9d5c67f2-af79-4da0-a37f-40433c5e8bb5.jpg


ascolta la musica in sottofondo clicca sul triangolo

Perchè abbonarsi ? Perchè Il Notiziario delle Eolie è il giornale online della comunità Eoliana. E' un servizio d'informazione libero e puntuale con video interviste, notizie di politica, cronaca, cultura, avvenimenti e molto altro. Tutto questo sempre con grande impegno costante e quotidiano. Per aiutarci a fare sempre di più abbiamo bisogno del tuo supporto. Attiva oggi stesso un abbonamento, sostieni il tuo Notiziario delle Eolie 

Per Natale Regalatevi un abbonamento 

Scarica e stampa il calendario 2022 del Notiziario

PHOTO-2021-11-21-12-03-36.jpg

Vulcano - Per circa 250 famiglie il giorno piu' lungo.

Da oggi scatta l'ordinanza del sindaco Marco Giorgianni: "per un mese vietato dormire dalle 23 alle 6 del mattino nella zona rossa: Porto Levante e dintorni per circa 6 kilometri.

E sono già iniziati trasferimenti per evitare contatti notturni con il gas che potrebbe essere dannoso per le vie respiratorie.

Di giorno la vita prosegue regolarmente. Non possono sbarcare i turisti, mentre lo possono fare i pendolari. 

I NUMERI DI OGGI

Da Vulcano sono andati via 29 famiglie, complessivamente 50 persone; sull'isola 93 famiglie: 195 persone; in propria abitazione 11 famiglie con 23 persone; a spese del Comune 20 famiglie con 40 persone. 

Stasera in tv, Sotto il vulcano su Rai 2 - YouTube

Questa sera in prima serata (ore 21:20), su RAI2 i ricercatori dell'Istituto Nazionale di Geofiscia e Vulcanologia sono i protagonisti del documentario "Sotto il vulcano" di Laurence Thiriat. Un'indagine scientifica alla scoperta dei nostri vulcani Vesuvio, Campi Flegrei, Etna, Stromboli e Vulcano.

download (1)QAS1.png

Vulcano - Da oggi è scattata l'ordinanza del sindaco Marco Giorgianni che riguarda l'isola di Vulcano alle Eolie: per un mese vietato dormire dalle 23 alle 6 del mattino nella zona rossa: Porto Levante e dintorni per circa 6 chilometri. La zona interdetta nelle ore notturne parte da Sotto Lentia, vicino la centrale Enel fino all'istmo di Vulcanello. Si sono già trasferite circa 250 famiglia per evitare che la notte possano respirare anidride carbonica e altri gas. Le famiglie si trasferiranno nelle case del Piano, di Gelso e di Vulcanello che dai ricercatori e Protezione civile sono state ritenute “località sicure”.

Di giorno – invece - la vita prosegue normalmente nell’area portuale e dintorni, anche con negozi e bar aperti. A Vulcano, per l’ordinanza sindacale, per 30 giorni non possono sbarcare i turisti, mentre lo possono fare i pendolari impegnati per lavoro. Sono presenti giornalmente almeno 15 volontari della Cri e 4 della protezione civile. Potenziato l’organico dei carabinieri giunti dalla compagnia di Milazzo per garantire anche un servizio anti sciacallaggio. L’Arpa e i vigili del fuoco continuano la mappatura dell’isola e soprattutto la verifica nelle villette che dispongono di più piani per accertare se le famiglie potranno evitare gli spostamenti.(ANSA)

I SERVIZI DEL TG3 SICILIA DELLE 14,30 E 19,30 DELL'INVIATA LUCIA BASSO VIDEO

PHOTO-2021-11-20-16-35-24.jpg

VIDEO

NOTIZIARIOEOLIE.IT

3 NOVEMBRE 2021

Vulcano, il Centro Operativo Avanzato è operativo

4 NOVEMBRE 2021

Vulcano-Stromboli, il punto sui crateri dall'Ingv di Catania

9 NOVEMBRE 2021

Vulcano, sanzionate 10 persone dai carabinieri trovate sulla sommità del cratere

11 NOVEMBRE 2021

Vulcano, Installata una stazione automatica “Multigas”

19 NOVEMBRE 2021

Vulcano, il sindaco Giorgianni "vietato dormire nelle ore notturne nell'area del porto a rischio gas. Di giorno vita regolare". Il governo Musumeci dichiara lo stato di crisi e di emergenza regionale

daninosulmare2.jpg