PHOTO-2021-12-11-06-32-24.jpg

di Rosa Oliva*

Preg.mo Sig. Presidente Dott. NELLO MUSUMECI Regione Siciliana  Dist.ma Sig.ra Avv. COSIMA DI STANI Prefetto di Messina Emergenze Protezione Civile Preg.mo Sig. Assessore
Dott. SALVATORE CORDARO Assessorato Patrimonio e Ambiente della Regione Siciliana Preg.mo Sig. Dirigente generale Dott. SALVATORE COCINA Dipartimento Regionale della Protezione Civile Preg.mo Sig. Dirigente Ing. ANTONIO CARDIA Dip. Protezione Civile per la Provincia di Messina  Preg.mi Sig.ri Ing. ENNIO AQUILINO Ing. SALVO CANTALE
Direzione Regionale Vigili del Fuoco Sicilia  Dott. SALVATORE GIGLIONE Dipartimento Regionale Azienda Foreste Demaniali Preg.mo Sig. Direttore Generale Dott. Giovanni Salerno
Comando Corpo Forestale Preg.mi Sig.ri Commissari Ing. LEONARDO SANTORO Arch. MIRELLA VINCI Dott. FRANCESCO MILIO Città Metropolitana Messina - Dipartimento Protezione Civil

Preg.mo Sig. Sindaco Dott. MARCO GIORGIANNI Sindaco del Comune di Lipari

Oggetto: richiesta interventi urgenti e immediati isola di Stromboli.

Il recente incendio che ha distrutto una notevole parte dell'ecosistema dell'isola di Stromboli ed
ha messo in pericolo persone ed abitazioni, ha portato alla luce gravi carenze nella tutela del
territorio.
Il numero degli addetti alla protezione ambientale demandato al Corpo Forestale Regionale si
riduce ad un solo addetto che saltuariamente si reca nell'isola di Lipari, mentre nessun presidio
vi è sull'isola di Stromboli, sebbene essa sia una riserva naturale orientata.
I sentieri di accesso alle alture non sono oggetto di alcuna sistematica manutenzione, lo stesso
dicasi per le linee tagliafuoco del tutto inesistenti.

A seguito dell'incendio, si corre ora il rischio che il terreno di natura friabile e sabbioso, possa
dilavare a valle a seguito delle prime piogge, con grave danno per l'incolumità degli abitanti.
Vi è quindi l'urgenza di mettere in sicurezza la zona incendiata, così come occorrerà al più presto
predisporre un intervento di bonifica a tutta l'area, liberandola dai detriti dell'incendio.
Sarà, ulteriormente, necessario eseguire una perizia sulle condizioni delle abitazioni, che
sebbene non distrutte dal fuoco, a causa dell'eccessivo calore, potrebbero presentare potenziali
pericoli di tenuta.

I danni arrecati alle abitazioni ed al comparto turistico dovranno essere oggetto di un sostegno
economico, al pari di una calamità naturale, anche se non è questa la fattispecie, ma
sicuramente ne sono stati gli effetti.

Tutto questo va eseguito con somma urgenza perché la popolazione non può attendere che, a
motivo di quanto evidenziato, la situazione degeneri in ulteriori danni e disagi.
Senza alcuna polemica, riteniamo siano doverosi, da parte delle Autorità preposte, una serie di
interventi immediati che vadano a sanare, oltre ai danni provocati dal tragico evento, l’evidente
stato di abbandono in cui l'isola in questi anni è stata lasciata.

La scrivente associazione si riserva di promuovere ogni azione giudiziaria contro tutti coloro che
hanno causato il disastro tesa al risarcimento dei danni causati all’isola di Stromboli ed alla sua
comunità.
Fiduciosi in un favorevole riscontro alla presente si porgono distinti saluti

*Presidente Pro Loco Stromboli

285260882_10225545956749303_8680424941547912076_n.jpg

Stromboli, sindaco Giorgianni chiede dichiarazione di crisi di emergenza per calamità naturale

STROMBOLI - La giunta Giorgianni dopo lo spaventoso incendio di Stromboli ha deliberato di richiedere la dichiarazione di crisi e di emergenza per calamità naturale. E’ stata inoltrata al governo Draghi e al capo della Protezione nazionale.

