore dal 15.09.2014.
- lunedì - giovedì - venerdì: dalle ore 09.00 alle ore 12.00
- martedì : dalle ore 09.00 alle ore 12.00 - dalle 16.00 alle 18.00
- mercoledì : chiusura al pubblico garantendo esclusivamente le comprovate esigenze

Presa atto verbale del nucleo di valutazione in data 22/08/2014 - definizione criteri generali di valutazione dei Dirigenti a decorrere dall'anno 2014 e seguenti.

Approvazione schema protocollo di intesas per utilizzazione locale scolastico Ist. Comprensivo Lipari per attivita' formative progetto "Prometeo".

DISTRETTO SOCIO SANITARIO 25 ISOLE EOLIE Comune Capofila Lipari
Progetto "Home Care Premium 2014- Progetto Innovativo e Sperimentale di assistenza.
Il Comune di Lipari, capofila dell'ambito del Distretto socio-sanitario n.25 ha firmato il contratto di collaborazione con l'Inps per la gestione del Progetto, di rilievo nazionale, "Home Care Premium 2014" proposto dall'INPS-Gestione ex Inpdap e che prevede interventi e servizi di assistenza domiciliare a favore delle persone non autosufficienti. Tali progetti sono riservati ai dipendenti e pensionati pubblici utenti della gestione ex-Inpdap e ai loro familiari.
Home Care Premium prevede due tipologie di prestazioni a favore della persona non autosufficiente che ne ha diritto:
- prestazioni socio-assistenziali prevalenti (assistenza domiciliare), che consistono in un contributo mensile erogato dall'Inps Gestione Dipendenti Pubblici;
- prestazioni socio-assistenziali integrative, che consistono in servizi forniti alla persona non autosufficiente (ad esempio accompagnamento, trasporto, centro diurno, ore di assistenza da parte di operatori specializzati). Chi sono i beneficiari. Per usufruire delle prestazioni previste dal progetto Home Care Premium occorre avere i seguenti requisiti:
- essere dipendenti o pensionati pubblici iscritti alla gestione ex-Inpdap, o loro coniugi conviventi, o loro familiari di primo grado (genitori e figli, in caso di figli minorenni anche orfani di dipendente o pensionato pubblico), anche se non conviventi;
- essere in condizione di non autosufficienza o, per i minori di 18 anni, in possesso dell'accertamento dell'handicap così come definito dalla Legge 104/92;
- essere residenti nell'ambito del Distretto socio-sanitario 25 comuni di Lipari, Santa Marina di Salina, Malfa e Leni. L'avviso pubblico per l'assistenza domiciliare per i dipendenti pubblici e i loro familiari , iscritti all'Inps –gestione dipendenti pubblici, sarà pubblicato nel mese di settembre p.v.

Il Presidente del Comitato dei Sindaci Marco Giorgianni,  l'assessore ai Servizi Sociali Comune di Lipari Giovanni Sardella

Sospensione dell'ordinanza che aveva revocato la concessione temporanea area pubblica per collocazione di un chiosco a Stefano Caizzone di Stromboli. Il tar di Catania ha accolto il ricorso proposto dallo stesso Caizzone. 

Ordina a Monteleone Fabrizio titolare del pubblico esercizio di Bar-Ristorante-Pizzeria, la rimozione immediata dei tavoli e delle sedie posti nell'area interna e esterna.

Costituzione in giudizio avverso ricorso in appello proposto da Ventrice Angela, nella qualita' di amministratore delegato e rappresentante legale della societa' La Vela. Incaricato l'avvocato Francesco leto di Barcellona. Il contenzioso riguarda il pagamento della tarsu.

di Marco Giorgianni*

In attuazione del Piano di Comunicazione di questo GAL, si da notizia che è stata ritenuta AMMISSIBILE la "Progettazione e realizzazione di itinerari per la valorizzazione del turismo naturalistico - Mare Natura Sicilia - Itinerari subacquei e nautici" di cui al bando del Dipartimento "Sviluppo, Analisi, Bilancio, Attivazione Fondi U.E." dell'Assessorato Regionale Turismo, Sport e Spettacolo". Il progetto dove il GAL Isole di Sicilia è capofila è stato sviluppato in partenariato con l'Associazione riconosciuta "Rotta dei Fenici", il "Distretto Turistico Selinunte, il Belìce e Sciacca Terme Associazione" , l'"Osservatorio Turistico Isole Europee", il "GAC IL sole e l'azzurro tra Selinunte, Sciacca e Vigata", il "Centro Studi Avanzati sul Turismo", la "Legambiente Onluss", il "Consorzio Turistico Pantelleria Island", " Sicilvision", " Find Your Italy", e i comuni di Lipari, Pantelleria, Ustica e Malfa. Il progetto vedrà, inoltre, la partecipazione sinergica della Soprintendenza del Mare. Si tratta di un ennesimo positivo risultato di questo GAL anche grazie all'operato dell'UdP.

*Presidente Gal

Lavori di demolizione di un fabbricato abusivo in Stromboli aggiudicazione ditta Bellino Costruzioni srl.

Utilizzo aree di trasferenza del Comune di Lipari per lo stoccaggio dei rifiuti indifferenziati e differenziati a Canneto Dentro e nelle isole minori.

Regolamentazione percorso Bus adibiti al trasporto dei gruppi turistici nel centro urbano di Lipari.

Dedica alla memoria del giovane Domenico Villino, prematuramente scomparso. La giunta Giorgianni ha deliberato la manifestazione di intenti per l'intitolazione luogo pubblico e atto commemorativo a Canneto.

Richiesta concessione demaniale marittima all'interno del Porto Pignataro di Lipari: Associazione La Bonaccia. Progettista Gaetano Merlino.

Panarea - Creazione di un'area nella piazzetta lato nord per consentire il commercio ambulante a posto fisso.

Avviso di rettifica relativo al cottimo fiduciario di affidamento dei lavori di "Manutenzione del Molo di Acquacalda". Spesa di 143 mila 973 euro.

Intitolazione delI'elisuperficie in prossimita' dell'Ospedale Civile di Lipari al nome del Prefetto Renato Profili gia' Prefetto di Messina e Cittadino Onorario del Comune di Lipari.

IL COMMENTO.

di Pino La Greca

Sindaco Giorgianni la ringrazia pubblicamente per la decisione assunta da Lei e dalla Sua Amministrazione di intitolare l'elisuperficie di Lipari al Dott. Renato Profili già Prefetto di Messina, e nostro cittadino onorario a perenne memoria di questo vero e sincero amico della comunità Eoliana. Il prefetto Renato Profili era nato a Napoli il 17 maggio 1942. Una lunga carriera la sua che lo ha portato alla guida di prefetture di primo livello, come Palermo e Napoli. Entrato in amministrazione nel 1968, Profili tornò a Napoli otto anni dopo incarichi a Genova e Reggio Calabria per poi assumere, nel 1981, la guida dell' ufficio stampa della prefettura di piazza del Plebiscito. Una passione, quella per il giornalismo, coltivata in gioventù fino a ottenere il tesserino come pubblicista. Capo di gabinetto e poi vicario a Napoli, promosso prefetto nel 1991, nell' agosto dell' anno successivo Profili va a Potenza, quindi a Pavia prima di approdare, nel 1995, in Sicilia:
Messina e, tre anni dopo, Palermo, dove resta fino al 19 maggio 2003, quando il ministro dell' Interno Giuseppe Pisanu lo sceglie come prefetto di Napoli. A gennaio 2007 Profili lascia piazza del Plebiscito per un incarico al Viminale, a luglio 2008 il ministro Sandro Bondì lo chiama come commissario per la bonifica e il rilancio degli Scavi di Pompei.
Nelle acque spesso agitate che un servitore dello Stato deve inevitabilmente attraversare, Profili si muoveva con umanità e semplicità, convinto che il dialogo, alla fine, avrebbe indicato la strada giusta anche nei momenti più difficili. A chi gli rivolgeva complimenti per il proprio lavoro, era solito rispondere: «Ho soltanto fatto il mio dovere di servitore dello Stato». L'alto merito civile del Prefetto Renato Profili ha condotto il nostro Consiglio Comunale, nel corso dell'anno 2000, a riconoscergli la cittadinanza Onoraria per il coraggio e la generosità con cui egli si è contraddistinto negli anni di reggenza della Prefettura di Messina nei confronti del territorio delle Isole Eolie, che tanto amava ed ammirava.

Ordinanza sindacale per i fuochi controllati in agricoltura. E' vietato nel periodo estivo dal 15 giugno al 15 ottobre. Nel restante periodo è consentito dalle 5 del mattino alle 8 e dalle 16 alle 20.

Revoca dell'ordinanza n.01/2014, emessa a carico della Ditta E.F. & S. srl per la cessazione dell'attivita' di commercio in esercizio di vicinato.

Okey in giunta alla realizzazione nuovo impianto di distribuzione carburanti in localita' San Vincenzo lungo la Strada Provinciale Canneto.

Affidamento temporaneo all'Ass. GAL ISOLE DI SICILIA di locali da adibire a sede operativa regionale e ufficio di piano in attuazione del piano di sviluppo locale.

Indetta la 2^ Edizione del "Balcone Fiorito".

L*Amministrazione rende noto il programma delle manifestazioni estive 2014 che si terranno nel nostro comune.
È intenzione dell'Amministrazione sostenere le iniziative inserite in calendario così da garantire a vacanzieri e residenti un programma contenente servizi e intrattenimenti che si svolgeranno fino al mese di settembre.
Si conferma sin da adesso che le festività in onore del Santo Patrono saranno adeguatamente sostenute in linea con quanto realizzato precedentemente. Il programma non contiene tutti gli spettacoli e le manifestazioni musicali che si terranno nelle frazioni e nelle isole in quanto le stesse sono in corso di definizione. Lo scenario economico generale non ha consentito di poter programmare per tempo alcune iniziative e/o manifestazioni poiché l'incertezza di reperire risorse specifiche non ha permesso l'assunzione di impegni. Proprio ieri, infatti, l'Assessore regionale al turismo ha reso noto che la stessa Regione Sicilia non ha risorse disponibili avendo azzerato i capitoli di bilancio specifici.
Nonostante le circostanze l'Amministrazione comunale e le varie associazioni che operano in loco, con uno sforzo collettivo, puntano a garantire qualità al soggiorno dei nostri ospiti. Si comunica infine che il programma contiene alcune manifestazioni che si sono già svolte e alle quali il comune di Lipari ha concesso il patrocinio istituzionale.

