Si chiama MadonieHolidays l’applicazione su tablet e smartphone per scoprire i tesori naturalistici, culturali e delle eccellenze gastronomiche del territorio delle Madonie, che comprende diciassette comuni in Provincia di Palermo. L’iniziativa è stata promossa da Abiturism, una società mista pubblico-privata volta alla promozione turistica della zona madonita, ed è indirizzata ai viaggiatori.

Dunque, da oggi attraverso il motore di ricerca Google play si può scaricare la app per dispositivi Andorid  (e a breve anche per Ios), composta da diverse sezioni con indicazioni non solo su dove dormire e mangiare ma anche itinerari alla scoperta delle riserve naturali, escursioni in barca, shopping, arte, cultura, scienza con suggerimenti utili per visitare il Parco astronomico delle Madonie di Isnello e persino servizi sanitari. La app documenta anche i festival, le mostre, gli eventi legati allo sport e all’enogastronomia.

“Le Madonie, come entità geografica, turistica e culturale – afferma Giuseppe Spinosa del direttivo del cda di Abiturism – sono ancora poco conosciute. La mission di Abiturism è proprio quella di rafforzare la visione unitaria di questo territorio. Grazie alla collaborazione di un team internazionale che ha elaborato il piano di marketing della società, da mesi stiamo lavorando ad iniziative legate alla promozione turistica delle Madonie anche se vi sono poche risorse economiche ma grande professionalità e passione per questo territorio”.

Oltre alla app, Abiturism ha realizzato un portale turistico in lingua inglese (http://www.madonieholidays.it), un blog, corsi di lingua inglese ad Isnello rivolti ad operatori turistici. Inoltre, a fine aprile si svolgerà a Caltavuturo la I° Edizione del Madonie food festival, una rassegna enogastronomica con spazi dedicati alla salute e all’arte.

images/banners/immagini_random/eolieintouch.gif

uzu-peppino1.jpg