316534701_10226016585792477_7857129875227760720_n.jpg

316548105_10226016586992507_3314114555934646686_n.jpg316107608_10226016586512495_6615657355455210137_n.jpg

Salina - Che mareggiata a Rinella

Foto e video di Monica Stagno

VIDEO

07467796-2a2a-47a7-8952-1eba5fec9427.jpeg

Lipari - Eolie isolate da due giorni e mezzo e scattano le proteste.

Da stamane fermi nei porti aliscafi e navi per il mare mosso con vento da sud-sud-ovest.

A Milazzo da ieri pomeriggio sono bloccati numerosi isolani, da stamane si sono aggiunti anche pendolari e docenti. 

L'ultimo viaggio ieri lo ha effettuato la nave Laurana della Siremar alle 13 da Milazzo per Vulcano, Lipari e ritorno. 

Da due giorni e mezzo sono isolate le isole minori, mentre Alicudi e Filicudi addirittura da tre giorni. 

A Quattropani il vento sulla provinciale vicino Chiesa Nuova e le scuole ha abbattuto un albero che intralciava anche il traffico e sono intervenuti i vigili del fuoco per ripristinare la viabilità. Effettuati anche altri interventi a causa dei danni determinati dal forte vento sempre per alberi a Mendolita, nelle vie Isa Conti e prof Carnevale.

CHIUSURA VIA SALITA CULIA PER MOTIVI DI SICUREZZA

 Si rende noto che, a seguito di sopralluogo dell’Ufficio Tecnico e della Polizia Municipale in data odierna, il Sindaco Riccardo Gullo ha emesso Ordinanza contingibile e urgente di chiusura al transito veicolare della Via Salita Culia di Lipari, per motivi di pubblica incolumità, fino al ripristino delle condizioni di sicurezza.

Sarà comunque garantito un corridoio, esclusivamente pedonale, lato monte per permettere il passaggio.
Per il testo integrale dell’Ordinanza contingibile e urgente n. 113 del 22/11/2022 è possibile consultare l’Albo Pretorio On line sul sito istituzionale del Comune di Lipari

LE REAZIONI

IMG_2568 (1).jpg

di Raffaele Pacifico

Siamo alle solite a Milazzo fermi dopo aver attraversato l'Italia intera in autobus, a nord i treni viaggiano cronometrando non i minuti ma i secondi, il comandeante nave a Milazzo dice che non viaggia perché c'è mare, le navi sono per navigare e i comandanti coraggiosi si vedono quando il mare non è calmo...

Immagine WhatsApp 2022-11-21 ore 23.29.58.jpg

Buongiorno direttore,

questo è l'attracco di ieri al porto di Filicudi. Non abbiamo ufficio postale aperto dal 14 novembre non abbiamo insegnanti collaboratore scolastico e medico di base e la Laurana straordinaria si ferma a Lipari? No così non può continuare..

Cordialmente

Lettera firmata

NUOVA PROTESTA PER LA SOPPRESSIONE DI ALCUNE CORSE DA PARTE DEL COMITATO DEI TRASPORTI E DELLA FEDERALBERGHI

pp1q.jpg downloadDF45.jpg

di Sarah Tomasello e Chiristian Del Bono*

Al sig. PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI, Al sig. MINISTRO DELLE INFRASTRUTTURE DELLA MOBILITA’ SOSTENIBILI
On.le Matteo Salvini, Dirigente Generale, Mauro Bonaretti, Dirigente Generale per la Vigilanza, Maria Teresa Di Matteo, Al Sig. PRESIDENTE REGIONE SICILIANA On.le Renato Schifani, ASSESSORATO REGIONALE DELLE INFRASTRUTTURE E DELLA MOBILITÀ
On.le Alessandro Aricò, DIPARTIMENTO DELLE INFRASTRUTTURE, DELLA MOBILITÀ E DEI TRASPORTI
Sig. Dirigente Generale Dott. FULVIO BELLOMO, TRASPORTI Servizio 1 - Autotrasporto Persone -Trasporto Regionale Aereo e
Marittimo Dirigente Responsabile Dott.ssa DOROTEA MARIA PIAZZA, AUTORITA’ GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL MERCARTO e ai 4 sindaci delle Eolie

OGGETTO: MANCATO RIPRISTINO SERVIZI ESSENZIALI COLLEGAMENTI MARITTIMI ISOLE EOLIE – ISTANZA ACCESSO ATTI E RICHIESTA DOCUMENTAZIONE.
Facendo seguito alla nostra nota pec, trasmessa in data 7 novembre e alla successiva nota del 14 novembre, sottoscritta unitamente a ben 36 associazioni operanti nel territorio delle isole siciliane, con la presente si fa rilevare che a tutt’oggi, nonostante le rassicurazioni ricevute per mezzo della nota del Dirigente Generale del Dipartimento, dott. Fulvio Bellomo, con cui veniva comunicato che: “con il Ministero delle Infrastrutture e della mobilità sostenibile e con la società SNS, che detiene la convenzione statale per i collegamenti con le isole minori abbiamo concordato il blocco dei tagli del 12% del numero delle corse, sino all'aggiudicazione delle nuove gare della Regione, sia per le navi sia per gli aliscafi”, le linee, le corse e i mezzi così come previsti dalla convenzione statale (22 aprile 2016, Rep. 32.593, raccolta n. 10.415) operata da SNS non sono stati ripristinati, causando forti danni sia sociali che economici a tutte le isole della Sicilia.