Stromboli - Il dirigente Francesco Subba ordina a C. S., di provvedere alla immediata cessazione dell'attivita' di somministrazione su aree pubbliche. 

Ordina a U. M., di provvedere alla immediata cessazione dell'attivita' di somministrazione di alimenti e bevande.

Ordina a B. G., di provvedere alla immediata cessazione dell'attivita' commerciale su aree pubbliche. Ai titolari, possessori di chioschi gli accertamenti sono stati eseguiti dalla polizia municipale e le attività erano prive delle autroizzazioni.

---Integrazione lavorativa Agenti di Polizia Municipale e Ausiliari del Traffico a tempo determinato. Periodo luglio e agosto 2014.

Sospensione lavori edili o comunque rumorosi in tutte le isole del Comune di Lipari fino al 15 settembre. L'ordinanza firmata dal sindaco marco Giorgianni.

Interventi necessari per il ripristino delle condizioni di stabilita' della banchina Punta Scaliddi e porzione della banchina commerciale in localita' Sottomonastero a Lipari. Il progetto esecutivo è stato finanziato dall'assessorato regionale delle infrastrutture.

Ordinanza contingibile ed urgente, per la rimozione di rifiuti di vario genere abbonamenti su area demaniale marittima ad opera di ignoti nei moli di: Porto Pignataro e Marina Corta di Lipari.

Conferimento incarico a Elodia Sabatini con delega di funzioni dei servizi in materia di randagismo.

Il comune di Lipari, insieme agli altri comuni appartenenti alla coalizione territoriale del PIST 18 Milazzo – Ganimè - Eolie, comunica che anche sul nostro territorio è stata attivata la Banca del Tempo Per aderire all'iniziativa o chiedere informazioni è possibile rivolgersi allo Sportello della Banca del Tempo che opera tutti i giovedì dalle 16.30 alle 18.00 presso l'Ufficio Servizi Sociali del Comune di Lipari, sito in Via Maurolico n° 17 ( Palazzo Cipra) telefoni 090-9887506 o 090-9887508, oppure visitare il portale www.bdtpist18.it.

NASCE A LIPARI LA BANCA DEL TEMPO. La Banca del Tempo è un particolare tipo di Associazione che si basa sullo scambio , cioè si dà per ricevere, si chiede tempo per restituirlo. Non si tratta di semplice volontariato, ove i volontari offrono tempo per loro attività ad utenti che ne usufruiranno, ma si parla di reciprocità indiretta, in quanto ogni scambio accende debiti e crediti in termini di "tempo" che sarà messo a disposizione della "Banca" e non del singolo interessato. Viene così superata la logica del baratto (possibile fra due persone) ampliando le possibilità di scambio. Il tempo è l'unità di misura: un'ora è sempre un'ora indipendentemente dall'età, dalla scolarità, dal ceto sociale di chi l'ha scambiata ed indipendentemente dal tipo di prestazione offerta/domandata. Le attività delle banche del tempo sono estremamente diversificate: lezioni di cucina, di musica, bricolage, accompagnamento ed ospitalità, baby sitting, cura di piante e animali, scambio, prestito o baratto di attrezzature varie, ripetizioni scolastiche, lezioni di italiano per stranieri, etc.

Istituzione ZTL a Filicudi, a Stromboli e a Panarea.

Istituzione ZTL nelle isole di Stromboli - Panarea e Filicudi

Richiesta di un'area demaniale marittima della superficie di mq. 3,96 per la collocazione di un box prefabbricato in legno, interamente amovibile: ditta Perla società cooperativa, progettista Mario Di Maggio.

Decreto di limitazione all'afflusso ed alla circolazione dei veicoli sulle isole del Comune di Lipari e relativamente alle isole di Panarea, Stromboli, Alicudi, Lipari, Vulcano e Filicudi per la stagione turistica 2014 - D.M. 240 del26.05.2014 Decreto limitativo afflusso e circolazione nel Comune di Lipari: stagione 2014

La giunta Giorgianni ha deliberato: l'ntegrazione lavorativa Agenti di Polizia Municipale e Ausiliari del Traffico a tempo determinato. Periodo giugno luglio agosto 2014. Ha approvato: il progetto esecutivo dei Lavori manutenzione Straordinaria del molo di Acquacalda; il progetto esecutivo dei Lavori di recupero delle strade comunali dell'Isola di Alicudi; la perizia di variante e suppletiva n.3 Ristrutturazione degli impianti elettrici linea Quattropani e derivate; il progetto esecutivo dei Lavori di Realizzazione di un marciapiede sulla Via G. Rizzo in localita' Mendolita -Isola di Lipari..la presa d'atto e ratifica approvazione Piano di zona DSS Isole Eolie 2013-2015 da parte del comitato dei Sindaci. Legge n. 328/2000.

Emanata ordinanza sindacale per i titolari di pubblici esercizi e attivita' che utilizzano emissioni sonore limiti d'orario per i mesi estivi.

Si avvisano i contribuenti che l'avviso di pagamento che in questi giorni viene recapitato dalla Riscossione Sicilia SpA, con scadenza 31/05/2014 e 31/07/2014 riguarda il " Saldo TARSU anno 2013".

L'Amministrazione comunica che anche quest'anno il Comune di Lipari ha ottenuto da FEE Italia Onlus il riconoscimento della BANDIERA BLU per le spiagge.
Si sono insignite di tale vessillo le spiagge le cui acque di balneazione sono risultate eccellenti ed è per noi importante la riconferma di questo titolo che solo 6 località della regione Sicilia hanno ricevuto.
L'ottenimento di tale fregio rientra in un'azione concreta di attenzione all'ambiente ed al nostro mare e ci spinge ad investire in un turismo ecosostenibile ed in un'economia rispettosa di un territorio insulare che fa della propria peculiarità una vera risorsa.

---L'Amministrazione Comunale ha ieri deliberato in merito alla realizzazione di importanti lavori: con delibera 57 del 27.05.2014 la Giunta municipale ha approvato il progetto esecutivo per la realizzazione di un marciapiede in località Mendolita; con delibera 60 del 27.05.2014 ha approvato il progetto esecutivo dei lavori di recupero delle strade comunali dell'Isola di Alicudi; con delibera 61 del 27.05.2014 ha approvato il progetto esecutivo dei lavori di Manutenzione Straordinaria del molo di Acquacalda, consistente principalmente nella sostituzione della sovrastruttura del molo, nel ripristino del grigliato e nella sostituzione delle parti in ferro.
Tali provvedimenti rispecchiano un'attenzione verso tutto il territorio dell'Arcipelago, dal centro alle periferie, e, malgrado le ristrette risorse finanziarie, dovute ai tagli ed al momento storico attuale, rappresentano misure prioritarie per il benessere ed il miglioramento qualitativo delle nostre Isole a beneficio di abitanti e turisti e dell'economia eoliana tout court.

L'Amministrazione comunale

Individuazione di figura della macrostruttura comunale che si deve fare carico del ruolo di Vice Ragioniere Generate. Sono attribuite al funzionario comunale titolare di incarico di area di posizione organizzativa.

Autorizzazione all'espletamento della gara mediante cottimo appalto per i lavori di manutenzione di un tratto di strada della via Bonifiziello della Frazione di Ginostra - Isola di Stromboli.

Autorizzazione all'espletamento della gara mediante cottimo appalto per i lavori di manutenzione dei porti del Comune di Lipari.

Autorizzazione all'espletamento della gara mediante cottimo appalto per i lavori di manutenzione straordinaria del campo di calcio di Quattropani - Isola di Lipari.

Autorizzazione all'espletamento della gara mediante cottimo appalto per i lavori di manutenzione plessi scolastici del Comune di Lipari.

Autorizzazione all'espletamento della gara mediante cottimo appalto per i lavori di manutenzione strade comunali - isola di Lipari.

Autorizzazione all'espletamento della gara mediante cottimo appalto per i lavori di manutenzione per la messam in sicurezza del palazetto sportivo "N. Biviano" di Lipari.

Autorizzazione all'espletamento della gara mediante cottimo appalto per i lavori di bitumazione zona centro di Lipari: Via Falcone e Borsellino, Via Torrente Cappuccini e limitrofe.

Autorizzazione all'espletamento della gara mediante cottimo appalto per i lavori di manutenzione di alcuni tratti di muri perimetrali nel cimitero della frazione di quattropani dell'isola di Lipari.

Piano di azione e coesione infanzia ed anziani. Selezione pubblica per titoli per il conferimento incarichi di collaborazione vari profili professionali. Gli interessati dovranno presentare le domande entro venerdi' 30 maggio.

Presso lo sportello dell'UNICREDIT - Agenzia di Lipari, saranno in pagamento le borse di studio relative all'anno scolastico 2010/2011. I genitori degli alunni aventi diritto al beneficio possono controllare l'elenco.
Avviso: dal 21 maggio saranno in pagamento le borse di studio

AVVISO PUBBLICO. II* Conferenza di Servizi aperta alla cittadinanza per la presentazione del Piano di Zona 2013/2015 In attuazione di quanto disposto dalla legge-quadro per la realizzazione di un sistema integrato di interventi.
II Conferenza di Servizi aperta alla cittadinanza per la presentazione del Piano di Zona 2013/2015

Alicudi - Richiesta concessione demaniale marittima di mq. 108,00 per il posizionamento di una pedana amovibile a servizio dell'attivita' commerciale denominata "L 'Airone" in localita Perciato dell'isola di Alicudi, di Taranto Marino Antonio.

