Sbiancheri-francesco29052023.png

La partenza e il ritorno dopo 42 anni, il vuoto fisico, il turismo timido, la vita romana, l’amicizia di papà Alfredo con Curzio Malaparte (ospite dell’albergo Nizza), il maestro, il professore, il compagno, il nonno osservatore della natura, il rapporto con lo sceicco delle Eolie Yousuf Thalal De Lorenzo (fondatore della prima Banca Islamica in Europa: la Sharia Bank a Londra), l’esperienza professionale dei beni sequestrati alla criminalità pensando a Vulcano e Salina, il turismo sfacciato, la professione di commercialista e revisore moderna e allargata, Roma scorre come il Tevere, i desideri coincidenti e…

biancheri 2023-05-29 093810.jpg

Il dr. Francesco Biancheri con il Generale dei Carabinieri Angelo Cincotta originario di Pianoconte

La nota

FRANCESCO_2018.jpgSceicco-Yusuf-Talal-DeLorenzo-892x572-1678288724.jpg

di Francesco Biancheri

Lo sceicco eoliano Yousuf Thalal De Lorenzo

Leggendo il Sole 24 di un giorno del 2009 se non ricordo male, mi è caduto l'occhio su una spalla che trattava di uno “Sceicco Eoliano” . Siccome voi giornalisti avete il gusto del sensazionale , mi incuriosi e lo lessi. Si trattava di una intervista con il Dr. Yousuf Thalal de Lorenzo, Fondatore della prima Banca Islamica in Europa la Sharia Bank a Londra. Per la verità una Banca Islamica c'era già in Europa da un po di anni, ma poi venne chiusa perché si scoprì che si occupava di altro.

Prima di proseguire nella narrazione preciso il concetto di “ Banca Islamica” . Il Profeta , vieta nel Sacro Libro il prestito ad interesse , per cui le banche che si rifanno al Corano sono di fatto delle banche di affari. Valutano l'investimento e se lo ritengono sostenibile entrano nel capitale sino al rientro del loro apporto aumentato degli utili.

Dunque incuriosito da questo personaggio, che nell'intervista asseriva essere originario delle Eolie trovo l'indirizzo della Banca e gli scrivo come Eoliano. Mi risponde e mi narra della storia della sua famiglia e del percorso che lo ha portato a diventare un eminente economista Islamico e shaik, cioe' teologo. La sua famiglia è emigrata da Malfa verso gli Stati Uniti dove lui si laurea in economia con una tesi sul Diritto Islamico. Durante uno stage in Spagna viene fortemente colpito dalla cultura Islamica, si converte e si dedica agli studi teologici, non trascurando la sua attività di economista .

Mi ha taciuto i suoi meriti accademici che mi sono trovato da solo: consulente e manager delle principali Banche nazionali Islamiche nel mondo , vive sta gli Stati Uniti e Dubai dove cura i suoi affari sia di natura economica che connesse alle attività teologiche. Sposato con una donna Pakistana ha un figlio: Usama ( Antonio ) De Lorenzo , che vive in Indonesia e lavora presso la Borsa di Kuala Lunpur una delle più importanti dell'Estremo Oriente .

Lo invitai al Salina Doc Fest di cui in quegli anni ero consulente. Mi rispose che aveva diverse volte sorvolato le Eolie in elicottero, ma che per motivi di sicurezza e di complicanze con la sua scorta non gli era possibile partecipare al Festival, tuttavia avrebbe fatto presenziare la moglie ed il suo figlio . Ora , sembra cosa da poco nelle nostre civiltà occidentali, ma nella loro mentalità, mandare il figlio primogenito equivale ad una grande considerazione.

Così feci la conoscenza con la moglie Aeisha ed il figlio Usama Antonio. Due persone semplici e modeste. La moglie pittrice e fotografa dimostrava che il loro credo non era radicale, poiché , sempre nel Sacro Libro non si incoraggia l'arte del ritratto, tant'è che ne nelle Moschee, ne in altri luoghi ufficiali esistono riproduzioni in ossequio a questa prescrizione Coranica.

In occasione del Festival, Skaik De Lorenzo inviò un messaggio che fu letto nel porto di Malfa in Inglese ed Arabo. Messaggio dedicato ai migranti ed alla tolleranza umana, dal contenuto veramente toccante. Da allora iniziò la mia frequentazione con la famiglia De Lorenzo, con la quale continuo ad essere in contatto, specialmente con la moglie ed il figlio, partecipando , on line , alle sue attività e lezioni che Jusuf presiede nelle varie conferenze.

Per me è un piacere confrontarmi con queste realtà. Spero vivamente di poter incontrare il Dr. De Lorenzo a Lipari, anche se, motivi organizzativi e di sicurezza personale credo rendano il realizzarsi dell'evento alquanto difficile. Se accetterà, sarà una grande occasione per ricevere da questo figlio delle Eolie un grande contributo umano e culturale.

Rassegna stampa GDS.IT

8 MARZO 2023

Nelle Eolie lo sceicco Yusuf Talal De Lorenzo di origini malfitane: lo aspettano i parenti

7_d.20170803175101.jpg

Salina, Hotel Ravesi via Roma, 66, 98050 Malfa Telefono090 984 4385

Stromboli, prove tecniche per l'allarme sirene...

IMG-20230524-WA0015.jpg

di Nico Russo*

Si rende noto che Lunedì 29 maggio 2023, tra le ore 12:30 e le ore 14:00, saranno effettuati dei test operativi del sistema di allarme delle sirene per la segnalazione di maremoto e per l’attività esplosiva parossistica del vulcano Stromboli.
I test si svolgeranno in 2 fasi, ciascuna delle quali sarà preceduta dalla diffusione di un messaggio vocale, in 3 lingue (italiano, inglese, francese) che annuncia l’inizio dei test evidenziando che non ci sono pericoli in atto per la popolazione.

Prima fase:
- Le sirene emettono un suono “monotonale continuo” che corrisponde all’avviso allerta maremoto a Stromboli, Ginostra, Panarea e Milazzo.
Seconda fase:
- Le sirene emettono un suono “a due tonalità alternate” che corrisponde ad un avviso di allerta esplosione parossistica a Stromboli e Ginostra.

Seguirà un ulteriore messaggio vocale che darà la comunicazione della fine dei test.
Per informazioni è possibile contattare l’Ufficio di Protezione Civile Comunale al n° 090/9887234 oppure scrivere
all’indirizzo di posta elettronica: protezionecivile@comunelipari.it.

*RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI P.C

htlliscabianca.jpg