In materia di servizi pubblici occorre garantire comunque l’espletamento dei servizi “essenziali” alla comunità ed è diritto delle stesse popolazioni interessate partecipare alle scelte gestionali del servizio, per evitare che decisioni unilaterali possano determinare la compressione dei servizi pubblici, determinando la palese violazione del principio di garanzia della continuità territoriale.
Gli abitanti delle isole della Sicilia, come tutti i cittadini della Repubblica Italiana, hanno diritto di curarsi, di studiare, di viaggiare: la riduzione dei collegamenti marittimi determina la riduzione dei diritti essenziali, generando discriminazione.
In ragione di ciò, a causa di gravi fatti che stanno interessando i trasporti nelle isole siciliane, si rende altresì necessario coinvolgere le Autorità Garanti al fine di vigilare ed adottare i provvedimenti necessari, anche di carattere sanzionatorio, nei confronti di tutte le parti coinvolte nella gestione del servizio pubblico dei trasporti marittimi nelle isole della Sicilia, che improvvisamente hanno subito e continuano a subire riduzioni di mezzi e corse.

Alla luce di quanto sopra evidenziato, ribadendo con forza quanto richiesto nelle richiamate note precedentemente trasmesse, al fine di poter esercitare i nostri diritti, nel rispetto dei principi di trasparenza che regolano l’attività della pubblica amministrazione, in particolare nella gestione dei servizi pubblici, avanziamo formale istanza di accesso agli atti e chiediamo copia dei seguenti documenti:
- note trasmesse dalla SNS nella quale si evidenzia l’impossibilità a proseguire il servizio di cui alla Convenzione statale (22 aprile 2016, Rep. 32.593, raccolta n. 10.415);
- autorizzazione o atto con il quale la SNS ha potuto ridurre prima le linee, le corse e i mezzi veloci così come previsti dalla convenzione statale e poi a partire dall’1 di novembre anche le linee e le corse dei mezzi navali;
- autorizzazione o atto con il quale la SNS ha potuto aumentare le tariffe delle corse ai non residenti di ben il 30% rispetto a quelle precedentemente in vigore;

Per quanto sopra ribadiamo, con urgenza, l’annullamento dei tagli effettuati sia sui mezzi impiegati e sia sulle linee e le corse di cui alla convenzione statale e chiediamo inoltre l’annullamento degli aumenti effettuati dalla SNS, nel rispetto delle comunità isolane e di quanto previsto nell’art 119 della Costituzione che garantisce i diritti di questi territori.
Evidenziamo l’urgenza di ottenere la documentazione sopra indicata e, per il caso in cui la stessa non dovesse pervenire nel termine di gg. 7 dal ricevimento della presente, ci riserviamo ogni azione, anche di natura giudiziaria, al fine di accertare eventuali responsabilità su scelte unilaterali che le popolazioni delle isole della Sicilia, continuano a subire e che incidono sulla mobilità degli stessi abitanti e sulla già precaria economia locale. Restiamo a disposizione per ogni chiarimento in relazione al contenuto della presente.
In attesa di urgenze riscontro, porgiamo Distinti saluti

*Presidenti Comitato Trasporti Eolie e Federalberghi isole di Sicilia

VIDEO

METEO EOLIE

Sereno Temperatura: 15°C Umidità: 79% Vento: molto forte - W 54 km/h Situazione alle ore 21:00

Pioggia e schiarite Temperatura: 14°C Umidità: 81% Vento: molto forte - W 55 km/h Situazione alle ore 18:30

Pioggia e schiarite Temperatura: 16°C Umidità: 77% Vento: molto forte - W 52 km/h Situazione alle ore 16:00

Nubi sparse Temperatura: 19°C Umidità: 73% Vento: moderato - SSE 18 km/h Situazione alle ore 9:30

Sereno Temperatura: 15°C Umidità: 65% Vento: forte - SSW 31 km/h Situazione alle ore 7:30

Nubi sparse Temperatura: 15°C Umidità: 76% Vento: moderato - SSW 24 km/h Situazione alle ore 5:00

RASSEGNA STAMPA GDS.IT

Le Eolie isolate da quasi tre giorni, bloccati a Milazzo pendolari e docenti 

Raccolta di olive, olio e pane cunzatu nelle scuole di Salina

Grandinata alle Eolie: torna ad allagarsi Lipari e un nuovo fiume di fango travolge Stromboli

Vulcano, gli emigrati in Australia donano un terreno per ampliare il cimitero

Collegamenti Eolie-Napoli, slitta il ripristino della seconda corsa settimanale

Lipari, le gatte di colonia potranno essere sterilizzate

Salina, a Malfa il Museo dell'Emigrazione ricorda gli eoliani sparsi nel mondo

Milazzo, carabinieri e Soroptimist insieme contro la violenza di genere

Maltempo e vento forte in Sicilia, a Palermo cade un palo della luce

E’ morto l’ex ministro dell’Interno Roberto Maroni

Mangia un hamburger con dentro due chiodini e ne ingoia uno, operato d'urgenza

Attività produttive, Tamajo incontra i dipendenti: «Compiti chiari, regole e trasparenza».

Fondi da trovare accantonati e ancora incerti: rebus manovra in Sicilia

Strozzati da tassi usurari del 200%, le vittime denunciano: 2 arresti e 20 indagati nell'Ennese

Riattivata la società per il Ponte sullo Stretto di Messina. Via libera alla legge regionale di stabilità

Progetto giovani, Banca Credem cerca personale a tempo determinato pure in Sicilia

Chi abita a Geraci campa cent'anni: tre feste in appena una settimana

Una sciarpa rosanero al collo di Ibrahimovic, Friscia e Lipari gli fanno firmare il contratto con... il Palermo

daninosulmare2.jpg