Bando di gara mediante procedura aperta lavori riqualificazione del'Istituto Comprensivo S. Lucia di Lipari. 

Cottimo per l'affidamento della gestione e manutenzione di reti e impianti idrici e fognari a servizio dell'intero territorio comunale e dell'impianto di pretrattamento comunale.

Approvazione progetto della Gestione e manutenzione di reti e impianti idrici e fognari.

di Tiziana De Luca*

IL COMUNE DI LIPARI, INSIEME A BLOG7ISOLE E CONSULTA COMUNALE GIOVANILE, HA ORGANIZZA LET'S CLEAN UP EUROPE LIPARI "OPERAZIONE SPIAGGE" ISOLA DI LIPARI – MARINA LUNGA (Da Porto Sottomonastero a Distributore Agip). SI E' INIZIATO ALLE 10,00 E SI E' CONCLUSO ALLE ORE 17,30. Si ringraziano "I CANI I PRAIA.CANNETO ORIGINAL" e "SOCIAL EOLIE".

tdelucagruppo

E' stato pubblicato all'Albo on Line del Comune un avviso: PAC - Piano di azione e coesione infanzia ed anziani. Selezione pubblica per titoli per il conferimento incarichi di collaborazione vari profili professionali - Scadenza 30 maggio 2014

Avviso di selezione pubblica per incarichi di collaborazione vari profili professionali

La giunta Giorgianni ha concesso in comodato d'uso gratuilto, a tempo determinato, la rinnovata struttura di proprieta' comunale destinata a sala d'aspetto viaggiatori sita in prossimita' del pontile a giorno di attracco degli aliscafi.

di Davide Starvaggi*

Facendo seguito alle richieste di informazioni nell'ambito del percorso DUPIM 2014-2020 e precisamente legate alla redazione delle Manifestazioni di Interesse, di seguito si riporta testualmente la Legge 24.12.2007 art.2 comma 41 che illustra le finalità del Fondo destinato allo sviluppo delle Isole Minori. Il testo della Legge chiarisce quali siano gli interventi finanziabili con il Fondo di sviluppo e stabilisce le priorità di intervento. E' istituito, presso la Presidenza del Consiglio dei ministri - Dipartimento per gli affari regionali, il Fondo di sviluppo delle isole minori, con una dotazione finanziaria pari a 20 milioni di euro a decorrere dall'anno 2008.

Il Fondo finanzia interventi specifici nei settori dell'energia, dei trasporti e della concorrenza, diretti a migliorare le condizioni e la qualità della vita nelle suddette zone, assegnando priorità ai progetti realizzati nelle aree protette e nella rete "Natura 2000", prevista dall'articolo 3 del regolamento di cui al decreto del Presidente della Repubblica 8 settembre 1997, n. 357, ovvero improntati alla sostenibilità ambientale, con particolare riferimento all'utilizzo delle energie rinnovabili, al risparmio e all'efficienza energetica, alla gestione dei rifiuti, alla gestione delle acque, alla mobilità e alla nautica da diporto ecosostenibili, al recupero e al riutilizzo del patrimonio edilizio esistente, al contingentamento dei flussi turistici, alla destagionalizzazione,

alla protezione degli habitat prioritari e delle specie protette, alla valorizzazione dei prodotti tipici, alla certificazione ambientale dei servizi, oltre a misure dirette a favorire le imprese insulari in modo che le stesse possano essere ugualmente competitive. All'erogazione del Fondo si provvede sulla base del Documento triennale unico di programmazione isole minori (DUPIM), elaborato dall'Associazione nazionale comuni isole minori (ANCIM), nel quale sono indicati i singoli interventi e le relative quantificazioni, approvato con decreto del Presidente del Consiglio dei ministri, su proposta del Ministro per gli affari regionali e le autonomie locali e del Ministro dell'interno, di concerto con il Ministro dell'economia e delle finanze, sentita la Conferenza

unificata di cui all'articolo 8 del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, e successive modificazioni. Ulteriori informazioni. Il percorso che seguirà il DUPIM 2014/2020 è il seguente: Le nuove linee programmatiche in cui dare particolare evidenza ad interventi di natura ambientale, turismo, di coesione sociale e territoriale, per favorire il conseguimento dei livelli delle prestazioni e dell'erogazione dei servizi standard per i servizi essenziali quali scuola, TPT, sociosanitario; ed interventi per rafforzare la struttura produttiva ed il settore agricolo-pesca-acquacoltura. Bando per la manifestazione di interesse da parte dei

privati, Elaborazione del DUPIM con individuazione dei progetti, Tempistica entro Aprile i primi tre punti ed entro settembre l'elaborazione del DUPIM. Contestualmente Proroga dell'Attuale Accordo di sviluppo locale, Eventuale approvazione nuovo testo, Raccordo con le Regioni per la relazione socio-economica dell'area ed attestazione di coerenza con le linee programmatiche delle Regioni di riferimento, Raccordo con il

Dipartimento politiche di coesione, Raccordo di collaborazione con la istituenda Agenzia per le politiche di coesione. Come nel primo DUPIM i fondi saranno destinati ad interventi pubblici e privati con una ipotetica suddivisione di 60/70 -30/40. Il Materiale prodotto deve essere consegnato improrogabilmente entro giorno 15.05.2014 al protocollo del comune di Lipari dandone comunicazione al Sindaco poiché lo stesso giorno il Comune dovrà trasmetterle alla Presidenza Nazionale dell'ANCIM.

*Assessori Comune di Lipari

---Conferimento incarico al Responsabile unico procedimento geometra Bartolo Bonino per lavori urgenti di sistemazione idraulica per la messa in sicurezza del Centro Abitato di Vulcano Porto. Il geometra Bonino ormai per il Comune (e non solo) è sempre piu' un "jolly". Ma c'è anche chi lo rimpiange quando ricopriva l'incarico conferito dall'ex sindaco Mariano Bruno di controllore del servizio dei rifiuti. Già all'alba insieme agli operatori ecologici, "ispezionava" vicoli e strade "diffidando" spesso cittadini e negozianti al rispetto delle regole e delle ordinanze. Visto l'andazzo, perchè non conferire nuovamente questo incarico?
 Borse di Studio anno 2009/2010. Presso lo sportello dell'UNICREDIT - Agenzia di Lipari, sono in pagamento le borse di studio relative all'anno scolastico 2009/2010. I genitori degli alunni aventi diritto al beneficio possono controllare l'elenco che può essere visionato presso il sito del Comune.
Elenco nomina degli Scrutatori per le Elezioni dei Membri del Parlamento spettanti all'Italia del 25 Maggio 2014  
Per la visione cliccare nel link che segue:

Nomina Scrutatori Elezioni Europee 25.05.2014

Direttiva Assessoriale 26 luglio 2013 - Cantieri di servizio - Approvazione graduatoria definitiva dalla giunta Giorgianni.

Aggiornamento albo comunale delle imprese di fiducia per l'affidamento dei lavori mediante cottimo fiduciario. Anno 2014.

Approvazione progetto esecutivo dei Lavori di Manutenzione Plessi Scolastici del Comune di Lipari.

Approvazione progetto esecutivo dei Lavori di Manutenzione dei Porti del Comune di Lipari.

Approvazione del Programma Triennale delle Opere Pubbliche per il triennio 2014/2016 ed elenco annnuale delle opere pubbliche per l'anno 2014.

Approvazione schema bilancio annuale di previsione per L'anno 2013 con allegati: Relazione Previsionale e Programmatica per il triennio 2013/2015; schema bilancio pluriennale di previsione per il triennio 2013/2015.

Dotazione organica del Comune di Lipari - Assegnazione personale ai Settori, Servizi ed Uffici. Dopo la nomina di 3 capi area (Carmelo Meduri, Salvatore Spartà e Claudio Beninati), il sindaco Marco Giorgianni ha nominato 3 capi servizio: si tratta di Luisa Favaloro, Lorella Lisuzzo e Lorenzo Casamento.  

di Davide Starvaggi*

Il Comune di Lipari sta partecipando alla stesura del D.U.P.I.M. (Documento Unico Programmatico delle Isole Minori) 2014-2020.
Il documento rappresenta un importante strumento di programmazione dello sviluppo economico delle isole nell'ambito delle iniziative sostenute dall'ANCIM ( Associazione Nazionale Comuni Isole Minori ) in accordo con le misure di finanziamento per il sostegno alla ripresa economica ed occupazionale che saranno attivate nell'ambito di specifici tavoli di concertazione in corso con i soggetti istituzionali preposti ( Unione Europea, Governo, Ministeri, Regioni ).
Il programma 2014-2020 porta avanti il percorso iniziato con il turismo sostenibile fin dalle iniziative finanziate dalla Delibera CIPE 2000 e recentemente con il DUPIM 2008-2013, Fondo Isole Minori.
Il Turismo rappresenta il principale asse di intervento articolato fra turismo rurale e turismo nautico ed unitamente all'asse "Ambiente" rappresenta il collante dei settori di sviluppo locale con la valorizzazione dei Beni Culturali, Paesaggio e Risorse naturali, Artigianato e prodotti tipici di qualità.
Lo sviluppo locale sarà supportato dalle infrastrutture legate ai Trasporti, alla Sanità ed alla Scuola.
Il DUPIM sarà articolato in interventi infrastrutturali a migliorare e potenziare i settori esistenti (per il 30% delle risorse attribuite) e in iniziative imprenditoriali che sviluppino occupazione e valorizzazione delle risorse locali ( per il 70% delle risorse attribuite ).
Il programma si propone anche la sinergia fra l'intervento pubblico e quello privato con un'azione congiunta di iniziative imprenditoriali e pubbliche in particolare nel settore del recupero e riutilizzo del patrimonio edilizio, energia, mobilità.
Al fine di raccogliere le indicazioni e le proposte delle realtà imprenditoriali locali, anche in corso di costituzione e soprattutto legate al mondo giovanile, si invitano tutti gli interessati a presentare una manifestazione di interesse con una scheda di dettaglio dell'iniziativa che descriva il progetto nei suoi aspetti qualitativi ed economici.
Si porta a conoscenza degli interessati che il termine ultimo per la presentazione delle manifestazioni di interesse a partecipare all'iniziativa dell'ANCIM per il sostegno alle attività produttive nelle I.M. è fissato al 15 Maggio 2014.
Per tutti i soggetti interessati, la manifestazione di interesse, accompagnata da una scheda di dettaglio dell'iniziativa per progetti di importo non superiore alla soglia di 500.000,00 euro , dovrà essere presentata quanto prima e comunque entro tale termine.

