Petvillasalus.1.jpeg

Sanità, una Pet di ultima generazione a Villa Salus a Messina diagnosi e terapie  all’avanguardia

Una Pet digitale di ultima generazione in funzione nell’ospedale privato Villa Salus di Messina arricchisce l’offerta sanitaria in Sicilia e nel Mezzogiorno a beneficio della domanda di Salute dei cittadini. La nuova apparecchiatura è stata  presentata oggi nel corso di un incontro a Villa Salus, moderato dal giornalista Rai Domenico Cangemi, al quale sono intervenuti la proprietà della casa di cura, rappresentata dal professore Gustavo Barresi,  il direttore generale dell’Asp, dottore Dino Alagna, il presidente dell’Ordine dei medici, dottor Giacomo Caudo, il vicepresidente dell’Associazione nazionale di Medicina Nucleare, dottore Massimo Ippolito, il presidente di Aiop Sicilia, dottore Carmelo Tropea, altri esponenti della sanità locale e addetti ai lavori. 

 
Prof. Gustavo Barresi.mp4 
 
Vicepresidente dell'ass. nazionale di medicina nucleare. dott. Massimo Ippolito
 
Antonino Vadalà Responsabile Pet 
 
L‘attivazione della nuova  Pet/Ct Biograph Vision 450, prodotta da Siemens,  ha rappresentato un investimento di grande impatto per la struttura, sia sul piano finanziario sia  sotto il profilo strettamente sanitario e organizzativo nell’ambito di un percorso per offrire ai pazienti prestazioni di qualità e al passo con il progresso tecnologico in Medicina. L’apparecchiatura, la prima in Sicilia e una delle poche nel Meridione d’Italia, ha elevate capacità diagnostiche in ambito oncologico e sarà al servizio di una larga fetta di abitanti delle regioni del Sud consentendo, così, anche vantaggi in termini di riduzione della cosiddetta mobilità sanitaria. 
 
Più in particolare, grazie alle sue innovative caratteristiche tecniche, la nuova Pet (la più evoluta tra quelle di ultima generazione) consente una visione più ampia, massimizzando la capacità diagnostica e consentendo una più precoce ed approfondita valutazione della malattia. Con cristalli da 3,2 mm, la macchina di Villa Salus offre un'elevata risoluzione per ridurre l'impatto dell'effetto di volume parziale (Pve) ed un tempo di volo più rapido, per consentire l’identificazione di lesioni di piccole o piccolissime dimensioni.
 
Villa Salus, dove il servizio di Medicina Nucleare opera dal 1975, conferma un posizionamento ormai consolidato sulla frontiera dell’innovazione, disponendo oggi di un parco tecnologico tra i più avanzati e completi della Sicilia. Si tratta, peraltro, di una metodica coerente con la vocazione della struttura verso la patologia complessa, per la quale la casa di cura è un riferimento consolidato, sia in ambito medico sia chirurgico, per un’ampia fascia di utenza siciliana e calabrese.
 
La proprietà della casa di cura esprime grande soddisfazione per l’investimento: “C’è grande orgoglio nell’avere portato a Messina una tecnologia ad oggi presente, con questo grado di avanzamento, solo in altri cinque strutture in tutta Italia, tutte del Centro-Nord, dimostrando ancora una volta che anche al Sud esistono realtà che, impegnandosi per combinare altissime professionalità e tecnologie d’avanguardia, sono in condizione di offrire alla propria utenza un’assistenza qualificata ed al passo con i più recenti progressi delle scienze mediche”.

 

NOTIZIARIOEOLIE.IT
Una Pet digitale di ultima generazione in funzione nell’ospedale privato Villa Salus di Messina arricchisce l’offerta sanitaria in Sicilia e nel Mezzogiorno a beneficio della domanda di Salute dei cittadini. La nuova apparecchiatura sarà presentata il 24 febbraio alle ore 10.30, nel corso di una conferenza stampa a Villa Salus, in viale Regina Margherita 15/b a Messina. All’incontro, moderato dal giornalista Rai Domenico Cangemi, interverranno la proprietà della casa di cura, rappresentata dal professore Gustavo Barresi, il direttore generale dell’Asp, dottore Dino Alagna, il presidente dell’Ordine dei medici, dottor Giacomo Caudo, il vicepresidente dell’Associazione nazionale di Medicina Nucleare, dottore Massimo Ippolito, il presidente di Aiop Sicilia, dottore Carmelo Tropea, altri esponenti della sanità locale e addetti ai lavori.

