20170725104521-9e5ffa6a.jpg

di Federica Bianchi

Comieco, il Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo di Imballaggi a Base Cellulosica, insieme al Ministero dell'Ambiente ha premiato l'isola vincitrice delle Cartoniadi, la gara straordinaria di raccolta differenziata di carta e cartone che ha interessato 6 isole minori italiane ( Isola d'Elba, Ischia, Lipari, Pantelleria, Procida e La Maddalena).

L'Isola d'Elba si aggiudica il premio di 15.000 euro con un aumento del 25% nella raccolta differenziata di carta e cartone nel mese di luglio.

Durante la gara, tutte le isole partecipanti hanno raggiunto risultati sorprendenti, aumentando la raccolta differenziata di carta e cartone del 24% rispetto al mese di luglio dell'anno precedente.

Nell'anno del turismo sostenibile, Comieco conferma il suo impegno per lo sviluppo sostenibile di territori di eccellenza italiani come le isole minori, la cui salvaguardia non può prescindere dalla gestione dei rifiuti e della raccolta differenziata.

comieco.png

comieco1.png

Paino Rai

Richiedi un preventivo, ti diamo 4 buoni motivi per farlo subito:

  1. Il prezzo migliore. Garantito!
  2. Sopralluogo completamente gratuito.
  3. Sicurezza e professionalità.
  4. Cortesia e disponibilità
Via Stradale Pianoconte 98055 Lipari (ME) Tel. 090.98.11.484 Cell. 339.49.86.903 Part. IVA 03009030838 E.mail - raipaino@tin.it
 

Cartoniadi delle Isole Minori (Isola d'Elba, Ischia, La Maddalena, Lipari, Pantelleria e Procida), la gara straordinaria di raccolta differenziata di carta e cartone che ha interessato le isole minori italiane lo scorso luglio, è giunta al termine. Verrà quindi premiata l'isola vincitrice con un finanziamento di 15mila euro. Quando e dove? Giovedì 28 settembre 2017 ore 11.30 c/o Ministero dell'Ambiente - Sala Stampa via Cristoforo Colombo 44 (ROMA). Saranno presenti: Sottosegretario MInistero dell'Ambiente, On.le Silvia Velo, Direttore Generale di Comieco, Carlo Montalbetti,Ancim - Rappresentanti delle principali Isole Minori. Nell'anno del  turismo sostenibile, Comieco conferma il suo impegno per lo sviluppo sostenibile di territori di eccellenza italiani come le isole minori, la cui salvaguardia non può prescindere dalla gestione dei rifiuti e della raccolta differenziata. La conferenza sarà anche l'occasione per divulgare i risultati dell'iniziativa speciale, dibattere attorno al tema dello sviluppo e il turismo sostenibile e presentare la proposta di un Osservatorio permanente sulle buone pratiche e la raccolta differenziata sulle isole (primo passo concreto per lo sviluppo sostenibile). In particolare saranno forniti dati sulla gestione  dei rifiuti sulle isole e sulla raccolta differenziata; dettagli sull'osservatorio permanente e dati sulla raccolta differenziata di carta e cartone in occasione delle Cartoniadi.

LA NOTA PRECEDENTE

---La sfida della raccolta differenziata di carta e cartone è arrivata in porto nelle Isole Minori. Chi avrà vinto? Lo scopriremo nel corso della premiazione che si terrà giovedì 28 settembre alle ore 11.30 presso la sala stampa del Ministero dell'Ambiente. Per l'occasione Comieco svelerà il vincitore della sfida dell'estate, la gara di raccolta differenziata di carta e cartone che a luglio ha visto sfidarsi fino all'ultimo 6 isole italiane. Dall'1 al 31 luglio 2017 abitanti e turisti di Isola d'Elba, Ischia, La Maddalena, Lipari, Pantelleria e Procida sono stati chiamati a raccogliere di più e meglio carta e cartone per aggiudicarsi il montepremi di 15.000 euro. Le isole coinvolte sono state chiamate ad aumentare la quantità e la qualità della loro raccolta differenziata di carta e cartone rispetto al mese di luglio 2016. Il premio messo in palio da Comieco sarà riconosciuto all'isola che alla fine del mese di luglio avrà raggiunto i migliori risultati di raccolta differenziata. I soldi del premio saranno destinati al finanziamento di opere, beni o servizi di interesse pubblico e in favore del benessere della collettività. Le Isole Minori italiane sono realtà dal grande valore ambientale e culturale, ecosistemi da salvaguardare e proteggere sempre, ma ancora di più nel periodo come quello estivo in cui diventano meta turistica tra le prescelte e vedono la popolazione aumentare fino a 3 volte. La salvaguardia di questi territori non può prescindere da un'attenta gestione dei rifiuti.

 

---Ancora pochi giorni per vincere la sfida lanciata da Comieco - Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica alle Isole Minori per aumentare e migliorare la raccolta differenziata di carta e cartone.

C'è tempo infatti fino al 31 luglio per raccogliere carta e cartone e aggiudicarsi l'ambito premio di 15.000 euro che Comieco riconoscerà all'isola che alla fine del mese di luglio avrà raggiunto i migliori risultati di raccolta differenziata. Il montepremi sarà destinato al finanziamento di opere, beni o servizi di interesse pubblico e in favore del benessere della collettività.

In queste settimane di gara le amministrazioni delle Isole coinvolte - Isola d'Elba, Ischia, La Maddalena, Lipari,
Pantelleria e Procida – si sono prodigate per diffondere la comunicazione della gara con i mezzi a loro disposizione,
distribuendo il materiale informativo alle persone, attraverso i canali istituzionali e incontri collettivi.
Diverse le iniziative locali per promuovere la raccolta e coinvolgere la cittadinanza e i turisti nella gara. A Procida, per
esempio, si è pensato di dare comunicazione delle Cartoniadi durante la manifestazione de la "Pesca al rifiuto", un gioco
pensato per piccoli e grandi, il cui scopo è raccogliere dall'acqua e/o dai luoghi accessibili unicamente dal mare, quanti
più rifiuti è possibile. L' Isola della Maddalena, invece, ha organizzato una campagna di comunicazione e promozione
della gara in bicicletta, mezzo sostenibile per eccellenza: flotte di volontari per tutta la durata della gara hanno attraversato l'Isola muniti di manifesti e volantini per divulgare più informazioni possibili sulla corretta raccolta di carta e cartone tra gli abitanti ma soprattutto tra i turisti.

Le Isole Minori italiane, infatti, in particolar modo in estate, diventano meta turistica tra le prescelte e vedono la
popolazione aumentare fino a 3 volte. La salvaguardia di questi territori non può prescindere da un'attenta gestione dei
rifiuti e della raccolta differenziata, che benché sia migliorata negli ultimi anni, ha ancora ampi margini di crescita.
Le Cartoniadi sono un'iniziativa di Comieco volta proprio a sensibilizzare cittadini e turisti sull'importanza di una corretta
raccolta differenziata come strumento di difesa di un ambiente così delicato.

 

eolieintouch.jpg