Si rammenta che tutta la modulistica di cui sopra è disponibile presso la sede di questo Comune, Ufficio di Gabinetto del Sindaco, che provvederà a distribuirla tempestivamente agli interessati, oltre che sul sito istituzionale del Comune di Lipari.
Si precisa che il limite delle contribuzioni pubbliche a fondo perduto ai progetti privati, fissato indicativamente al 100%, sarà commisurato al valore stabilito in sede di valutazione dell'iniziativa ed in base alla percentuale di cofinanziamento da parte dei soggetti interessati.
Inoltre, i progetti privati caratterizzati da prevalente interesse pubblico potranno beneficiare di un contributo superiore a quello spettante ai progetti analoghi caratterizzati da interesse prevalentemente privato, secondo le modalità che verranno stabilite in sede di accordo di programma.

---Con il presente avviso pubblico il Comune di Lipari ricerca imprese/aziende/associazioni interessate a partecipare alla "I° Edizione della festa di Primavera". L'evento, organizzato dall'associazione "Il mio territorio" e patrocinata dal Comune di Villafranca e dalla Pro Loco di Villafranca, oltre che da altre associazioni del territorio di riferimento, si svolgerà a Villafranca Tirrena il 17 e il 18 maggio 2014. L'evento vuole essere un momento di condivisione e promozione delle ricchezze culturali, artistiche, turistiche ed enogastronomiche presenti nei vari territori dei Comuni della Provincia di Messina. Questi avranno la possibilità di allestire uno stand espositivo, di mt 4X4 attrezzato, per valorizzare le proprie risorse locali (prodotti, usi e costumi, tradizioni e strutture turistiche ecc.). Le giornate saranno animate da diverse attività quali esibizioni teatrali, canti popolari, laboratori creativi e giochi, degustazioni di prodotti tipici e mostre di artigianato locale.
All'iniziativa hanno già aderito circa 50 Comuni della Provincia di Messina che hanno manifestato il loro interesse nel partecipare. La quota di partecipazione alla manifestazione è di Euro 200,00 e sarà suddivisa in parti uguali tra i soggetti che manifesteranno interesse alla partecipazione tramite l'apposito modulo allegato entro e non oltre il 5 maggio 2014.

*Assessore al turismo

Conferenza speciale di servizi per giorno 07.05.2014, alle ore 10.00 c/o la sede del Genio Civile di Messina. Lavori di riequilibrio litoraneo ed adeguamento delle opere di protezione della spiaggia in località Canneto.

----Il comune di Lipari su proposta della Consulta Giovanile intende partecipare al Bando EFISIO, finanziare città intelligenti – supporto specialistico per la pianificazione finanziaria di interventi in ambito Smart Cities.
L'iniziativa rientra nell'ambito del progetto EPAS e nell'attuazione del Programma Operativo Nazionale Governance e Azioni di Sistema (PON GAS FSE).
Gli obiettivi che intendono conseguire il progetto EPAS e il PON GAS FSE sono:
1) supportare le amministrazioni locali nella preparazione di piani finanziari credibili e nella realizzazione di investimenti per la nascita delle città intelligenti;
2) superare il gap di capacità tecnica nell'ambito della pianificazione finanziaria degli interventi di sviluppo locale;
3) colmare il gap tra la pianificazione e l'implementazione di azioni e progetti bancabili;
4) accelerare i progetti di investimenti in ambito Smart Cities attraverso l'utilizzo di esempi e schemi di azione replicabili.
Per la partecipazione al Bando l'Amministrazione intende coinvolgere le parti sociali ed economiche del territorio attraverso delle consultazioni pubbliche fissate per giorno 28 aprile alle ore 11,00 e il 2 maggio alle ore 11,00 presso il palazzo municipale in piazza Mazzini.
Per la partecipazione alle suddette attività è chiesta la compilazione di una scheda denominata "Manifestazione di interesse" che si trova in calce al presente avviso pubblico e che dovrà essere compilata e consegnata brevi manu entro e non oltre la data di consultazione pubblica prevista per il 28 aprile o a mezzo email all'indirizzo gabsind@comunelipari.it entro la stessa data.
Assessorato Turismo e Programmazione del Comune di Lipari Rag. Davide Starvaggi

Ufficio Turismo del Comune di Lipari  Arch. Biagio De Vita

---Dedica alla memoria di Antonio Santamaria (01/03/36 - 29/03/2014) - gia' Delegato e Presidente della Circoscrizione di Filicudi e Aluicudi - della strada comunale "Via Porto" dell'isola di Filicudi.

Approvazione progetto esecutivo dei lavori di Bitumazione zona centro di Lipari: Via Falcone e Borsellino, Via Torrente Cappuccini e limitrofe.

Approvazione progetto esecutivo dei Lavori di Manutenzione di un tratto di strada della via Bonifiziello della frazione di Ginostra - Isola di Stromboli.

Approvazione progetto esecutivo dei Lavori di Manutenzione delle strade comunalia - Isola di Lipari.

Approvazione progetto esecutivo dei Lavori di Manutenzione Straordinaria del campo di calcio di Quattropani - Isola di Lipari.

Approvazione progetto esecutivo dei Lavori di Manutenzione per la messa in sicurezza del Palazzetto Sportivo "N. Biviano" di Lipari.

Approvazione progetto esecutivo dei Lavori di Manutenzione Straordinaria di alcuni tratti di muro perimetrali nel cimitero della frazione di Quattropani nell'isola di Lipari.

Nomina Responsabile Esterno Operazione del ragionier Luisa Favaloro per il progetto " APQ Energia EN 005-4 - Sostegno all'utilizzo di veicoli a trazione elettrica per ilo trasporto pubblico.

Attribuzioni di "Capo di Gabinetto e Capo della Segreteria Particolare del Sindaco" alla dottoressa Anna Vitagliana

Presa d'atto compensazione debiti/crediti Societa' Consortile Parcheggi Lipari s.r.l. Al Comune versati 12 mila 526 euro.

Il geometra Carmelo Meduri è stato nominato Rup ed attività di supporto al rup per i laveri comunali. Previsti lavori di bitumazione di tutte le strade di Lipari, di manutenzione nei porti eoliani, nel molo di Acquacalda, negli edifici scolastici di Lipari, realizzazione di un marciapiede a Mendolita e lavori nella via Bonifiziello di Ginostra.

Indetto bando per la direzione tecnico-scientifica dell'impianto di pretrattamento comunale ed analisi chimico-fisiche-batteriologiche per la definizione della sua funzionalita'. Domande entro il 3 aprile 2014. Pe ril professionista designato stanziata la somma di 15 mila 762 euro. L'incarico si protrarrà fino al 31 dicembre 2014.

Nomina di responsabile per la conservazione e I'uso razionale dell'energia (Energy Manager)prevista dalla Legge n.10 del 09.01.1991. Si tratta del geometra Placido Sulfaro.

Richiesta di un'area demaniale marittima nell'area portuale di Sottomonastero di Lipari per la collocazione di una struttura in legno: Soc. Coop. Gruppo Ormeggiatori Lipari. Richiesta di un'area demaniale marittima nell'area portuale di Sottomonastero di Lipari per una struttura in legno: Impresa G. Garibaldi. Progetti del geometra Gianfranco Guarino. Richiesta dal 15 aprile al15 ottobre di ogni anno di un'area demaniale marittima in localita' Canneto per la collocazione di attrezzature balneare: ditta Cesareo Angelino. Richiesta a carattere stagionale dal 15 aprile al 15 ottobre di uno specchio acqueo per campo boe in localita' Canneto: ditta Cesareo Angelino. Progetti geometra Natalino Martello. Richiesta a carattere stagionale dal 15 aprile al 15 ottobre di uno specchio acqueo in localita' Canneto-Unci: ditta Caicco di Giuseppe Zaia. Progettista il geometra Mario Di Maggio. Richiesta, a carattere stagionale dal 15/4 al 15/10 di ogni anno, di un'area demaniale marittima in localita' Canneto-Agliozzo per la collocazione di servizi igienici e spogliatoi: ditta Portelli Carlo. Richiesta, gia' in concessione, a carattere stagionale, per la posa di sedie sdraio ed ombrelloni: ditta Portelli Carlo. Progettista Mario Di Maggio. 

Affidamento temporaneo all'associazione riconosciuta Gal Isole di Sicilia di locali da adibire a sede operativa regionale e ufficio di piano in attuazione del piano di sviluppo locale. Si tratta dell'immobile ex vigili urbani concessi a titolo gratuito.

Stromboli - Richiesta di concessione demaniale marittima stagionale di un box in legno al servizio dell'attività di noleggio natanti della ditta D'Ambrosio Pasquale. Progettista il geoemtra Bartolo Favaloro.

Piano di Mobilita' sostenibile interna alle isole eolie PIT Isole Minori - Nomina "Responsabile Unico del Procedimento". Si tratta dell'ingegnere Giovanni Martella, dirigente del 3' settore.

