PHOTO-2022-05-29-17-24-53.jpg

“Common culture for Europe” è il progetto Erasmus+ che l’IIS Isa Conti Eller Vainicher di Lipari ha ospitato nella settimana dal 16 al 20 maggio. Studenti e docenti provenienti da Lettonia, Serbia, Turchia e Portogallo si sono riuniti nella nostra isola per definire e costruire insieme una cultura europea comune, basata in maniera particolare sulla scoperta del patrimonio naturale e culturale.

Così, i nostri partner hanno avuto la possibilità di percorrere in pullman l’intero perimetro dell’isola di Lipari, alla ricerca dei migliori punti panoramici; di esplorare l’isola di Salina durante un’escursione in barca, per scoprire come la natura possa influenzare e modellare l’identità culturale; di visitare le isole di Panarea e Stromboli per riflettere sull’importanza della salvaguardia dell’ambiente naturale.

Inoltre, la passeggiata culturale alla scoperta della storia e della mitologia classica, con la visita al Museo Archeologico Eoliano “L. Bernabò Brea”, è stata seguita da un workshop di reinterpretazione, con matite e penne acquerellabili, delle antiche maschere, sotto lo sguardo esperto della preparatissima artista e prof.ssa Franca Scappin.

Al termine di questa settimana, i docenti e gli studenti stranieri, che hanno avuto la possibilità di entrare in contatto con il patrimonio culturale italiano, anche attraverso la sua lingua, hanno potuto, insieme con gli studenti e i docenti dell’IIS Isa Conti Eller Vainicher, valorizzare tutte le risorse, materiali e immateriali, naturali e culturali, che spiegano le nostre origini, la nostra storia, le nostre idiosincrasie.

La studentessa e giovane giornalista Francesca Berté ha raccolto, con le sue consuete interviste, le testimonianze dei vari partner lettoni, serbi, turchi e portoghesi.

laisejpg.jpg