"Solo Tu, puoi renderci fratelli ,Karol Wojtyla". IMG-20221005-WA0007[1985].jpg

(Aurora, in arte IKE, dona a Susa Santità Giovanni Paolo II il suo lavoro "Desiderio di Trascendenza".)

di Aurora Bonanno Conti Natoli.

Pochi comprendono quanto sia importante l’innocenza per chi è innocente. Da tempo viene profanata l’innocenza.
Con l’acqua si lavano le vesti, l’innocenza si lava con la verità. E la verità non abbisogna di urli, Non abbisogna di maledizioni, E’ una sommessa rabbia perbene. E’ la rabbia di chi ha avuto in custodia dai suoi padri una parola che sa di magia primordiale: il rispetto come regola del vivere. Il fuoco dell’esistenza.
A volte riaffiorano nella mente queste parole di Agostino:<< Non bisogna dire passato, presente, futuro; ma passato del passato, passato del presente, passato del futuro >>.
Ma i ricordi rimangono “dentro”, anche se seppelliti; le azioni ignobili subite e i nomi,i visi di quelle persone cancellati; e, a volte, una notizia ne fa scaturire alcuni. Come onde si accavallano e un nuovo spazio atemporale, quasi teofanico, afferma la sua spazialità e i ricordi diventano realtà.
Inconsciamente, forse, attendevo questo momento: l’Italia ha abbandonato la trentennale via rossa.Sempre chiusi nelle isbe rosse ora escono all’aperto. Rigurgito dell’ululato dei lupi siberiani lanciano alla luna i loro urli.
Il Ramayana: << Si può fare il confronto fra il mare e il cielo, lo si può fare fra il cielo e il mare; ma la battaglia fra Rama e Ravana assomiglia soltanto alla battaglia fra Ravana e Rama >>.
Ma a loro estranea è la lotta fra il Bene e il Male o la lotta fra il Male e il Bene. Essi sono detentori del Bene, anzi incarnano il Bene.
Nel nome di questo Bene se si imbattono in un diverso, soprattutto se egli spande su di loro la propria ombra di superiorità spirituale, non potendolo mutare , tentano di annientarlo.
Dal nulla si crea frustrazione che nutre il tarlo dell’invidia, germoglia l’odio che si muta in sotterranee manovre calunniose. Minacce larvate.
Sottili plagi. Firme false. Si dà fuoco alla scuola.Con satanica astuzia viene scelto il momento adatto per agire.
La mia esistenza si era bloccata nella sofferenza. Nella angoscia. Dal vuoto di questa lacerazione dirompeva la frattura fra me e la realtà. La mia mamma non c’era più. La polvere del deserto si tingeva di viola.
La forza propedeutica dell’innocenza compie iil cammino della sua elaborazione. I ricordi custoditi nel cuore fra quelli più preziosi riemergono ancor più vivi: visi,nomi, parole dei miei studenti , cui va dolce gratitudine per la fiducia, per avermi fatto dono di essenziali aiuti a impedire che la droga invadesse la nostra scuola. Un pensiero di grazie anche ai Carabinieri.
Il vento continua a far cantare l’erba
la pioggia continua a donare le sue perle
il blu della notte continua a custodire i sogni.
E l’anima si placa.
E la quiete mi abbraccia.

<< Se hanno perseguitato me, perseguiteranno anche voi; se hanno osservato la mia parola, osserveranno anche la vostra. Ma faranno a voi tutto questo a causa del mio nome, perché non conoscono Colui che mi ha mandato. >> Gv. 15, 18-21.

IMG-20221005-WA0010[1984].jpg

(Pubblicato nel 2020)

Danza danza l’io
ha trovato finalmente
nulla è la memoria
Rispetto
amicizia
amore
nulla
Dio è nulla
Questa l’’eredità
da consegnare
ai nipoti
Danza danza l’io
il nulla gli è
compagno.

IMG-20221005-WA0011[1983].jpg

(Aurora, a 87 anni, riceve dal Governatore del Distretto 2021 Sicilia-Malta il Paul Harris Fellow. Il maggiore riconoscimento del Rotary International)

menalda.jpg