299080179_10158954251537507_5582887816295960045_n.jpg

297958249_10217540864153222_2065238023518607970_n.jpg

Il sindaco di Lipari Riccardo Gullo mentre visita Stromboli si sente male. Prelevato dall’elicottero viene ricoverato al Papardo di Messina. Alcune ore dopo una valanga di fango sommerge l’isola. E’ stato il segnale che stava per succedere quanto invano predicato da tutti da quel triste giorno di fine maggio.

Dal fuoco al fango il passo è stato breve. Ma fra il fuoco cinematografico e il fango figlio di quel fuoco, c'era il tempo per fare almeno qualche opera in prevenzione. Ma le Eolie sono passarelle del dire e mai del fare.

Ci saranno altre passarelle, ci saranno altri discorsi con le elezioni vicine. E Stromboli continua a pagare il suo prezzo, la sua innocenza e le colpe degli altri che continuano a ballare e cantare e guai a scrivere e parlare. 

L'INTERVENTO

di Salvo Cocina*

Alluvione Stromboli. Note tecniche.
Nella prima e nella seconda foto, a monte, vediamo uno dei valloni/canali che scende dalla montagna e a lato una stradina. Appena a valle il corso d’acqua sparisce lasciando il posto alla stradina.
Con la pioggia intensa e alluvionale il corso d’acqua trascina terra e pietre dai ripido versanti del vulcano purtroppo denudati dalla vegetazione (a causa dell’incendio del 25 maggio).
L’acqua irrompe nei cortili e nelle case costruite ai lati è troppo vicine lasciando i detriti (probabilmente senza il rispetto delle distanze minime) e, ancora più giù, scava la stradella e si riprende il suo naturale spazio.

Questa zona danneggiata è una di quelle in rosso rappresentata nella Mappa delle interferenze idrauliche redatta dal Drpc e adottata dalla Giunta regionale.
Interferenze fra corso d’acqua e manufatti dell’uomo costruiti, erroneamente, in aree a forte rischio alluvionale.

Non possiamo fermare la forza della natura. Bisogna ridurre i rischi per l’uomo e fare tesoro di queste lezioni non restringendo lo spazio degli elementi naturali.

P.S. Come riferito da alcuni cittadini locali, eventi analoghi si sarebbero verificati ciclicamente anche negli anni ‘70, ‘80, 2000.

*Dirigente Generale Dipartimento della Protezione Civile

298804250_939727990312310_992789542350750837_n.jpg

298259036_939732890311820_7552143748801789748_n.jpg

299276279_10225907731113436_2053977837700344526_n (1).jpg

LA RIUNIONE

La riunione che si è svolta nella stazione dei Carabinieri ha coordinato interventi dei vvff, dei volontari di protezione civile, della ditta Mangano di Messina incaricata dal comune con uomini e mezzi meccanici, della guardia costiera e dei vigili urbani, e ditte locali sempre incaricate del comune L’arcata di Cusolito Vincenzo, Stefano OLiva e Giovanni Cincotta

SI Segnala la stretta collaborazione con il comando dei carabinieri di Stromboli che hanno lavorato a fianco dell’amministrazione comunale fin dalle primissime ore dell’emergenza intervenendo in tutte le zone dell’isola, portando in salvo persone e aiutando in maniera sostanziale il coordinamento degli interventi inpiegando i propri uomini in tutti i siti particolarmente colpiti.

298902692_10225907731353442_4674624329668926510_n.jpg

ARRIVANO I RINFORZI

299284197_10225907107177838_5832566380206211984_n.jpg

299183393_10225907107257840_1151438169989591717_n.jpg

RICOGNIZIONE AEREA ELICOTTERO VIGILI DEL FUOCO

299417694_10225906791489946_3074925137063501478_n.jpg

L'allarme: Mi auguro che qualche mezzo venga al bivio del torrente Piscità. Ieri solo 4 benemeriti con la scritta Regione Siciliana sulla maglietta a spalare un muro di melma indurita, massi enormi e una motoape incastrata

299111375_10225906791649950_6092401413181837175_n.jpg

di Carolina Barnao*

Gli sfollati sono riusciti a sistemarsi tra amici e conoscenti grazie a una rete di solidarietà e sostegno e non hanno avuto bisogno di alloggio. Sull’isola stanotte il Comune in collaborazione con la parrocchia ha ospitato 56 persone tra volontari, protezione civile, vigili del fuoco e forestale. Presente anche la guardia di finanza. Ieri sera hanno finito di lavorare alle 01:30 e oggi sono all’opera dalle ore 6:00.
Sull’isola per Pc regionale c’è il dott Bruno Manfre’.

