186150015_10159267429641971_7220893170213677422_n.jpg

La bocca di Stromboli che raccoglie, la goduria del ritorno, la Meloni sul cratere, la romantica e leggendaria  Laurana,  26 anni  di partenze e ritorni, la colata, l’ambasciatrice eoliana dell’amore, la passarella rosa, il cambio dell’isola senza progresso, il turistificio, l’abuso, il consumo, l’imbecillità umana, Iddu è Idda, l’Eros, il piacere, l’audacia, la curiosità, l’incoscienza, vedere, sentire, il richiamo sensoriale e animalesco, il sex shop sotto casa, il ruttino del vulcano, coadiuvare il piacere, binari e vibratori, l’ordinanza, la disordinanza e… 

Immagine WhatsApp 2023-03-14 ore 15.39.41.jpg

sei.jpg

di Roberta Denti

Sono stata intervistata per la terza volta dallo spassoso simpatico e arguto giornalistaGennaro Leone del Notiziario delle Eolie.
Come sempre abbiamo scherzato, conversato, argomentato di eruzioni/erezioni, vibrazioni, ordinanze e disordinanze, amore, sesso, Eros, natura, libertà e tanto altro.
Parlare con Gennaro rivolgendomi a tanti eoliani per me è sempre fonte di orgoglio perché essere stata scelta da questa terra divina è un dono che io rispetto con umiltà e con la mia effervescente natura.
 
Attualmente qualsiasi sentiero che conduca in natura sull'isola di Stromboli è di fatto vietato da un'ordinanza del 5 dicembre scorso. Mi dispiace moltissimo, a me come a tanti altri, ossia chi cammina - alla faccia di chi ci chiama "ambientalisti" oltretutto con l'idiozia di pensare sia un insulto (AIUTOOO!!!) - e chi ama la montagna essere privati della terapia della natura per cavilli burocratici e quant'altro.
 
Oltretutto sull'isola non c'è alcuna segnaletica che avvisi i turisti di siffatto divieto pertanto i pochi che sbarcano rischiano una salatissima sanzione di 500 euro a persona per essersi arrischiati a camminare in natura.
La situazione è molto complessa ma va fatta chiarezza e soprattutto bisogna COMUNICARE a chi vuole venire sull'isola che in questo momento il divieto di camminare in natura è presente sia per la mulattiera Salvatore di Losa sia per il Sentiero Natura.
Insomma, possiamo giusto passeggiare per il paese e sulle spiagge...
Io sono salita solo una volta in una settimana con la guida per poter ammirare la Sciara e il tramonto o solo per vedere la fioritura della primavera.
Impedire la passeggiata è una stronzata.
Punto.
 
Stromboli = Alcatraz?!
PS. Tanti turisti che programmavano di venire a Pasqua ci stanno ripensando ma non si può mentire loro. Bisogna protestare per il diritto di camminare nella natura e non sto parlando di scalare il vulcano ma semplicemente di passeggiare a quota 190 metri...
Quasi quasi mi travesto da pianta di cappero e mi mimetizzo in natura così da sfuggire alle autorità!
 
MARTEDI' 21 MARZO ALLA PRESIDENZA DELLA REGIONE SI TERRA' LA RIUNIONE OPERATIVA SULLA MULATTIERA. PARTECIPERANNO ANCHE LA PROTEZIONE CIVILE E IL SINDACO DI LIPARI RICCARDO GULLO
 

turmalin.jpg