ristuccia-gennaro06112022.png

“Impresa Stromboli  dell’Associazione Scouts Cattolici Italiani –1972"

Edizione Servizi Sociali Fiordaliso Roma, unicità della Biblioteca Baldini di Santarcangelo di Romagna, il viaggio a Stromboli del 1950 e il libro pubblicato nel 1972, gli schizzi e i disegni, le cartoline inviate alle famiglie degli “squadriglieri”, le 2 guide di 10 anni, l’anziano dello spaccio, solo una mucca come grandi animali, l’isola senza veicoli e bici, le case abbandonate, l’acqua raccolta dal cielo, i “prieuli”, il vino tutto fuoco e la Malvasia di 20 gradi, la lanterna ondeggiante, la preghiera dedicata sera e mattino, la cima del vulcano con il suo borbottio, il maremoto raccontato, il faro dello Strombolicchio, il campo in riva al mare e l’alba in costume e… 

 

giovanni bassi (2).jpg

di Massimo Ristuccia

Parole del caro rimpianto Giovanni Bassi, a cui sono grato per tanti motivi e che voglio ricordare pubblicamente con queste belle parole per me ma in particolare analisi delle Eolie da lui conosciute, analisi precisa, reale, puntuale e con speranza per il futuro:

TU sei un "Giuseppe Pitrè" ...

Le nostre vite somigliano ad una gara di staffetta ...

ci viene dato un "testimone" e , nel breve tempo concessoci , dobbiamo tenerlo con noi

senza farlo cadere e senza perderlo ,

per consegnarlo poi a ... chissà chi .

Tu lo stai facendo , ed assai bene .

Dal 1968 ad oggi ho visto le Eolie cambiare tanto , tantissimo . Ho visto PERDERE , e perdersi , brandelli di civiltà del lavoro, del vivere , dell' educazione , della cultura .

La civiltà "contadina" è rarefatta ( e p.es. ormai del tutto assente in posti come Panarea e Stromboli ).

La droga è entrata come un cancro nell' uso comune dei giovani ( credo che il 75% dei giovani abbia p.es. fumato o fumi spinelli ) e se ne sottovaluta il disagio creato .

Il sentimento religioso è calato drasticamente .

Almeno che "qualcuno" conservi il ricordo di "quello che era, che fu" se mai qualcun altro volesse daccapo ricostruire una "civiltà"

che non era fatta di denaro e di ostentazione ,

ma di solidarietà , rispetto per la natura, affetti, amore per la propria terra ed il proprio mare, gusto per un vivere semplice e fatto di piaceri semplici, autosufficienza .

Perciò grazie !

conad2.jpg