Oggi lavoreranno anche i vigili del fuoco, i volontari di protezione civile, la forestale e una ditta che è sbarcata con i mezzi meccanici e sta continuando a lavorare sulla via Roma.

Fine di una lunga giornata!
Vado a letto con un un’unica certezza: Stromboli oggi ha subito un altro durissimo colpo, ma la mia comunità è in piedi!
Forte come sempre, potente più di prima, esempio di coraggio e determinazione per i miei figli!
Grazie

*Delegata municipale

L'ARCIVESCOVO GIOVANNI ACCOLLA

298089917_5430080150378850_7716666371288997789_n.jpg

La Caritas diocesana di Messina Lipari S.Lucia del Mela esprime vicinanza a tutti gli abitanti dell'isola di Stromboli per gli ingenti danni e i disagi che stanno vivendo a seguito del nubifragio di questa notte.
 
Sollecitati dall'attenzione pastorale del nostro Arcivescovo S.E. Mons. Giovanni Accolla e in sinergia con il parroco padre Giovanni Longo, attiveremo azioni di concreta solidarietà per venire incontro ai bisogni della popolazione.
 

IL PARROCO GIOVANNI LONGO

298330591_1459729214468269_1481642631464804700_n.jpg

di Giovanni Longo

A Stromboli tutti i miei Parrocchiani sono distrutti e devastati dalla stanchezza.....Serve Aiuto...hanno bisogno di gente che li sostenga e che non si sentano soli e abbandonati...
Lo chiedo per Carità, verso una popolazione che ha dato tanto per questa Amata Isola di Stromboli.

CONSIGLIERA COMUNALE CRISTINA DANTE

di Cristina Dante*

Giovedì notte il cuore della mia amata Stromboli è stato ferito nuovamente…
Ieri mi sono recata sull’isola dove ho potuto vedere personalmente il disastro.
Ho pianto, come tanti miei compaesani…ho visto la mia casa devastata, i sacrifici di molti andati perduti… C’è una cosa però che mi ha dato speranza, ed è stato quella di vedere come ancora una volta NOI “Strombolani” riusciamo a risollevarci nonostante il grande danno subito.
Ho visto i nostri bambini con le pale in mano, la mia mamma, tutti i miei amici lavorare senza sosta.
Mi sono subito attivata per “quello che mi è stato possibile e consentito fare” (ma di questo ne parlerò nelle sedi opportune), per poter dare un piccolo aiuto ai miei “Fratelli”, alla mia Famiglia.
Per questo desidero ringraziare:

La Liberty Lines, nella persona del Direttore Nunzio Formica, sempre disponibile e sensibile ogni qual volta si tratti di aiutare tutta la popolazione eoliana, che oltre ad avermi consentito di trasportare i primi attrezzi, ha anche concesso il trasporto gratuito dei volontari che stamani hanno raggiunto l’isola; la Ditta di Ziino Antonino e mio Cognato Christian; la Ditta di Antonio Zaia, la Ditta di Giovanni Cincotta, la Ditta di Antonio e Bartolo Scafidi;, le Forze dell’ordine, tutti i volontari e coloro i quali nel loro piccolo si sono attivati per far si che la mia Isola torni ad essere il posto che tutti Amiamo. Grazie. Di cuore a Tutti!

*Consigliere comunale Strombolana

---Giovani turisti in prima linea

299279861_431778272324735_2473817840649185424_n.jpg

VIDEO DEI LAVORI ANCHE NOTTURNI

RASSEGNA STAMPA DAGOSPIA.COM RILANCIA IL  REPORTAGE DEL NOTIZIARIO

CRONACA DI UN DISASTRO ANNUNCIATO - UN TEMPORALE HA MESSO IN GINOCCHIO STROMBOLI: CASE ALLAGATE, STRADE SOMMERSE DAL FANGO E CITTADINI EVACUATI - A MAGGIO, LA PRESIDENTE DELLA PROLOCO AVEVA RICHIESTO INTERVENTI URGENTI DOPO CHE UN INCENDIO AVEVA DISTRUTTO PARTE DELL'ECOSISTEMA DELL'ISOLA E MESSO IN PERICOLO PERSONE E ABITAZIONI - "AVEVAMO SCRITTO IL 31 MAGGIO CIÒ CHE SI SAREBBE POTUTO VERIFICARE, ORA CHE SI STA ASPETTANDO? I MORTI? LA REGIONE BATTA UN COLPO..." - VIDEO

