429981999_361792966675945_1000555942475823518_n.jpg

Lipari - La dottoressa Carolina Barnao, già delegata del sindaco a Stromboli, è il nuovo assessore della giunta Gullo.
 
Ha ricevuto dal primo cittadino le deleghe su coesione territoriale, rapporti con gli organi di informazione, pari opportunità, politiche giovanili, diritti degli animali, rapporti con gli Eoliani all'estero.
 
Carolina Barnao, 49 anni, laureata in giornalismo presso la Facoltà di Scienze della Comunicazione di Palermo, sposata, quattro figli.
Strombolana d’origine (dalla parte del padre, Ettore Barnao), ha scelto di trasferirsi a Stromboli nel 2002, qualche anno prima del matrimonio con Domenico Cusolito, discendente di una delle famiglie più antiche dell’isola.
 
Da giugno 2022 è delegata Municipale del sindaco Gullo per l’isola di Stromboli. Il suo impegno a fianco di questa Amministrazione si inserisce nel percorso “strombolano” dei suoi ultimi 21 anni di vita, centrato sull’interesse della “comunità", i diritti degli isolani, le problematiche umane e sociali dell’isola e la cura del territorio.
 
Tra le sue deleghe, compaiono per la prima volta “coesione territoriale” e “rapporti con gli organi di informazione”. Due segni distintivi dell’indirizzo di questa Amministrazione: il lavoro per l’unione della “comunità Eoliana” nel suo intero (dalle isole minori, alle frazioni, alla più centrale e popolosa Lipari); e la volontà di trasparenza nella diffusione delle informazioni alla popolazione, finalizzata alla massima partecipazione democratica possibile.
 
Subentra alla dimissionaria Lucy Iacono che comunque continua a far parte del consiglio comunale. E presto si capirà se in maggioranza o minoranza...
 
Alla dottoressa Barnao auguriamo buon lavoro 

Lipari, Maddalena Donato si è laureata con 110 e lode in "Lettere, arti e archeologia" all'Università degli studi di Ferrara con la tesi dal titolo "Allestimenti museografici di Carlo Scarpa in Sicilia"

430091920_10229453249229173_7480781024990069928_n.jpg
 
Alla neo dottoressa auguri e congratulazioni ed anche a Mamma Bartolina Paino ed al Papà Peppino Donato dal Notiziario delle Eolie

lasirenetta-orizz.jpg