“Vi dovranno essere – dice il sindaco Marco Giorgianni – anche aiuti economici alle aziende agricole e zootecniche ed ai privati cittadini, in fase di quantificazione, nonché al Comune per consentire il ripristino del patrimonio comunale che risulta essere stato fortemente danneggiato”. All’Ispettorato Provinciale dell’Agricoltura è stato richiesto di procedere ad urgenti sopralluoghi per l’accertamento della situazione verificatasi.

pedra.jpg

Monolocali con terrazza e vista mare  Via Nunziante - 98050 Stromboli (ME)  SIAMO SPECIALI PERCHE'... Tel: +39 090 986413  pedraresidence.it  info@pedraresidence.it

Federlaberghi, pronta a presentare esposto 

responsabilità e anche per danni

downloadDF45.jpg

A seguito dell’incendio divampato sull’isola di Stromboli il 25 maggio scorso, Federalberghi Isole Eolie – avendo già avanzato il 27 maggio richiesta di accertamento delle responsabilità e di risarcimento dei danni in favore della comunità di Stromboli - intende tutelare in ogni sede il territorio eoliano. Questo in sintesi il contenuto della delibera adottata, all’unanimità, dal Consiglio Direttivo dell’associazione, spiega il presidente Christian Del Bono.

Federalberghi, quale persona offesa, depositerà in settimana un esposto presso la Procura della Repubblica di Barcellona P.G. al fine dell’accertamento delle responsabilità penali cui all’art. 423 bis c.p. (incendio boschivo con le aggravanti ivi previste alla luce del danno grave, esteso e persistente all'ambiente anche su specie protette) in capo ai soggetti che verranno individuati dall’autorità inquirente.

L’Associazione ha, inoltre, dato mandato al proprio legale di depositare in settimana istanza di mediazione civile per chiedere immediatamente il risarcimento dei gravi danni subiti nei confronti di chi, allo stato, sembra essere il responsabile civile dell’incendio che ha devastato l’isola di Stromboli.

285213274_10225546205075511_7449111413986645974_n.jpg

280340523_10225546205155513_668432666204075497_n.jpg

283096107_10227115424461422_4403484995014816680_n.jpg

La Pro Loco Amo Stromboli muove i suoi primi passi in direzione della promozione del turismo esperenziale e sostenibile,da vivere nella "lentezza", coerentemente ad uno stile di vita sano . Un concetto di offerta turistica legata maggiormente alla salvaguardia dell'ambiente in cui si cammina, alla cultura e alle tradizioni dei luoghi.

In questi giorni, proprio a Stromboli, è in visita la delegazione Europea di Emblematic Plus accompagnata dal Direttore Generale di GAL Tirreno Eolie e dei suoi collaboratori. Il progetto, portato avanti dal GAL del Tirreno Eolie, che ci ha visto partecipi nel corso di questi mesi, è in fase di definizione finale. Siamo soddisfatti di avere dato il nostro modesto contributo.

*Presidente Pro Loco Stromboli

275057619_10225066081752728_6109278172889013577_n.jpg

L'INTERVENTO

I partner di EMbleMatiC Plus - il progetto Interreg MED che mira alla diffusione dei valori del turismo sostenibile - giungono a Stromboli per le verifiche di rito e ”validare” i percorsi individuati a livello locale.

La delegazione dopo un passaggio a Milazzo, dove ha fatto gli onori di casa il Presidente del GAL Tirreno Eolie, Pippo Midili, è stata accolta a Stromboli dal Sindaco di Lipari, Marco Giorgianni con l’Assessore Maria Clara Cusolito, dal presidente di Federalberghi Isole Eolie, Christian Del Bono, dalla Proloco Amo Stromboli che ha organizzato il welcome, grazie anche alla location messa a disposizione dallo scultore Salvatore Russo e i prodotti messi a disposizione dall’agriturismo Solemare e dal produttore vitivinicolo Antonino Caravaglio. Il tutto è stato coordinato dall’Ufficio di Piano del GAL Tirreno Eolie, ed in particolare da Claudia Bruno e Irene Portelli che, col Direttore Luigi Amato, hanno reso possibile sia la partecipazione al progetto come la sua organizzazione e realizzazione in tutte le varie fasi.

L’obiettivo del progetto a livello locale è quello di inserire Stromboli con i percorsi individuati nel network europeo di montagne emblematiche dell'entroterra mediterraneo attraverso il processo degli eco-itinerari istituiti nell'ambito della precedente edizione di EMbleMatiC.

