Il rispetto della tua privacy è la nostra priorità 

Questo sito utilizza Cookie tecnici e di profilazione di terze parti. Clicca sul bottone - chiudi - per accettare l'uso dei cookie e proseguire la navigazione.

Stampa
Categoria: Video

185506136_10223292486653959_2956499786984858734_n.jpg

Panarea - Giornata di vaccini nell'isola eoliana. L'equipe diretta dal dottor Antonio Pallino è all'opera da stamane ma si è reso necessario l'arrivo di altri 100 vaccini e su richiesta degli abitanti al Comune si sono attivati il vice sindaco Gaetano Orto e gli assessori Tiziana De Luca e Daniele Orifici e li ha trasportati la motovedetta della Cp. 

Parole di ringraziamento da parte dei panarellesi.

download (1)QAS1.png

PANAREA - Nelle Eolie salgono a quattro le isole covid free. Dopo Salina, Alicudi, Filicudi c’è anche Panarea. Giornata di vaccini nell'isola eoliana. L'equipe diretta da Antonio Pallino, vice primario del reparto di chirurgia dell’ospedale di Lipari, per quasi tutta la giornata ha vaccinato 180 persone tra isolani, lavoratori stagionali e domiciliati.

Altri 100 vaccini su richiesta dei panarellesi grazie all’intervento del vice sindaco Gaetano Orto e degli assessori Tiziana De Luca e Daniele Orifici sono stati trasportati con la motovedetta della guardia costiera giunta Lipari. Da domani si proseguirà per altri 60 vaccini. (ANSA)

VIDEO

La nota di Federalberghi Eolie-Isole minori

L’opportunità di vaccinazioni estese all’intera popolazione delle isole minori rappresenta un punto di svolta nella lotta alla pandemia in aree fragili e non adeguatamente assistite dal nostro sistema sanitario.

Va dato atto al Presidente Musumeci di essere stato sin da subito in prima linea nel raccogliere e rilanciare le istanze provenienti dai territori e, in particolare, dai sindaci delle isole minori e dalle associazioni di categoria. Questo il commento di Christian Del Bono, presidente Federalberghi Isole Minori Sicilia, all’indomani del via alle vaccinazioni nelle isole siciliane.  

Stucchevole e fuori luogo la reiterata polemica innescata da chi ritiene che tale misura preventiva potesse addirittura creare dei privilegi in aeree prive di ospedali attrezzati, spesso solo dotate di guardia medica e nelle quali, nella maggior parte dei casi, i soccorsi hanno tempi e modalità nemmeno lontanamente paragonabili a quelli della terra ferma.

La possibilità di estendere le vaccinazioni a tutta la popolazione è il punto di partenza essenziale per le piccole isole, territori particolarmente esposti che vivono quasi esclusivamente di turismo. “Questa, unitamente, al rigoroso rispetto delle linee guida, rappresentano per noi il presupposto basilare sul quale costruire una graduale ripartenza ed invertire il trend socio-economico negativo innescato dalla pandemia. “Confidiamo, inoltre, ha concluso Del Bono, che anche le misure di sostegno economico in favore di questi territori possano tenere in considerazione le loro specificità, favorendone e accompagnandone l’auspicato percorso di risanamento”.

Lipari, vaccini per i ragazzi fragili in ospedale

Lipari, I ragazzi fragili dai 16 ai 18 anni, possessori di esenzione, possono presentarsi presso l'ospedale di Lipari a partire da venerdì 14 maggio per essere sottoposti a vaccinazione con vaccino pfizer. Team vaccinale P.O. Lipari

marisa-slide.jpg