guardia-di-finanza-248-anniversario-115819.large.jpg

La Guardia di Finanza compie 248 anni. Le celebrazioni hanno preso il via con il Comandante Generale Giuseppe Zafarana e il Presidente dell’Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia Pietro Ciani, a Roma con una corona di alloro deposta al Monumento al Finanziere di Largo XXI Aprile.

L’Autorità di Vertice del Corpo, il Comandante in Seconda, il Capo di Stato Maggiore, Francesco Greco, il Sottocapo di Stato Maggiore del Comando Generale Mariano La Malfa, hanno reso omaggio al Sacrario della Guardia di Finanza dedicato alla memoria dei Caduti del Corpo, nella Caserma Sante Laria di Piazza Armellini.

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha ricevuto in udienza il Comandante Generale della Guardia di Finanza, accompagnato da una rappresentanza di personale e allievi degli Istituti di formazione. Divulgato il riepilogativo dei risultati di servizio conseguiti dal Corpo dal 1° gennaio 2021 al 31 maggio 2022 e vi sono stati anche dei riconoscimenti per i comandannti delle "Fiamme Gialle" che si sono distinti con le loro attività.

gdfbartolotta.jpg

Anche il comandante della Gdf di Lipari luogotenente c.s. Francesco Bartolotta ha ricevuto un importante riconoscimento.

Da oltre 3 anni e mezzo è al Comando della tenenza di Lipari e ha ricevuto, unitamente ad altri 5 comandanti di tenenza appartenenti a reparti territoriali di tutta Italia una benemerenza da parte del comandante generale con la seguente motivazione:

"Francesco Bartolotta Gdf: Comandante di Tenenza operava diuturnamente con lodevole spirito di sacrificio contribuendo a garantire la tutela della legalità economico finanziaria nella circoscrizione di competenza. La meritoria azione di comando permetteva al reparto di conseguire brillanti risultati operativi, suscitando l unanime apprezzamento delle autorità e delle superiori gerarchie nonché l ammirazione della cittadinanza".

Nell’occasione il comandante Bartolotta è stato ricevuto unitamente ad una delegazione delle fiamme gialle al Quirinale dal Capo dello Stato Sergio Mattarella

I festeggiamenti si sono svolti con l’inizio della tradizionale cerimonia militare organizzata presso la struttura polifunzionale del Centro Logistico di Villa Spada.

Presenti, tra le Autorità, il Presidente del Senato, Senatrice Avvocato Maria Elisabetta Alberti Casellati e il Ministro dell’Economia e delle Finanze, Prof. Daniele Franco e gli allievi della Scuola Ispettori e Sovrintendenti che hanno assicurato il servizio della Guardia d’Onore all’Altare della Patria e i cadetti dell’Accademia il servizio al Palazzo del Quirinale.

Al comandante Francesco Bartolotta i complimenti del Notiziario 

VIDEO 

Isole di Sicilia, Del Bono "Bene tavolo ministeriale su aumenti tariffari collegamenti marittimi ma sia risolutivo anche del taglio alle corse statali..."

downloadDF45.jpg

Bene tavolo ministeriale su aumenti tariffari collegamenti marittimi ma sia risolutivo anche del taglio alle corse statali.

Da un comunicato dell’Assessore regionale alle Infrastrutture e alla mobilità, Marco Falcone, si apprende che il 30 giugno al Ministero si tratterà finalmente il tema degli aumenti tariffari sui mezzi SNS (a sovvenzione statale) che collegano le isole minori siciliane con la terra ferma. Il Ministro avrebbe per il momento stoppato un ulteriore aumento del 20% che potrebbe entrare in vigore il 30 giugno.

Il tavolo col Ministero – commenta Christian Del Bono, presidente Federalberghi Isole Minori Sicilia - è fondamentale e auspichiamo possa essere risolutivo di una serie di tematiche già più volte evidenziate nei mesi scorsi tanto dalle amministrazioni locali quanto dalle associazioni di categoria, direttamente e attraverso l’Assessorato regionale.

Sarebbe, infatti, del tutto insoddisfacente se il tavolo si limitasse a trattare la questione dell’aumento del costo dei biglietti che, ribadiamo, risulta già oltremisura penalizzante e scoraggiante per i non residenti. Il tavolo deve avere come obiettivo quello di ridurre gli svantaggi delle isole minori. Occorre, pertanto, stanziare delle somme per lasciare invariati gli assetti delle corse a sovvenzione statale e sterilizzare ogni aumento tariffario.

Auspichiamo che all’incontro col Ministero siano presenti i Sindaci delle isole minori e le associazioni di categoria per poter ulteriormente approfondire la questione.

 

Immagine 2022-06-28 184321.jpg

Resto al Sud è l’incentivo che sostiene la nascita e lo sviluppo di nuove attività imprenditoriali e libero professionali.

Cosa finanzia Sono finanziabili: - attività produttive nei settori industria, artigianato, trasformazione dei prodotti agricoli, pesca e acquacoltura - fornitura di servizi alle imprese e alle persone - turismo - commercio - attività libero professionali (sia in forma individuale che societaria)

Sono escluse le attività agricole. Quanto finanzia Resto al Sud copre fino al 100% delle spese, con un finanziamento massimo di 50.000 euro per ogni richiedente, che può arrivare fino a 200.000 euro nel caso di società composte da quattro soci. Per le sole imprese esercitate in forma individuale, con un solo soggetto proponente, il finanziamento massimo è pari a 60.000 euro.

A supporto del fabbisogno di circolante, è previsto un ulteriore contributo a fondo perduto: - 15.000 euro per le ditte individuali e le attività professionali svolte in forma individuale - fino a un massimo di 40.000 euro per le società Il contributo viene erogato al completamento del programma di spesa, contestualmente al saldo dei contributi concessi.

Come funzionano le agevolazioni Le agevolazioni coprono il 100% delle spese ammissibili e sono così composte: - 50% di contributo a fondo perduto - 50% di finanziamento bancario garantito dal Fondo di Garanzia per le PMI. Gli interessi sono interamente a carico di Invitalia. 

Per partecipare è richiesta l’iscrizione al seguente link: https://forms.gle/iBiGve7fXzAy9dRn8  

LEGGI IL Doc completo Invitalia_Camaro.pdf

Lipari, è deceduto Bartolomeo Natoli

downloadcand.jpg

Lipari - E' deceduto Bartolomeo Natoli
 
Aveva 86 anni
 
Ai familiari le condoglianze del Notiziario

eolcalandra.jpg