Gli itinerari individuati su Stromboli – grazie alle indicazioni del naturalista Pietro Lo Cascio, di Marco Alessi e delle guide Beatrice Fassi, Mario Pruiti e Manuel Oliva - promuovono una lettura informata ed identitaria del territorio in grado di esaltare e rendere intellegibili anche al turista meno informato le valenze naturalistiche, storiche, archeologiche, vitivinicole e quelle legate alle tradizioni locali. Il tutto non ha potuto e non potrà prescindere dal coinvolgimento degli attori locali, pubblici e privati operanti nel settore del turismo, attraverso dei workshop, per la realizzazione della guida e degli eco-itinerari.

Gli output di progetto, ormai in dirittura d’arrivo, prevedono la realizzazione di: una guida di trasferibilità dei risultati ottenuti dal precedente progetto, una mappa del network, la mappa degli itinerari, il Piano di azione per l’implementazione degli itinerari sul territorio.

EMbleMatiC Plus rappresenta, quindi, un ottimo esempio di prodotto turistico sostenibile, realizzabile a costi contenuti e la cui adozione e promozione può costituire un valido contributo alla diversificazione degli attuali asset sui cui poggia la grossa fetta del turismo alle Eolie, spalmato su soli sei mesi l’anno.

 

Turismo: sentieri Stromboli inseriti in network europeo

Stromboli, nelle isole Eolie, sarà inserita con i percorsi individuati nel network europeo di montagne emblematiche dell'entroterra mediterraneo attraverso il processo degli eco-itinerari istituiti nell'ambito del progetto di “EMbleMatiC”. I partner sono Interreg Med che mira alla diffusione dei valori del turismo sostenibile e sono giunti nell’Arcipelago per le verifiche di rito e ”validare” i percorsi individuati a livello locale. La delegazione è stata accolta dal sindaco Marco Giorgianni, dal presidente di Federalberghi Christian Del Bono, dalla Proloco Amo Stromboli guidata da Rosa Oliva e dal direttore del GAL Tirreno Eolie Luigi Amato. Gli itinerari individuati su Stromboli – grazie alle indicazioni del naturalista Pietro Lo Cascio, di Marco Alessi e delle guide Beatrice Fassi, Mario Pruiti e Manuel Oliva - promuovono una lettura informata ed identitaria del territorio in grado di esaltare e rendere intellegibili anche al turista meno informato le valenze naturalistiche, storiche, archeologiche, vitivinicole e quelle legate alle tradizioni locali.

Il tutto non ha potuto e non potrà prescindere dal coinvolgimento degli attori locali, pubblici e privati operanti nel settore del turismo, attraverso dei workshop, per la realizzazione della guida e degli eco-itinerari. Il progetto, ormai in dirittura d’arrivo, prevede la realizzazione di una guida di trasferibilità dei risultati ottenuti dal precedente progetto, una mappa del network, la mappa degli itinerari, il Piano di azione per l’implementazione degli itinerari sul territorio. “EMbleMatiC Plus – commenta Christian Del Bono, presidente di Federalberghi - rappresenta, quindi, un ottimo esempio di prodotto turistico sostenibile, realizzabile a costi contenuti e la cui adozione e promozione può costituire un valido contributo alla diversificazione degli attuali asset sui cui poggia la grossa fetta del turismo alle Eolie, spalmato su soli sei mesi l’anno”. (ANSA)

274706882_10225066511843480_2392309944477550412_n.jpg

Si è concluso ieri l'evento Dolce Natale a Stromboli promosso dalla Pro Loco Amo Stromboli per la Valorizzazione e la Promozione dell’Isola di Stromboli. 

Sono state premiate per la loro collaborazione e disponibilità Veronica Paino e Rosaria Cincotta. L'evento mira a rivalutare un'antica tradizione quella della realizzazione dei "vastedduzzi", dolcetti tipici delle nostre isole, che danno il senso di appartenenza ad una comunità ricca di valori.

Grazie al nostro Sebastiano Cannavò, grazie a Padre Giovanni Longo , a Veronica Paino, a Rosaria Cincotta a Sofia La Macchia a tutti i soci della Pro Loco Amo Stromboli in particolare a Vito Russo e Milena Oliva, grazie alla comunità di Stromboli.

