Eventi e Comunicazioni

agevolazioni_bonus_pubblicità_2024.jpg

"Con il Notiziario delle Eolie Bonus pubblicità con credito d'imposta al 75%" 

Dettagli...

9c7593ea-752f-41be-af3e-c08d13c5b2e4.jpeg

IL SINDACO RICCARDO GULLO INCONTRA LA POPOLAZIONE

Oggi a Stromboli, per incontrare le popolazione, il Sindaco Riccardo Gullo ha affrontato pubblicamente i problemi principali dell’ isola che, in questo periodo, si prepara ad aprire la stagione turistica.

1) Nei mesi scorsi, dopo anni di attesa, sono iniziati alcuni lavori pubblici importanti. Tra questi, due progetti finanziati dalla Protezione Civile nell’ambito dell’ Emergenza vulcanica del 2019 (conseguente agli eventi parossistici di luglio e agosto di quell’anno) e affidati al Genio Civile di Messina:

- I lavori sulla piazza San Vincenzo
- La strada di Punta La Bronzo (mulattiera Osservatorio).

Entrambi i cantieri sono attualmente aperti e sono stati oggetto di grande attenzione da parte dell’Amministrazione che, pur non essendone ente attuatore, ha incontrato, stimolato e interloquito costantemente con la Protezione Civile Regionale e l’ente attuatore (Ufficio del Genio Civile di Messina).
Per quanto riguarda i lavori della mulattiera, come è noto, un difetto nel procedimento amministrativo della richiesta dei pareri ha condotto alla sospensione dei lavori. La settimana scorsa, dopo ripetute pressioni, il sindaco ha incontrato a Palermo tutti gli enti coinvolti e ottenuto l’impegno del Genio Civile di presentare una variante al progetto che sarà valutata dall’Ente gestore della riserva.
Nel frattempo, si tenterà di riaprire la strada al passaggio pedonale delimitando l’area di cantiere, ma nel rispetto di tutte le norme procedurali e di sicurezza.

2) Dopo l’alluvione del 12 agosto scorso, il sindaco (in quanto commissario delegato dell’emergenza dichiarata dalla Protezione Civile il 20 settembre) ha presentato un importante “Piano strutturale degli interventi” per un importo complessivo di 22 milioni di euro, di cui si attende l’approvazione da parte del Dipartimento Nazionale della Protezione Civile. Il piano prevede la sistemazione di tutti i torrenti e diverse opere strutturali importanti. “E’ un progetto speciale per Stromboli” - ha detto Gullo - “anche se non dovessimo ottenere il finanziamento per intero, sarebbe comunque un grande risultato che ci permetterebbe di intervenire e risolvere diversi problemi storici dell’isola”.

3) Salita ai crateri. Prima dell’incontro con la popolazione, il sindaco ha voluto confrontarsi con le guide vulcanologiche di Stromboli per valutare nel modo migliore la possibilità di riaprire la salita a 290 mt e a 400 mt. Prima di adottare la nuova ordinanza, però, è necessario eseguire alcuni interventi di sistemazione del Sentiero Natura 2000 e del sentito tra i 400 e 300 mt, che l’Ente gestore della riserva avrebbe, secondo gli accordi, già dovuto effettuare.

4) Ambulanza per il soccorso dei feriti/infermi all’elipista. L’Asp, responsabile del servizio, avrebbe già dovuto provvedere in merito senza lasciare il servizio scoperto. Il sindaco, a questo proposito, si è impegnato a sollecitare l’Asp a regolarizzare tale servizio.

Nel corso dell’incontro, durato circa 2 ore, ampio spazio è stato dato agli interventi e tante sono state le osservazioni, i suggerimenti e gli stimoli che il sindaco ha accolto, e le domande alle quali ha dato risposta.
“Io tengo molto a Stromboli - ha detto - “calcolando i miei 8 mesi di mandato, ho trascorso circa la metà del mio tempo a occuparmi di Stromboli e di Vulcano, avendo scelto di stare vicino alle gente che vive in una situazione di emergenza”.

Nuovo appuntamento per il prossimo fine settimana.

db56b424-a60d-4dfb-841b-269b2ac94538.jpeg

menalda.jpg