66694351_10217316689142756_6152473967857762304_n.jpg

Lipari - Presso l’Hotel Filadelfia, nella Sala incontri è tenuta una conferenza per presentare le iniziative politiche del gruppo Moderati per Calderone e introdurre i contenuti relativi alle idee a sostegno di un trasporto alternativo che sarà oggetto di un atto di proposta in sede di consiglio comunale.

Sono intervenuti Marco Falcone, Assessore regionale delle infrastrutture e della mobilità della Regione Sicilia. Tommaso Calderone, Capogruppo di Forza Italia all' Assemblea Regionale Siciliana, Eliana Mollica e Gesuele Fonti, Consiglieri Comunali di Lipari.

Il turismo, per il ruolo economico che riveste, è una delle attività più redditizie del paese. L’arcipelago eoliano, da sempre meta gradita di visitatori ed escursionisti, necessita di proposte nuove nell’offerta di servizi utili alla fruibilità dei territori.
Il turismo è un volano per l’economia e per il comprensorio; le Isole Eolie devono attrezzarsi per migliorare la qualità della vita delle proprie comunità attraverso trasporti e collegamenti più efficienti che abbattano i costi e i lunghi tempi di attesa.
Ripensare, dunque, lo spostamento di persone e merci è una priorità in una prospettiva di sviluppo sociale ed economico. La realizzazione di nuove e moderne strutture di collegamento non è rinviabile e deve essere una priorità politica per Lipari e per gli eoliani.

Le interviste all'assessore Falcone e al capo gruppo di Forza Italia all'Ars Calderone e tra gli argomenti affrontati anche l'ospedale di Lipari che rischia il collasso e il "Patto della Madonnina" con la candidatura a sindaco di Chiara Giorgianni.

LE INTERVISTE DE "IL NOTIZIARIO". Lipari, Moderati del centro destra conferenza per fare decollare le 7 isole. E soprattutto l'ospedale da salvare. Parlano: il capo gruppo di FI all'Ars Tommaso Calderone e l'assessore regionale ai trasporti Marco Falcone

66532505_10217316689222758_2163162250020388864_n.jpg

66114895_10217316689422763_926885471831719936_n.jpg

NOTIZIARIOEOLIE.IT

La recente nomina del deputato regionale Tommaso Calderone a capogruppo di Forza Italia all'Ars, dopo l'elezione all'Europarlamento di Giuseppe Milazzo, conferma il valore umano e politico e dell'uomo e l'efficacia e significato della sua proposta di impegno tra la gente e per i territori. L' onorevole Calderone, che in provincia di Messina i risultati elettorali hanno consacrato leader del gruppo forzista, dovrà adesso occuparsi della conduzione del gruppo parlamentare di Forza Italia e gestire questa difficile fase attraversata del parlamento siciliano e le continue tensioni interne alla maggioranza di governo. Così, in una nota, il gruppo politico '

"Noi Moderati per Calderone' di Lipari ci riconosciamo pienamente nel suo progetto - afferma il consigliere comunale Gesuele Fonti. La sua designazione all'Assemblea regionale siciliana è un riconoscimento importante per il lavoro che ha svolto in meno di due anni di attività parlamentare e per l’impegno costante che ha dimostrato a difesa dei territori e delle comunità della provincia".

"Il nostro è un contenitore politico – dichiara la consigliera Eliana Mollica - aperto a chiunque abbia voglia di condividere il percorso politico dei moderati e avviare una fase nuova in cui pensare, progettare e lavorare nell’interesse comune.

Il gruppo 'Moderati per Calderone' si congratula con il proprio esponente politico, nuovo punto di riferimento dell’area moderata in Sicilia".

65942982_2373496906075872_2034534885812600832_o.jpg

laisejpg.jpg