Grazie all'Assessore Regionale alla Cultura ed alla Identità Siciliana ed a tutti i funzionari, al Presidente del GAL Tirreno Eolie ed al Direttore Generale che hanno supportato il nostro evento del Dolce Natale a Stromboli. Grazie al Comune di Lipari che ha offerto il Patrocinio Gratuito. Grazie a tutti.

PHOTO-2021-12-13-09-18-14.jpg

VIDEO

NOTIZIARIOEOLIE.IT

Dolce Natale a Stromboli.

Seconda giornata di corso impara a fare i Vastedduzzi evento promosso da Pro loco Amo Stromboli per la Valorizzazione e la Promozione dell’Isola di Stromboli attraverso il paradigma del turismo esperenziale su cui si sostanzia il programma europeo Emblematic Plus del GAL Tirreno Eolie. Le maestre sono state le maestre Rosaria Cincotta e Veronica Paino.

Gli allievi isolani e turisti.

L'evento è patrocinato dall'Assessorato Regionale alla Cultura e alla Identità Siciliana, dal GAL Tirreno Eolie e dal Comune di Lipari

PHOTO-2021-12-10-16-30-08.jpg

PHOTO-2021-12-10-16-30-20.jpg

PHOTO-2021-12-10-16-30-20qas.jpg

NOTIZIARIOEOLIE.IT

 

259809555_10226863995815487_1627186095555705298_n.jpg

Lettera di ringraziamento da parte della Pro Loco Amo Stromboli All'Assessore Regionale dei Beni Culturali e dell'Identità Siciliana On. Le Samona' - Al Sindaco del Comune di Lipari Rag. Marco Giorgianni - Al Presidente GAL Tirreno Eolie Dott. Pippo Midili Siamo lieti ed onorati del vostro sostegno alla nostra iniziativa "Dolce Natale a Stromboli" che si terrà dall'8 al 12 Dicembre 2021 Vi siamo grati perché abbiamo percepito la vostra condivisione al senso profondo della manifestazione che va oltre la semplice preparazione di un prodotto tipico,mirando a riunire non solo metaforicamente, questa piccola comunità attorno ad una antica tradizione nata da quello spirito di comunità che questa Proloco vuole rilanciare al di là della promozione turistica.

Nello spirito del "turismo esperienziale" riteniamo infatti sia questo uno dei migliori valori immateriali che possiamo offrire ai visitatori dell'isola che ci auguriamo numerosi e attenti percorreranno le nostre strade. Ringraziamo l'Assessorato Regionale alla Cultura e alla Identità Siciliana, il Comune di Lipari e il Gal Tirreno Eolie per il Patrocinio concesso alla festa del "Dolcè Natale a Stromboli". In particolare sentiamo di ringraziare il Gal per avere recepito l'evento della storia del territorio nell'ambito del progetto europeo "Emblematic' che sta conducendo sui percorsi dell'isola di Stromboli e che ha permesso contribuendo con la Parrocchia a offrire la calza della befana ai bambini e di colorare di luci il Santo Natale a Stromboli.

Un grazie ed un cordiale saluTO

*Presidente Proloco "Amo Stromboli" .

---Fervono i preparativi del "Dolce Natale a Stromboli" un evento promosso dalla nostra Pro Loco Amo Stromboli Patrocinato dall'Assessorato Regionale dei beni culturali e dell'identità siciliana, dal GAL Tirreno Eolie e dal Comune di Lipari.

Il “Dolce Natale a Stromboli” si svolgerà dall’8 al 12 dicembre 2021 presso i locali della "Lampara " dove potete trovare accoglienza per il pernottamento a vostro carico.
La manifestazione, che consiste in una “Scuola” di realizzazione dei dolci tipici Natalizi dall’antica tradizione Strombolana (e delle Eolie in genere), i “VASTEDDUZZI”, e che ha avuto una “prima edizione” nel Dicembre 2020, si svolgerà in due fasi:

La prima verrà realizzata con l’apporto determinante delle esperte/i Strombolane/i che illustreranno tutti i segreti della preparazione ai turisti presenti ed agli abitanti dell'isola.
La seconda verrà realizzata all’imbrunire di Domenica 12 dicembre con l'esposizione e successiva premiazione delle migliori “creazioni”.