La giunta Giorgianni ha aderito alla "Carta Europea per I'uguaglianza e la parita' delle donne e degli uomini nella vita locale".

Nomina Rup per i lavori adeguamenti edifici scolastici comunali di Vulcano Piano e Quattropani. Si tratta del geometra Carmelo Meduri.

Conferito incarico con delega di funzioni in materia di randagismo all'istruttore direttivo amministrativo Elodia Sabatini. In precedenza era gestito dall'Ufficio Protezione civile.

La giunta Giorgianni ha aderito al progetto di gemellaggio tra il Comune di Lagundo - BZ ed il Comune di Lipari. In prcedenza una delegazione del Comune di Lagundo aveva gemelllato con l'isola di Stromboli.

Rideterminata la dotazione organica del Comune di Lipari.

---Nella seduta della Conferenza Regione/Autonomie Locali, su richiesta del Sindaco di Lipari, si è discusso della questione inerente i lavoratori ex Pumex.

L'Assessore Valenti ha ricordato che la proroga del progetto riguardante i suddetti lavoratori era stata proposta e votata nella ultima finanziaria registrando, però, la" bocciatura" insieme agli altri articoli, da parte del Commissario dello Stato.

L'Assessore ha confermato la volontà del Governo di sostenere la prosecuzione dell'attività dei lavoratori e, su input del Sindaco Giorgianni, ha chiesto alla Conferenza il parere sulla riproposizione dello stesso a carico del fondo di perequazione, nei cui confronti si dovrà esprimere la conferenza stessa. La posizione di molti componenti delegati Anci e' stata quella di vincolare il proprio assenso al reperimento delle somme da parte della Regione con un incremento del fondo.

Il Sindaco di Lipari prende atto con soddisfazione del reinserimento della questione tra le finalità del fondo ed anche se condizionato al reperimento di cifre aggiuntive da parte della Regione, si è detto disponibile a sottoscrivere un nuovo progetto che preveda la partecipazione del Comune.

Siamo ora in attesa dei passi successivi della Regione, della proposizione del documento e sui criteri di riparto, che contemplino la questione ex Pumex, così come assicurato dall'Assessore Valenti.

L'Amministrazione Comunale

----Nomina attivita' di supporto al responsabile unico del procedimento per i lavori di manutenzione straordinaria del campo di calcio di Quattropani - isola di Lipari. Si tratta di Giuseppe Sergi e Luisa Favaloro. Come Rup era già stato nominato Carmelo Meduri. Gli stessi funzionari sono stati anche nominati per l'attivita' di supporto al rup per i lavori di manutenzione e messa in sicurezza del Palazzetto Sportivo " N. Biviano" di Lipari.

Affidamento alla ditta Colmar srl di la Spezia delle indagini strumentali archeologiche per i lavori di messa in sicurezza del porto di Sottomonastero ed impegno di spesa di 16 mila 819 euro. 

Approvazione schema Bilancio annuale di previsione per l'anno 2013, con allegati: Schema relazione Previsionale e Programmatica per il triennio 2013/2015.

Approvazione delle risultanze relative alla verifica delle quantità e qualità di aree e fabbricati da destinarsi alla residenza, alle attività produttive e terziarie, che possono essere ceduti in propriettà o in diritto di superficie.

Sostituzione R.U.P. del progetto relativo ad "Interventi di riequilibrio litoraneo ed adeguamento delle opere di protezione della spiaggia in localita' Canneto. Progetto preliminare di completamento". L'ingegnere Giovanni Martella, nuovo diirgente del 3' settore,  subentra all'architetto Biagio De Vita.

Nomina R.U.P. progetto per la realizzazione di un intervento di messa in sicurezza della strada provinciale n.180 (zona cave di pomice Porticello-Acquacalda). Incaricato il geometra Placido Sulfaro.

Ordinanza contingibile ed urgente per la prosecuzione del servizio di trasporto idrico a mezzo antobotte per Ie isole di Lipari, Vulcano e Filicudi, affidato alle ditte di Angelino Biviano di Lipari, Eolo Trasporti di Vulcano e Lorenzo Rando di Filicudi. 

Reintegro della dipendente Fornoni Marzia nel Corpo di Polizia Municipale e nel profilo di Istruttore di Polizia municipale Cat. "C ".

Approvazione riduzione rate di versamento dei Tributi Comunali.

Nomina progettista, direzione lavori e attivita' di supporto al RUP per i lavori di "ampliamemo della scuola elementare e media della Frazione di "Pianoconte" - Isola di Lipari". Si tratta dei geometri Carmelo Meduri, Giuseppe Sergi e della ragioniera Luisa Favaloro. 

- La giunta Giorgianni ha deliberato di intitolare l'area del belvedere di Quattrocchi al Maestro Sergiu Celibidache (1912-1996). Rumeno, fu uno dei direttori d'orchestra tra i piu' importanti del mondo.

LE EOLIE. Il direttore d'orchestra negli anni 60 cominciò a frequentare l'Italia e scopri' le Eolie. E proprio a Lipari, in località Quattrocchi costrui' la casa per la sua famiglia. Anzi 7 villette. Ognuna con un nome delle isole Eolie ove in quel panorama mozzafiato, con i colori del mare, del cielo, delle rocce e dei faraglioni, piu' volte si ispirò per le sue composizioni. Defini' l'arcipelago "Il luogo piu' bello della terra". Poi non andò piu' nell'isola perchè gli bruciarono la casa e il pianoforte ma sempre pensò all'isola "dolce-amara" e alla sua gente che lo aveva accolto con entusiasmo e che l'aveva tradito.

Nel 1974 fu nominato cittadino onorario del Comune di Lipari. All'isola regalò un suo indimenticabile concerto e aiuto molte famiglie bisognose.

Sergiu Celibidache Lipari 1964 - YouTube

 
 

Intervista della Rai nel 1964 a Lipari Isole Eolie ... Anton Bruckner Symphony No 4 E flat major ...

di Tiziana De Luca*

Oggi le donne si incontreranno, probabilmente come mai durante tutto il resto dell'anno, e parleranno, rideranno insieme festeggiando questa giornata che di significati ne ha tanti, soprattutto uno, in quest'epoca di conflitti e violenze, quello di soffermarci oggi in particolare per ricordarle tutte..
Quelle donne che sono state grandi nell'affermazione di diritti oggi scontati, come le Suffragette ed il movimento femminile, le quali hanno lottato per il diritto al voto; le donne che hanno combattuto per un paritario accesso al mondo del lavoro e ad un pari trattamento, per una eguale considerazione di uomo e donna nella coppia e nella famiglia; le silenziose donne che hanno subito o subiscono ancora adesso violenze di ogni genere che colpiscono corpo, mente ed anima; le donne che sono morte sotto la scure di meschini, brutali e inaccettabili assassini.
Per noi donne che dobbiamo essere d'esempio nella vita di tutti i giorni, lavorando con dignità, occupandoci dei nostri cari, partecipando alla vita sociale, tutelando chi è più debole, comportandoci con la sensibilità, l'educazione ed il rispetto dell'altro.
Per i nostri figli, maschi e femmine che siano, affinché imparino ad essere degli essere umani consapevoli del valore della vita.
Due giorni fa l'Amministrazione ha deliberato l'adesione del Comune di Lipari alla Carta dei diritti dell'eguaglianza e della parità di donne e uomini nella vita locale e lo ha fatto con la coscienza di chi sa quanto lontana sia la sostanziale parità di genere, ma quanto altrettanto importante sia iniziare con piccoli gesti, a volte simbolici, ma che pongono le premesse per l'applicazione concreta di principi fondamentali.
Un augurio a tutte le donne, in particolare alle donne liparote, che siano degne tutti i giorni della ricchezza del proprio essere e trattino alla pari gli uomini e meglio di quanto spesso loro non abbiano trattato noi.

*Assessore Comune di Lipari

di Marco Giorgianni

Con Decreto Assessoriale n. 76 del 29.01.2014 è stato approvato l'avviso pubblico per l'erogazione di contributi a progetti di assistenza destinati a persone disabili in situazione di totale compromissione funzionale, certificati ai sensi dell'art. 3 comma 3Legge 104/92.
I progetti, finalizzati all'assistenza di persone affette da gravi forme di disabilità e che non fruiscono di altre forme di assistenza domiciliare, possono comprendere :
a) attività per l'autonomia personale: tenere conto delle peculiarità del disabile in ordine alla gestione della vita quotidiana, del rapporto col proprio corpo, la vivibilità degli spazi occupati durante il giorno, anche tramite interventi tesi a recuperare abilità funzionali;
b) attività di correlazione con il mondo esterno: costante impegno per attuare un programma di integrazione nel mondo che circonda il disabile sopratutto in funzione extrafamiliare;
c) attività espressive ed occupazionali: che mirano a mantenere le competenze acquisite, a svilupparne delle nuove ed a rallentare eventuali processi involutivi e di isolamento.

Possono presentare richiesta di contributo gli Enti Locali, le organizzazioni di volontariato o.n.l.u.s., le associazioni e le cooperative.
I soggetti richiedenti devono essere iscritti negli appositi registri regionali e devono produrre una dichiarazione che attesti di non aver ricevuto altri contributi pubblici nello stesso periodo per il medesimo progetto di assistenza e di avere esperienza almeno triennale nel settore della disabilità.
Le istanze dovranno essere inoltrate al Dipartimento Famiglia e Politiche Sociali Servizio 5° entro 30 giorni dalla data di pubblicazione dell'avviso sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana.
Per ulteriori approfondimenti : http://lineediattivita.dipartimento-famiglia-sicilia.it

*Presidente del Comitato dei Sindaci

 - La giunta Giorgianni ha approvato il programma triennale fabbisogno di personale 2014/2016 e piano annuale assunzioni anno 2014.

