downloadDFGR.jpeg

Sarà l’Autorità portuale e non il Comune di Milazzo a dover pagare la parcella all’ingegnere Giuseppe Amedeo Mallandrino (era stato anche progettista del Comune di Lipari NDD), progettista dei lavori di completamento delle banchine interne al bacino portuale di Milazzo fino al molo di sottoflutto, vicenda che risale al 1998 come data conferimento incarico.

La Corte d’Appello ha infatti rigettato in toto l’appello proposto dall’Autorità portuale di Messina avverso la sentenza di primo grado emessa dal Tribunale di Messina nel giudizio di opposizione a decreto ingiuntivo, proposto dalla stessa Authority. Opposizione che era stata fatta anche dal Comune mamertino che era stato chiamato in causa nel procedimento di primo grado, un caso che va avanti da oltre dieci anni.

L’Autorità portuale è stata condannata a pagare al professionista la somma di 707 mila euro oltre agli interessi legali. Con la medesima sentenza la Corte ha invece accolto in toto la linea difensiva dell’Ente di Milazzo, esposta con l’appello incidentale promosso dall’Ente su parere dell’avvocato Corrardo Rosina e rigettato la domanda dello stesso Mallandrino nei confronti del Comune di Milazzo condannandolo al rimborso in favore dell’ente locale delle spese di entrambi i gradi del giudizio complessivamente pari a circa 35 mila euro oltre rimborso del 15 per cento di spese generali.(lecronachedeisiciliani.com)

408897530_738470458306840_7715321906382880965_n.jpg

Emiliano Cipicchia, un altro giovane talentuoso chef che appartiene al nostro team eventi.
Emiliano Cipicchia, direttamente da Lipari, presenterà:
BACCALA' PASTELLATO - Mantecato di baccalà in pastella con crema di zucca e salsa di liquirizia

LIPARI PASTICCERIA SUBBA DAL 1930

the-exterior.jpg

 

Rist-Maria-Tindara.jpg