Eventi e Comunicazioni

agevolazioni_bonus_pubblicità_2024.jpg

"Con il Notiziario delle Eolie Bonus pubblicità con credito d'imposta al 75%" 

Dettagli...

400236986_10228941822003812_2141234775666445614_n.jpg

Lipari - Ancora isolamento alle Eolie per la bufera di vento che dalla nottata soffia a 40 chilometri orari. Il mare è forza 5-6 per le raffiche di vento che soffiano da ovest-nord-ovest con mareggiate che si sono abbattute sui litorali. Fermi gli aliscafi e anche le navi. Viaggia solo la "Laurana" che è il colosso dei traghetti della Siremar. E' partita da Milazzo per Vulcano, Lipari e Salina e nel pomeriggio rienterà in terraferma. 

Soprattutto le isole minori ne pagano le conseguenze. Nelle ultime settimane sono rimaste continuamente isolate per il mare agitato.

"A Stromboli, Ginostra, Panarea, Filicudi e Alicudi - dicono gli isolani - la vita si è fatta insostenibile...". E non è un caso che molti isolani abbandonano il loro scoglio e si trasferiscono a Milazzo o Messina per far studiare i figli. 

Anche le attività commerciali chiudono i battenti ed è difficile reperire un bar, un ristorante e un hotel aperto. Problema che da qualche anno comincia a riguardare anche le isole maggiori. 

Ieri mattina con mare mosso gli aliscafi della Liberty Lines hanno viaggiato e a metà mattinata la traversata Milazzo-Lipari è durata 2 ore invece di 70 minuti. "Traversata complicata - ha commentato un eoliano - ma grazie alla bravura del comandante è stata portata a compimento...".

Nella rada di Lipari si sono rifugiate due navi cisterna della Marnav di Napoli e la nave dei rifiuti della Green Fleet attraccata nella banchina di Sottomonastero. 

METEO EOLIE

Pioggia e schiarita, temperatura 21 gradi, umidità 62%, umidità 62%, vento forte ovest-nord-ovest a 36 chilometri orari situazione alle 10,30

eolian-bunker.jpg