Interventi in favore di persone in condizione di disabilità gravissima. Distretto socio sanitario 25 Eolie, avviso pubblico per progetti assistenziali per persone in condizioni di disabilità gravissima. Per ulteriori informazioni rivolgersi ai Comuni di Lipari, Santa Marina di Salina, Malfa, Leni.

Il Piano di Intervento Servizi di cura per gli anziani, è stato finanziato dal ministero preposto per l'ammontare di € 100.141,00. Si precisa che il Comune di Lipari - Capofila del Distretto socio-sanitario 25 Isole Eolie - è stato fra i primi a presentare il Piano di Intervento ed ad ottenere il relativo finanziamento.

- Si rende noto che l'Assessorato Regionale al Turismo della Regione Sicilia torna alla Borsa Internazionale del turismo di Milano dopo 5 anni di assenza.
Per ulteriori informazioni visitate il sito del Dipartimento regionale del turismo a questo link https://pti.regione.sicilia.it/portal/page/portal/PIR_PORTALE/PIR_LaStrutturaRegionale/PIR_TurismoSportSpettacolo/PIR_Turismo/PIR_3217958.3866384067
Gli operatori interessati dovranno inoltrare richiesta di partecipazione, compilando la scheda allegata all'avviso, corredata di firma, data e copia del documento di riconoscimento del legale rappresentante dell'impresa, da trasmettere unicamente via e-mail all'indirizzo di posta certificata dipartimento.turismo@certmail.regione.sicilia.it entro e non oltre le ore 12:00 del 4 febbraio 2014.

Davide Starvaggi assessore al Turismo

- La giunta Giorgianni ha approvato la delibera per richiedere anche per il 2014 al ministero delle infrastrutture il decreto per evitare la limitazione dell'afflusso dei veicoli a motore nelle Eolie. In pratica nel periodo estivo nelle isole di Lipari, Vulcano e Filicudi si potrà sbarcare con auto e moto al seguito dimostrando che si rimane sulle isole per 7 giorni.

Attivazione procedura selettiva per reclutamento di due laureati in giurisprudenza per pratica forense presso l'ufficio legale del Comune.

Approvazione schema di convenzione di tirocinio di formazione ed orientamento di giovani diplomati, con il Collegio Provinciale dei "Geometri e Geometri Laureati di Messina".

Approvazione schema di convenzione di stage/tirocinio di formazione e orientamento, Comune di Lipari con I'Universita' degli Studi di Messina.

-In programma la partecipazione alla BIT DI MILANO dal 13 al 15 febbraio e alla FREE DI MONACO dal 19 al 23 febbraio, questa in partenariato con il GAL ELIMOS, per cui è stata già avviata una manifestazione di interesse sui territori per raccogliere adesioni di quanti vorranno partecipare a questi importantissimi eventi.
Infatti, il GAL Isole di Sicilia, nell'ambito dell'attuazione del PSL "Isole di Sicilia" Programma Leader PSR Sicilia 2007-2013, e con particolare riferimento alla Misura 4.1.3, Attuazione di strategie di sviluppo locale, sottomisura 3.1.3, Incentivazione di attività turistiche, Azione B, Servizi per la fruizione degli itinerari rurali, Obiettivo operativo 2.1., Incentivazioni di attività turistiche, di cui a P.O. n.7/2013 approvato dal CD con delibera n. 3/2013; alla Misura 4.2.1. Cooperazione interterritoriale e transnazionale; ha avviato la raccolta di adesioni da parte di tutte le aziende e/o consorzi dei settori agricolo, agroalimentare, turistico-ricettivo e artigianale operanti nei comuni aderenti al GAL e potenzialmente interessate alle iniziative per la promozione del territorio, che il GAL Isole di Sicilia ha in programma per il periodo 2014.
La partecipazione è subordinata alla formulazione di una istanza da inviare al GAL per la verifica dei requisiti utili alla partecipazione.
Beneficiari potranno essere tutte le aziende e/o consorzi dei settori agricolo, agroalimentare, turistico-ricettivo e artigianale operanti nei comuni aderenti al GAL Isole di Sicilia. I Comuni interessati sono quelli aderenti al GAL Isole di Sicilia. Saranno previste iniziative di promozione attraverso: Tutte le aziende interessate potranno aderire attraverso la compilazione della modulistica predisposta dal GAL Isole di Sicilia disponibile sul sito www.galisoledisicilia.it . L'adesione non dà diritto automaticamente alla partecipazione alle iniziative di promozione, né costituisce elemento di premialità, ma agisce unicamente come supporto all'attività di informazione, diffusione e animazione del GAL ISOLE DI SICILIA. Per la partecipazione agli eventi saranno prese in considerazione le istanze giunte al GAL entro 30.01.2014. Ogni operatore economico privato che parteciperà agli eventi produrrà il proprio materiale informativo per la promozione delle proprie offerte di prodotti e servizi sulla base degli standard definiti dal GAL e comuni a tutti gli operatori.

- AVVISO BANDO CANTIERI DI SERVIZI. In merito alla Direttiva Assessoriale del 26 luglio 2013, relativa ai Cantieri di servizi - Direttiva di attuazione delle deliberazioni della Giunta regionale n. 202 del 6 giugno 2013 e n. 241 del 3 luglio 2013, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana il 23 agosto 2013, il COMUNE DI LIPARI rende noto che con la Delibera di Giunta n. 02 del 27/01/2014 immediatamente esecutiva sono stati approvati i requisiti ed il relativo avviso di bando per la presentazione delle istanze di domande per la partecipazione ai cantieri di servizi; pertanto sul sito internet del Comune e nel relativo Albo Online sono disponibili tutte le informazioni ed il modello dell'istanza da compilare e da presentare al Protocollo generale del Comune di Lipari, sito in piazza Mazzini, con allegato il relativo documento di identità in corso di validità.

L'Amministrazione Comunale

-Elezioni europee: esercizio di voto per gli "optanti" residenti in Italia - Scadenza 24 febbraio 2014. In occasione delle prossime elezioni del Parlamento europeo, che in Italia si svolgeranno il 25 maggio 2014, i cittadini dell'Unione Europea residenti in Italia, che volessero esercitare il diritto di voto per i membri del Parlamento europeo spettanti all'Italia, devono presentare al sindaco del comune di residenza domanda di iscrizione nell'apposita lista aggiunta. Tale domanda, disponibile anche presso l'Ufficio Elettorale del comune di residenza e nel sito : http://elezioni.interno.it/optanti2014.html ) dovrà essere compilata e presentata personalmente o spedita mediante raccomandata entro il 24 febbraio 2014 al seguente indirizzo: Comune di Lipari - Ufficio Elettorale - Piazza Mazzini 1 - 98055 Lipari ( ME ) ( per ulteriori informazioni: elettorale@pec.comunelipari.it - urp@comunelipari.it oppure telefonare all'Ufficio Elettorale al numero 090/9887251 - 0909814820 ).
Nella domanda - oltre all'indicazione del cognome, nome, luogo e data di nascita - dovranno essere espressamente dichiarati:
- la volontà di esercitare esclusivamente in Italia il diritto di voto; la cittadinanza; l'indirizzo nel comune di residenza e nello Stato di origine;
- il possesso della capacità elettorale nello Stato di origine; l'assenza di un provvedimento giudiziario a carico, che comporti per lo Stato di origine la perdita dell'elettorato attivo. L'istanza non deve essere presentata dai cittadini dell'Unione che siano stati già iscritti nella lista aggiunta in occasione delle precedenti elezioni europee e che non abbiano revocato tale iscrizione. L'eventuale trasferimento di residenza in altri comuni italiani di cittadini comunitari già iscritti determina l'iscrizione d'ufficio nelle liste aggiunte del comune di nuova residenza, salvo diverse risultanze dell'istruttoria di rito. Il Ministero dell'interno ha predisposto, per agevolare gli interessati, un modulo (compatibile con Adobe Acrobat Reader X o successive release) per l'eventuale compilazione online e stampa del modello di domanda. Il modello di domanda, una volta compilato, dovrà essere completato con la firma autografa e dovrà essere inviato con raccomandata, corredato di copia fotostatica non autenticata di un documento di identità del sottoscrittore, ovvero consegnato a mano, all'Ufficio Elettorale del comune di residenza entro il 24 febbraio 2014. L'esito positivo della richiesta comporterà l'iscrizione in apposita lista e, conseguentemente, verrà consegnata una tessera elettorale personale che consentirà di votare presso il seggio indicato nella stessa. Con l'iscrizione nella suddetta lista aggiunta, si potrà esercitare il voto esclusivamente per i membri del Parlamento europeo spettanti all'Italia e non anche per i membri del Parlamento europeo spettanti al Paese di origine: vi è, infatti, il divieto del doppio voto. I cittadini dell'Unione, provenienti da Austria, Croazia, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Lettonia, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Repubblica Ceca, Slovacchia, Spagna, Svezia, Regno Unito e Ungheria, i cui Stati di appartenenza hanno reso disponibile la traduzione della domanda, potranno utilizzare un modello bilingue (italiano e lingua di origine); tutti gli altri avranno comunque a disposizione un modello bilingue (italiano e inglese). Modulo Optanti bilingue U.E. - Modulo Italiano/Inglese.