1. LA RICHIESTA INTERVENTI URGENTI E IMMEDIATI ISOLA DI STROMBOLI DEL 31 MAGGIO

Stromboli li 31.05.2022

Oggetto: richiesta interventi urgenti e immediati isola di Stromboli.

la richiesta di rosa oliva per interventi urgenti sull isola di stromboli 2LA RICHIESTA DI ROSA OLIVA PER INTERVENTI URGENTI SULL ISOLA DI STROMBOLI 2

Il recente incendio che ha distrutto una notevole parte dell'ecosistema dell'isola di Stromboli ed ha messo in pericolo persone ed abitazioni, ha portato alla luce gravi carenze nella tutela del territorio.

Il numero degli addetti alla protezione ambientale demandato al Corpo Forestale Regionale si riduce ad un solo addetto che saltuariamente si reca nell'isola di Lipari, mentre nessun presidio vi e sull'isola di Stromboli, sebbene essa sia una riserva naturale orientata.

la richiesta di rosa oliva per interventi urgenti sull isola di stromboli 1LA RICHIESTA DI ROSA OLIVA PER INTERVENTI URGENTI SULL ISOLA DI STROMBOLI 1

I sentieri di accesso alle alture non sono oggetto di alcuna sistematica manutenzione, lo stesso dicasi per le linee tagliafuoco del tutto inesistenti.

A seguito dell'incendio, si corre ora il rischio che il terreno di natura friabile e sabbioso, possa dilavare a valle a seguito delle prime piogge, con grave danno per l'incolumita degli abitanti.

Vi e quindi l'urgenza di mettere in sicurezza la zona incendiata, cosi come occorrera al piu presto predisporre un intervento di bonifica a tutta l'area, liberandola dai detriti dell'incendio.

maltempo stromboli 1MALTEMPO STROMBOLI 1

Sara, ulteriormente, necessario eseguire una perizia sulle condizioni delle abitazioni, che sebbene non distrutte dal fuoco, a causa dell'eccessivo calore, potrebbero presentare potenziali pericoli di tenuta. I danni arrecati alle abitazioni ed al comparto turistico dovranno essere oggetto di un sostegno economico, al pari di una calamita naturale, anche se non e questa la fattispecie, ma sicuramente ne sono stati gli effetti.

maltempo stromboli 10MALTEMPO STROMBOLI 10

Tutto questo va eseguito con somma urgenza perche la popolazione non puo attendere che, a motivo di quanto evidenziato, la situazione degeneri in ulteriori danni e disagi.  Senza alcuna polemica, riteniamo siano doverosi, da parte delle Autorita preposte, una serie di interventi immediati che vadano a sanare, oltre ai danni provocati dal tragico evento, l’evidente stato di abbandono in cui l'isola in questi anni e stata lasciata.

La scrivente associazione si riserva di promuovere ogni azione giudiziaria contro tutti coloro che hanno causato il disastro tesa al risarcimento dei danni causati all’isola di Stromboli ed alla sua comunita.

Fiduciosi in un favorevole riscontro alla presente si porgono distinti saluti.

La Presidente (Rosa Oliva)

maltempo stromboli 11MALTEMPO STROMBOLI 11


3. STROMBOLI, ISOLANI SGOMBERATI DALLE CASE. C'È QUALCHE FERITO IN GUARDIA MEDICA.

Da www.notiziarioeolie.it

Stromboli - Rosa Oliva, presidente della Pro Loco "Noi avevamo scritto il 31 maggio ciò che si sarebbe potuto verificare, ora che si sta aspettando???? Forse i morti??? Siamo indignati per i necessari ed urgentissimi interventi mancati. La Regione batta un colpo..."

maltempo stromboli 9MALTEMPO STROMBOLI 9maltempo stromboli 7MALTEMPO STROMBOLI 7maltempo stromboli 12MALTEMPO STROMBOLI 12maltempo stromboli 13MALTEMPO STROMBOLI 13maltempo stromboli 14MALTEMPO STROMBOLI 14maltempo stromboli 15MALTEMPO STROMBOLI 15maltempo stromboli 2MALTEMPO STROMBOLI 2maltempo stromboli 3MALTEMPO STROMBOLI 3maltempo stromboli 4MALTEMPO STROMBOLI 4maltempo stromboli 5MALTEMPO STROMBOLI 5maltempo stromboli 6MALTEMPO STROMBOLI 6maltempo stromboli 8MALTEMPO STROMBOLI 8

 

brandgift.jpg