1c9471dc-97ed-446a-9a79-777094847ccd.jpeg
 
La Piazza San Vincenzo di Stromboli finalmente restituita alla comunità.
Finanziati con i fondi dell’Emergenza Stromboli 2019 e affidati al Genio Civile, i lavori sono iniziati nel novembre 2022 e comprendono anche la sistemazione dei locali sottostanti, ancora in fase di realizzazione.
 
Dopo la messa in sicurezza del costone di Ginostra, completato la settimana scorsa, anche quest’opera è stata seguita dall’Amministrazione comunale in tutte le sue fasi.
Lo stesso impegno sarà rivolto al proseguimento dei lavori nei locali sottostanti la piazza perché, anch’essi, possano essere finalmente restituiti alla collettività.
 
Comunicato della giunta Gullo

LA REPLICA DEI CONSIGLIERI COMUNALI DI MINORANZA

WhatsApp Image 2024-03-29 at 18.32.02 (6).jpeg

L' Amministrazione qualche giorno fa annunciava di aver restituito la piazza di Stromboli agli abitanti. Un'opera fatta finanziare con i fondi dell'Emergena Stromboli 2019 dalla precedente Amministrazione e per il quale l' attuale Sindaco, interpellato sull' "impasse" dei lavori, si è sempre dichiarato estraneo e impossibilitato ad intervenire in quanto di competenza del Genio Civile, salvo poi, imporvvisamente, come suo costume, attribuirsene i meriti.

Ma la cosa più sorprendente è che la piazza risulta ancora essere un cantiere aperto e il posizionamento delle basole tutt'altro che completato, come dimostrano le foto allegate. E' stata, pertanto, restituita una piazza monca con tanto di cantiere ancora aperto. Un'obbrobrio!!! Per non parlare dei lavori sottostanti, praticamente in alto mare.

I Consiglieri di Minoranza

cbarnao

di Carolina Barnao*

Caro Direttore,

relativamente alla Piazza San Vincenzo di Stromboli, hanno ragione gli attenti consiglieri di minoranza: su una superficie di circa 300 mq, manca un triangolo di circa 10 mq dove deve essere ancora passato il battuto di cemento (non le basole citate) e manca anche parte dell'arredo urbano previsto dal progetto.

Il comunicato, di cui mi assumo la piena responsabilità, è stato scritto il giorno in cui la recinzione di cantiere che ha "ingabbiato" per mesi l'intera piazza, è stata finalmente rimossa e la piazza "restituita" alla disponibilità della comunità. E' stato un annuncio di "pubblica utilità" e, mi lasci passare il termine, di "puro sollievo" che era bello e utile condividere con i miei concittadini e con i turisti e i proprietari di case che, durante la Pasqua appena trascorsa, hanno potuto nuovamente godere del belvedere e della piazza sgombera da gabbie, recinzioni e impalcature.

Parlare di "meriti" rivendicati suona stonato e fuori luogo per un'opera che, come ampiamente scritto nel comunicato in oggetto e in tante altre occasioni, è stata finanziata con i fondi dell'Emergenza 2019 e affidata al Genio Civile. L'Amministrazione attuale ne ha seguito le fasi di realizzazione (spesso accidentate) per quanto "nelle sue competenze" e c'è poco da sottolineare perché questo è il ruolo di chi amministra un territorio con giudizio, nell'interesse della collettività e non per acquisire meriti o proseliti.

Infine, dispiace che venga definita "obbrobrio" un'opera che (può piacere o meno) è stata approvata nelle sue fasi di progettazione proprio da chi oggi la disprezza.

*Assessore

WhatsApp Image 2024-03-29 at 18.32.02 (3).jpeg

Caronte & Tourist Isole Minori seleziona personale marittimo da impiegare sulle proprie linee. 

Nello specifico, si ricercano le seguenti qualifiche: 

Marittimo abilitato di macchina III/5; Marittimo abilitato di macchina III/4

Le candidature potranno essere inviate a curriculum@carontetourist.it indicando nell’oggetto “Selezione 2024"

libertylines.jpg