European election: right to vote for EU citizens resident in Italy. On the occasion of the forthcoming elections to the European Parliament, which will take place in Italy May 25, 2014, EU citizens resident in Italy who wish to exercise their right to vote for members of the European Parliament belonging to Italy, must submit to the mayor of the municipality of residence registration request in the added list by 24 February 2014. The request should not be submitted by Union citizens who have already been enrolled in the list added at the previous European elections and who have not withdrawn such registration. Any transfer of residence in other Italian towns of EU citizens already enrolled determines the registration office of the municipality in the added lists to the new residence, unless otherwise results of the investigation of the rite. The Ministry of Interior has prepared, in order to facilitate stakeholders, a form (compatible with Adobe Acrobat Reader X or subsequent release) for the eventual compilation and printing of online request form. The request form, once completed, will be completed with the signature and must be sent by registered letter , accompanied by non-authenticated photocopy of an identity document of the applicant, or hand-delivered to the Mayor of the municipality of residence within the February 24, 2014. Citizens of the Union, from Austria, Croatia, Denmark, Finland, France, Germany, Greece, Ireland, Latvia, Luxembourg, Malta, Netherlands, Czech Republic, Slovakia, Spain, Sweden, Hungary and UK, whose Member membership have made available the translation of the request form, they can use a bilingual form (Italian and original language), all others will still provide a bilingual form (Italian and English). For any technical issues in the compilation you may contact (info.optanti@interno.it).

di Tiziana De Luca*

Presso la Provincia Regionale di Messina, Sala Consiliare, per conto del Commissario straordinario della Provincia Regionale di Messina, è stata convocata l'Assemblea dei Sindaci per la costituzione della Conferenza provinciale relativa alla razionalizzazione della rete scolastica per l'anno scolastico 2014-2015.
La sottoscritta vi ha partecipato come Assessore alla Pubblica Istruzione e vi erano circa 60 Amministrazioni su 108 della Provincia di Messina per eleggere i 7 sindaci facenti parte della succitata Conferenza, così come previsto dalla legge regionale 6/2000.
Sebbene quest'ultima non possa esprimere pareri vincolanti rispetto alla conferenza Stato-Regione, che è organo decisionale deputato all'argomento di cui trattasi, sarebbe stato importante che le Isole Eolie, territorio diverso rispetto ad altre realtà, ne facesse parte.
Il Commissario straordinario ha incoraggiato l'Assemblea a preferire l'adozione di un criterio di scelta che rispettasse il principio di rappresentanza territoriale, al pari del mio successivo intervento nel ribadire una distinta trattazione del territorio che rappresentavo, ma la stessa, malgrado l'iniziale consenso, ha disatteso le nostre aspettative convogliando le forze sui propri campanilismi.
Siamo riusciti a non disattendere la competizione grazie ad un gruppo di Comuni, che di seguito ringrazio, che si sono espressi nel dare la seconda preferenza, delle due possibili per ogni Ente, al nostro Comune, ma sul filo di lana la sorte ha voluto che proprio i nostri due territori, Lipari e S.Filippo del Mela, arrivassero con pari punteggio nell'assegnazione del settimo posto disponibile ed il seggio ha deciso, a scapito nostro, per anzianità di Sindaco.
Compongono quindi la Conferenza provinciale per la razionalizzazione della rete scolastica per l'a.s. 2014/2015 i Comuni di GRANITI, FURCI, PATTI, FALCONE, CASTELL'UMBERTO, MISTRETTA E S.FILIPPO DEL MELA.
Ringrazio in ogni caso i Comuni di MILAZZO, BARCELLONA, MAZZARRA' S.ANDREA, S.FILIPPO DEL MELA, SPADAFORA. VENETICO, SAPONARA E PACE DEL MELA, ringrazio il sindaco di MALFA per avermi sostenuto con propria delega, ma non posso esimermi dall'evidenziare il diniego da parte del Comune di SANTA MARINA SALINA, che avrebbe permesso quello scatto per entrate in Conferenza ed avere voce in capitolo nella tutela dell'autonomia scolastica eoliana, nel conferirmi la delega a votare.
Siamo comunque intenzionati, con successiva nota che inoltrerò agli organi regionali competenti e di cui darò conoscenza, a chiedere uno spazio in cui inserirci come Isole Eolie affinché il nostro territorio abbia la concreta opportunità di scelta nella razionalizzazione della rete scolastica per la tutela di un equilibrio che riguarda prettamente noi, ma che ci garantisce equiparandoci agli altri cittadini con stessi diritti se ci differenzia rispetto agli altri territori.

 *Assessore alla pubblica istruzione

- L'architetto Biagio De Vita, dopo la riununcia, sostituito nella qualità di responsabile unico del procedimento e supporto rup interno dei lavori di ristrutturazione del molo esistente in localita' Ficogrande a Stromboli, per i consolidamento molo foraneo, realizzazione molo di sottofIutto e banchinamento in località.ta' Pignataro a Lipari e per il prolungamento del molo e livellamento fondali dell'isola di Alicudi. Nominati i geometri Carmelo Meduri, Giuseppe Sergi e  la ragioniera Luisa Favaloro. Verrà previsto il compenso previsto dal regolamento comunale.

- di Lucio D'Ambra*

Si da avviso a tutti i contribuenti che la cosiddetta MINI IMU non è in vigore in questo Comune, in quanto l'aliquota è rimasta invariata.
Inoltre, chiunque non avesse ricevuto il mod. F24 relativo al pagamento del 0,30 al mq. dovuto allo Stato,quale maggiorazione TARES, può richiederlo o ritirarlo presso l'Ufficio Tributi sito in Via Falcone e Borsellino Palazzo della Cultura dalle ore 10,00 alle ore 12,00 dei giorni lavorativi escluso il sabato.
Si informa che il pagamento deve essere effettuato entro il 24 /01/2014.

*Responsabile Ufficio Tributi

- di Davide Starvaggi*

Venerdì 17 gennaio 2014 alle ore 16,00 in piazza Mazzini presso il Comune di Lipari si terrá il primo incontro operativo nell'ambito del progetto "Aeolian Destination 2020".
L'incontro tratterà i seguenti argomenti:
1. Audizione relativa all'avanzamento dei lavori di rilevazione dati territoriali;
2. Istituzione dei comitati di lavoro (Politiche Sociali, Turismo, Attività Produttive, Spettacoli ed Eventi, Riqualificazione Urbana, Sport) e relativo cronoprogramma dei lavori;
3. Descrizione degli step di lavoro e pianificazione degli incontri;
4. Varie ed eventuali.
All'incontro sono invitati tutti gli operatori economici con sede nel Comune di Lipari che operano nel comparto turistico ricettivo. Tale invito sarà esteso alla rimanente classe produttiva Eoliana in una riunione successiva.

Si comunicano infine, a seguito della richiesta rivoltami nell'incontro di presentazione di "Aeolian Destination 2020", gli step previsti dal progetto che vengono elencati di seguito:

1^ step Ricognizione dei dati economico-sociali riferiti agli ambiti di lavoro dei comitati e agli ambiti cosiddetti strategici identificati dall'amministrazione. Alcuni degli ambiti di lavoro sono convergenti in quanto l'amministrazione sta già svolgendo attività di programmazione e/o di investimento.
I comitati, l'assessore e i funzionari comunali competenti procederanno alla redazione del documento unico di ricognizione (Analisi del territorio) che sarà sottoposto agli operatori economici al prossimo incontro.

2^ step individuazione degli interventi strategici su sui verranno orientante le propedeutiche attività di progettazione e di pianificazione;

3^ step redazione del Piano Strategico "Aeolian Destination 2020" comprensivo degli interventi da effettuare e dell'analisi di spesa che sarà calibrata sugli assi di intervento dei nuovi programmi di spesa regionali e nazionali del PO FESR 21014/2020.
Distinti saluti

Assessore turismo,sport, spettacolo, programmazione e sviluppo economico

mgiorgiannipiccoladi Marco Giorgianni*

La elevazione alla porpora cardinalizia di Sua Eminenza, Mons. Loris Francesco Capovilla, annunciata da Sua Santità lcapovillaPapa Francesco, fa esultare gioiosi gli animi della Comunità Liparese che, unitamente all'Amministrazione Comunale, rivolge voti augurali e sentimenti di profonda filiale partecipazione, memore del Suo alto Ministero Pastorale ma anche della Sua vicinanza affettiva e spirituale a queste isole, suggellata nel 1990, con l'aggregazione alla comunità ecclesiale e civile delle Eolie, mediante il conferimento della cittadinanza onoraria della Città di Lipari.

*Sindaco Comune Lipari

frandopiccoladi Franco Rando*

1) Interventi Contratti di Sviluppo. Uno strumento agevolativo finalizzato a favorire la realizzazione di investimenti di rilevante dimensione per il rafforzamento della struttura produttiva del Paese, con particolare riferimento alle aree del Mezzogiorno. Cosa sono. I Contratti di Sviluppo costituiscono uno strumento agevolativo finalizzato a favorire la realizzazione di investimenti di rilevante dimensione per il rafforzamento della struttura produttiva del Paese, con particolare riferimento alle aree del Mezzogiorno. La gestione dello strumento è affidata all'Agenzia nazionale per l'attrazione degli investimenti e lo sviluppo d'impresa S.p.A. - Invitalia che opera sulla base delle direttive impartite dal MiSE, al quale è altresì affidata un'attività di monitoraggio e controllo. Oggetto del programma: Possono essere agevolate iniziative riguardanti i settori: industriale; turistico; commerciale; della trasformazione e commercializzazione dei prodotti agricoli. Soggetti beneficiari. Possono beneficiare delle agevolazioni: a) grandi, medie o piccole imprese, italiane o estere, che promuovano progetti di investimento nelle aree di cui all'articolo 87, paragrafo 3, lettere a) e c) del Trattato CE; b) medie o piccole imprese, italiane o estere, che promuovano progetti di investimento in aree diverse da quelle di cui all'articolo 87, paragrafo 3, lettere a) e c) del Trattato CE; se i progetti di investimento promossi in tali aree riguardano la trasformazione e commercializzazione dei prodotti agricoli, possono accedere alle agevolazioni anche le grandi imprese che occupano meno di 750 dipendenti e/o il cui fatturato è inferiore a 200 milioni di euro. Spese ammissibili e costi agevolabili. Per i progetti di investimento sono considerate ammissibili le spese riferite all'acquisto e/o alla costruzione di immobilizzazioni nella misura necessaria alle finalità del progetto oggetto della richiesta di agevolazioni. Tali spese possono riguardare: suolo aziendale e sue sistemazioni; opere murarie e assimilate; infrastrutture specifiche aziendali; macchinari, impianti ed attrezzature varie, nuovi di fabbrica; programmi informatici commisurati alle esigenze produttive e gestionali dell'impresa, brevetti, licenze, know-how e conoscenze tecniche non brevettate concernenti nuove tecnologie di prodotti e processi produttivi. Relativamente alle attività di ricerca industriale e sviluppo sperimentale sono agevolabili i seguenti costi, in misura congrua e pertinente all'attività svolta: spese per il personale, limitatamente a ricercatori, tecnici ed altro personale ausiliario, adibito alle attività del progetto di ricerca e sviluppo, con esclusione del personale con mansioni amministrative, contabili e commerciali; costi per strumenti e attrezzature di nuova acquisizione; servizi di consulenza e altri servizi utilizzati per l'attività del progetto; spese generali imputabili al progetto di ricerca e sviluppo;  costi dei materiali utilizzati per lo svolgimento del progetto di ricerca e sviluppo. Risorse finanziarie, forma ed intensità delle agevolazioni Le agevolazioni possono essere concesse nelle seguenti forme, anche in combinazione tra loro: contributo in conto impianti; contributo alla spesa; finanziamento agevolato; contributo in conto interessi. Erogazione delle agevolazioni Le modalità di erogazione delle agevolazioni concesse con il Contratto di Sviluppo vengono stabilite nel contratto medesimo.