L‘attivazione della nuova Pet/Ct Biograph Vision 450, prodotta da Siemens, ha rappresentato un investimento di grande impatto per la struttura, sia sul piano finanziario sia sotto il profilo strettamente sanitario e organizzativo nell’ambito di un percorso per offrire ai pazienti prestazioni di qualità e al passo con il progresso tecnologico in Medicina. L’apparecchiatura, la prima in Sicilia e una delle poche nel Meridione d’Italia, ha elevate capacità diagnostiche in ambito oncologico e sarà al servizio di una larga fetta di abitanti delle regioni del Sud consentendo, così, anche vantaggi in termini di riduzione della cosiddetta mobilità sanitaria.

salus-720x140.jpg

Messina, l'avv Giancarlo Niutta nuovo direttore amministrativo del Papardo 

downloadfg65.jpeg

Dopo aver guidato l’ufficio legale dell’Asp Messina, l’avvocato Giancarlo Niutta è il nuovo direttore amministrativo dell’azienda ospedaliera Papardo.

La nomina è del neo commissario Alberto Firenze, che ha scelto il legale, in questi anni protagonista di ottimi risultati con l’ufficio che ha coordinato.

Confermato alla direzione sanitaria il dottor Giuseppe Ranieri Trimarchi, alla guida del settore dal 2019.(tempostretto.it)

All'avv Giancarlo Niutta compliemnti e buon lavoro dal Notiziario

Lipari, domani sarà inaugurato il parco giochi vicino tribunale affidato all'ass guidata dal tassinaro Gianfranco Corrieri 

63671d67-1d68-4421-9f0d-729ccc8f8c76.jpeg

Su iniziativa della “Zinzolo & Friends” Aps ( Associazione di promozione sociale) sarà inaugurato e aperto al pubblico da sabato 25 febbraio, ore 15,30, il parco giochi situato di fronte alla sezione distaccata del tribunale di Lipari. Per la prima volta nell’isola un gruppo di genitori, per la maggior parte residenti nella zona, sottoscrivendo un’apposita convenzione con il Comune, prende in cura un’area destinata ai più piccoli, da domani l’unica aperta, in questo momento, sul territorio.
 
“L’auspicio- dichiara il presidente Gianfranco Corrieri - è che nella comunità tali iniziative non rimangano isolate e che vengano recuperate le altre aree verdi a cominciare dal parco più grande di contrada Diana”.
Si ringrazia per la collaborazione l’Amministrazione comunale e Giovanni Paino, Carmelo Natoli, Francesco Giunta, Nino Beninati e Tindaro Fonti per l’aiuto nel prezioso intervento di diserbamento dell’area.
cb998a10-35c6-4a6d-b8da-160c31999f2b.jpeg

Salina, taglia l’albero ma con le forbici si taglia anche un dito: elisoccorso per Palermo 

328541880_978273646876875_6562589453967972727_n.png

Salina - Incidente ad un isolano. Stava tagliando con le forbici i rami di un albero e si è amputato la falange del dito della mano. Soccorso è stato trasferito a Lipari e i medici del pronto soccorso dopo le prime cure hanno richiesto l’intervento dell’elisoccorso che lo ha trasferito a Palermo e ricoverato al policlinico nel reparto chirurgia della mano.

Nel giro di pochi giorni è il secondo incidente a causa di un albero. A Panarea un abitante era caduto proprio da un albero fratturandosi il bacino. Anche in questo trasferimento a Messina e intervento in ospedale.

Stamane a Lipari altro viaggio del velivolo del 118 per un isolano ricoverato in chirurgia toracica al policlinico.

Intorno alle 16 terzo intervento della giornata per elisoccorso e altra paziente con problema cardiologico ricoverata nel presidio di Milazzo.

Lipari, il dottor Alessio Ferrara responsabile del settore giovanile dei rossoblu del presidente Andrea Tesoriero

68622398_10157629385223991_3442792823231873024_n.jpg

Entra a far parte della famiglia del LIPARI Calcio in qualità di “Responsabile del settore giovanile” il sig. Ferrara Alessio. Laureato in scienze motorie e dello sport all’università Cattolica di Milano; Patentino uefa c; Patentino da preparatore atletico professionista del settore giovanile Alessio contribuirà ad un innalzamento del livello di qualità della Scuola Calcio intitolata ad Ernesto Dall’Oglio. 
 
“L’organigramma societario con Alessio e Cristiana vedrà due figure importanti per la crescita umana, calcistica e psicologica di ogni singolo ragazzo e testimonia la grande attenzione dedicata a ciò che rappresenta il futuro del Lipari Calcio”.

Immagine WhatsApp 2023-02-22 ore 21.54.51.jpg

subba-or.jpg