Saremmo lieti se provenissero dalle altre isole richieste per partecipare all'evento, questa potrebbe costituire un'occasione di confronto fra le nostre donne e uomini per rivalutare una tradizione che ci coinvolge molto dal punto di vista emotivo e che è motivo di orgoglio per le bellissime realizzazioni delle nostre donne/uomini anche dal punto di vista artistico.
Scriveteci alla mail prolocoamostromboli@gmail.com se siete interessati.
(la locandina dell'evento è stata realizzata da una socia della nostra Pro Loco Amo Stromboli Francesca Difrancesco, le foto sono parte dei "vastedduzzi" realizzati dalle nostre donne nella scorsa edizione del 2020).

*Presidente Pro Loco Stromboli

https://www.facebook.com/groups/363882434632243/permalink/645849973102153/?sfnsn=scwspwa

 

Da Ginostra in linea Gianluca Giuffrè "nel 2022 a rischio soppressione corsa del traghetto Laurana?"

 
di Gianluca Giuffrè
 

Al Sindaco del Comune di Lipari Rag. Marco Giorgianni e.p.c. Ai consiglieri comunali di Vento Eoliano Avv. Annarita Gugliotta Avv. Francesco Rizzo Sig. Franco Muscarà

Oggetto: Paventata soppressione dal 2022 di una corsa, dalle Eolie a Napoli, della nave Laurana.

Gentile sig. Sindaco, Apprendo da fonti non ufficiali che dal primo Gennaio 2022 la linea di collegamento a mezzo nave Eolie Napoli probabilmente subirà dei tagli.
Sembrerebbe che la corsa sarà effettuata una sola volta a settimana invece di due. A saltare dovrebbe essere la corsa del giovedì.

In effetti, andando sul sito della società Caronte e Tourist (Siremar) non è più possibile prenotare dall’anno nuovo la partenza dalle Eolie il giovedì e la partenza da Napoli il venerdì.
Sempre da fonti non ufficiali tale decisione sembrerebbe essere stata presa in accordo con le Istituzioni.

Al fine di evitare un ulteriore e mortificante taglio per le nostre comunità che limiterebbe la libertà di movimento, la continuità territoriale e la possibilità di fare turismo, le chiedo di verificare con urgenza quanto sopra esposto e di porre in atto, eventualmente, tutte quelle iniziative di pertinenza atte a scongiurare il paventato taglio del collegamento. Certo di un suo intervento in merito invio: Distinti Saluti

LIpari - I volontari della Croce Rossa al Supermercato "D'Anieri" per aiutare i piu' bisognosi...

264324650_10224578702968563_262393819980293736_n.jpg

 

Avviso: chiusura Uffici Servizi Demografici Nel Comune di Lipari nei giorni 6 - 7 dicembre

Si porta a conoscenza dei cittadini che gli Uffici di Anagrafe - Stato Civile - Elettorale nei giorni:6 - 7 dicembre 2021 RESTERANNO CHIUSI

Ci scusiamo per il disagio ma, nei suddetti giorni, non sarà possibile svolgere alcuna attività.

Si ricorda che il cittadino può acquisire eventuali certificazioni necessarie, per come previsto dalle norme vigenti, direttamente all'A.N.P.R.

Fra ricordi e tradizioni. 

Anche questa è stata una Pasqua sotto tono, vissuta con animo malinconico con lo sguardo rivolto al passato quando il calore degli abbracci e dei baci accompagnava gli auguri. Le cerimonie religiose che riescono a dare la giusta atmosfera ci sono mancate.

Ma si sa che l'uomo riesce ad adattarsi a qualsiasi circostanza ed ad attrezzarsi per ogni evenienza. Ecco, quindi, che la Pro Loco Amo Stromboli si organizza e riesce a mettere in campo la prima manifestazione del calendario delle attività del 2021.

La riscoperta delle tradizioni li ha visti impegnati, durante il periodo natalizio in una gara di produzione dei "vastedduzzi".  Alcune donne dell'isola hanno dato vita ad un concorso di beneficenza il cui ricavato è andato a favore di una famiglia. 

A Pasqua si sono cimentati nella produzione di un video di realizzazione delle "cuddure" altro dolce tipico, in questo caso siciliano. Inutile dire che ciò ha contribuito a far sentire vicini a Stromboli tutte quelle persone che a causa della Pandemia non si sono potute recare sull'isola. Buona visione e serena Pasquetta tutti. 

*Presidente Pro Loco Stromboli

VIDEO

eolian-bunker.jpg