2) Interventi Fondo di Garanzia. Il MISE con questo strumento favorisce l'accesso delle micro, piccole e medie imprese a finanziamenti bancari per investimenti e per liquidità finalizzati all'attività di impresa. Cosa è il Fondo centrale di garanzia. Il Fondo centrale di garanzia è lo strumento che lo Stato italiano mette a disposizione delle micro, piccole e medie imprese per favorire l'accesso a finanziamenti bancari per investimenti e per liquidità purché finalizzati all'attività di impresa. La gestione dello strumento è affidata al Mediocredito Centrale S.p.A (MCC), che opera sulla base delle direttive impartite dal Ministero dello sviluppo economico. Cos'è la riserva PON del Fondo di Garanzia. Nell'ambito del Fondo centrale di garanzia per le PMI il Ministero dello sviluppo economico ha attivato la riserva PON "Ricerca e Competitività" FESR 2007-2013, per un ammontare di risorse pari a 150 milioni di euro, da utilizzarsi entro il 31 dicembre 2015. Attraverso tale dotazione possono essere garantiti finanziamenti per un importo complessivo di almeno 800 milioni di euro. Soggetti beneficiari della riserva PON. Possono accedere alla riserva PON del Fondo le PMI, economicamente e finanziariamente sane, con unità operativa localizzata in una delle Regioni Obiettivo Convergenza (Calabria, Campania, Puglia, Sicilia). Operazioni finanziarie ammissibili. Nell'ambito della riserva PON del Fondo centrale di garanzia sono ammissibili alla garanzia le seguenti operazioni, purché direttamente finalizzate all'attività d'impresa: finanziamenti a fronte di investimenti;
finanziamenti relativi al reintegro del capitale circolante. Percentuale di copertura e importo massimo garantito. La copertura massima garantita può arrivare fino all'80% del finanziamento. L'importo massimo garantito può arrivare fino all'importo di 2,5 milioni di euro. Modalità di accesso
Ai fini dell'accesso alle garanzie della riserva PON le imprese beneficiarie devono essere valutate economicamente e finanziariamente sane. L'impresa che vuole ottenere un finanziamento assistito dalla riserva PON del Fondo centrale di garanzia può seguire 2 strade alternative:
• a) Prenotare la garanzia e successivamente richiedere un finanziamento. In questo caso l'impresa si rivolge direttamente al soggetto gestore. In caso di valutazione positiva il gestore rilascia una prenotazione di garanzia che può essere utilizzata dall'impresa beneficiaria per ottenere un finanziamento da una banca o da un altro intermediario finanziario ammissibile. L'accesso alla garanzia è perfezionato dalla conferma, da parte del soggetto finanziatore, del possesso, da parte del soggetto richiedente, dei requisiti di accesso alla garanzia del Fondo.
• b) Richiedere un finanziamento e successivamente ottenere la garanzia. In questo caso l'impresa si rivolge prima a una banca o a un altro intermediario finanziario ammissibile per l'ottenimento di un finanziamento. In caso di valutazione positiva per la concessione del finanziamento è cura del soggetto finanziatore richiedere al soggetto gestore il rilascio della garanzia da parte del Fondo. In entrambi i casi l'impresa richiedente deve presentare, oltre alla documentazione necessaria per l'istruttoria bancaria (ad es. bilanci, visura camerale, ecc.), anche quella relativa al possesso dei requisiti previsti dalla normativa vigente per l'accesso al Fondo (regolarità contributiva, regolarità con le norme vigenti in materia di edilizia e urbanistica, del lavoro, della prevenzione degli infortuni e della salvaguardia dell'ambiente, non essere stati destinatari nei tre anni precedenti la richiesta di accesso al Fondo di provvedimenti di revoca totale di agevolazioni concesse dal Ministero dello sviluppo economico, aver restituito agevolazioni godute per le quali è stato disposto dal Ministero dello sviluppo economico un ordine di recupero). Tempistica. Le procedure per la richiesta e per l'ottenimento della garanzia sono particolarmente snelle, i tempi medi di risposta sono inferiori a 30 giorni lavorativi. Costi. Per le imprese che accedono alla riserva PON "Ricerca e Competitività" 2007-2013 non è dovuto il versamento di alcuna commissione al Fondo.

*Funzionario Responsabile Servizio Turismo e Programmazione del Comune di Lipari.

tdelucapiccoladi Tiziana De Luca*

Contributi per convegni e pubblicazioni di rilevante interesse culturale promossi o organizzati, da istituti, associazioni, fondazioni e altri organismi senza scopo di lucro.

Si rende noto che il Ministero dei beni e delle attività culturali con circolare n. 108 del 27 dicembre 2012 che sostituisce la circolare n.17 del 4 febbraio 2002 pubblicata nella Gazzetta Ufficiale 8 febbraio 2002, n.33 dà l'opportunità a istituti, associazioni, fondazioni e altri organismi senza scopo di lucro costituiti con atto pubblico e operanti sul territorio nazionale di ricevere contributi per convegni e pubblicazioni di rilevante interesse culturale.
I termini per la presentazione della domanda di contributo è fissato per il 31 gennaio 2014.

*Assessore alla Cultura BB. CC. E Politiche Giovanili

- Si segnala che con D.D. n. 2380 del 30/12/2003 è stato approvato l'avviso pubblico "Azioni Urgenti di Contrasto alle Vecchie e Nuove Povertà a sostegno delle fasce deboli nonché delle popolazioni immigrate".
Sono ammessi a presentare domanda i soggetti del privato sociale senza fini di lucro che operano sul territorio della Regione Sicilia (quali Associazioni di promozione sociale, fondazioni, cooperative sociali, Enti ecclesiastici civilmente riconosciuti) che abbiano tra le loro finalità la promozione di iniziative caritatevoli e di assistenza sociale e svolgano interventi di contrasto alle povertà mediante fornitura di beni, servizi, di distribuzione di generi alimentari di prima necessità, di materiali e supporti didattici, di mobilio e attrezzature per la casa, di servizi per l'igiene della persona e di assistenza notturna.
I termini per la presentazione delle istanze è fissato al 31 gennaio 2014 ore 12.00.

L'Assessorato ai Servizi sociali

- La giunta Giorgianni ha approvato la delibera che prevede l'anticipazione delle somme necessarie per l'esecuzione delle indagini archeologiche strumentali subacquee propedeutiche per la redazione della variante al progetto per la messa in sicurezza del porto di Sottomonastero. Prevista spesa di 20 mila euro.

  • Aggiornamento albo professionisti per l'affidamento degli incarichi di progettazione,collaudo e altre attivita' accessorie e di supporto di importo stimato inferiore a 100.000,00 Euro IVA esclusa.
  • Servizio di trasporto via mare dei rifiuti solidi urbani ed assimilati dell'arcipelago Eoliano a discariche e piattaforme autorizzate. Proroga del servizio alla società "Green Fleet" di Messina fino al 30 gennaio 2014 al costo di 85 mila 533 euro. 
  • -Servizio di raccolta e trasporto dei rifiuti solidi urbani nel territorio comunale. Proroga del servizio alla società Eco-Seib srl di Giarratana fino al 30 aprile 2014 al costo di 326 mila 973. Proroga del servizio alla società Eolie Multiservizi srl di Pianoconte del trasporto dei gommati interisole e terraferma dei rifiuti fino al 30 aprile 2014 per un costo di 109 mila 46 euro.
  • -Nomina nuovo R.U.P. relativo al servizio di " Internazionalizzazione dei Beni culturali delle Isole Minori. Analisi, Piano di Marketing e promozione del sistema locale di offerta turistica. Si tratta di Franco Rando.
  • - Ordinanza contigibile ed urgente per la prosecuzione del servizio di gestione e manutenzione del Servizio Idrico Integrato del Comune di Lipari alla ditta Ati di Saro Gitto di cui fanno anche parte le imprese di Nino Bellino e Angelino Biviano, per altri 4 mesi.
  • - Ordinanza contigibile ed urgente per la prosecuzione del servizio di trasporto idrico a mezzo autobotti per le isole di Lipari, Vulcano e Filicudi alla ditte di Angelino Biviano di Lipari , Eolo Trasporti di Vulcano e Lorenzo Rando di Filicudi per un mese.
  • - Proseguimento affidamento del servizio di gestione del Megaparcheggio multipiano di Lipari alla Soc. Consortile Parcheggi Lipari srl di Milazzo fino all'insediamento della nuova società vincitrice del bando indetto dal Comune.

logo_isoleolie.jpg