charter-marala-yacht-5.jpg

7192ae43-9190-4229-acb1-a2805bbeefe3.jpeg

4c5c5685-e43b-444f-b63c-becbfb8cb360.jpeg

Panarea - Le Eolie sempre piu’ “Isole Reali”. Dopo i Reali d’Arabia, i Reali d’Olanda”.

Willem Alexander d'Olanda è sbarcato a Panarea con la moglie Máxima e le tre figlie. Sono arrivati a bordo del “Marala” tra i mega yacht piu’ antichi al mondo che ospitò anche Franck Sinatra e Salvatore Dalì.

Si è ormeggiato al largo di Drautto. I Reali d’Olanda sono stati scortati dalla motovedetta dei carabinieri che ha attraccato al porto di San Pietro e con un taxi elettrico hanno poi raggiunto a Drautto la villa di amici. Alle Eolie sono arrivati con uno yacht storico. Dopo un drink nella splendida terrazza del "Raja", in serata cena nel ristorante "Da Pina". 

Nella foto la Regina Maxima d'Olanda con la stilista-albergatrice-ristoratrice Giovanna Mandarano

69cf1a9c-0c5e-4edf-8ae5-de06bfc40d39.jpeg

“Marala”, è tra i piu’ lussuosi e antichi al mondo. Un superyacht costruito più di 90 anni fa in Inghilterra. Completamente in acciaio: è lungo quasi 60 metri e può ospitare fino a 18 passeggeri e 13 membri dell'equipaggio. Pur se rifatto, ancora oggi mantine lo stile originario, quello degli anni Trenta.

E’ stato voluto da Montague Stanley Napier, magnate inglese delle automobili di lusso che, durante la Prima Guerra Mondiale, riconvertì l'azienda di famiglia, producendo motori per aeroplani. “Marala” venne costruito nei cantieri Camper e Nicholson, nel Regno Unito: Napier, sfortunatamente, non vi salirà mai a bordo, visto che il suo decesso risale a prima che lo yacht venisse ultimato.

Viene ceduto a Charles Richard Fairey, magnate dell'aviazione, che era solito chiamare l'imbarcazione Evadne. Fu Fairey nel 1932 ad ospitare a bordo del superyacht l'aviatrice Amelia Earhart quando la prima donna pilota non riuscì a raggiungere, dopo essere partita dagli Stati Uniti, la destinazione prevista in Francia.
Con lo scoppio della II Guerra Mondiale, Charles Fairey affida Evadne alla Royal Navy, la Marina Militare del Regno Unito. Durante il secondo conflitto mondiale, lo yacht – opportunamente riconvertito per il servizio militare – è stato di stanza prima nel Mar d'Irlanda e poi alle Bermuda.
Nel 1951, quando la guerra è ormai finita, le condizioni di salute di Fairey peggiorano: l'imprenditore decide dunque di vendere Evadne, che viene acquistato da RJ Reynolds Junior, magnate dell'industria del tabacco. Reynolds cambia nome allo yacht e lo ribattezza Sapelo, nome spagnolo dell'isola che la sua famiglia possedeva al largo delle coste della Georgia, negli Stati Uniti.

È dal 1953, però, che lo yacht conosce il suo periodo di massimo splendore: l'imbarcazione passa ancora di mano e diventa di proprietà di Arturo Lopez-Willshaw, rampollo di una ricca famiglia cilena di esportatori di grano; lo yacht cambia ancora nome e diventa Gaviota IV (gaviota significa gabbiano in spagnolo). Lopez-Willshaw utilizza lo yacht per girare il mondo in lungo e in largo, organizzando feste e ricevimenti: tra gli ospiti fissi dello yacht in quel periodo c'è il pittore Salvador Dalì. Proprio sotto la proprietà di Lopez-Willshaw il noto architetto francese George Geoffrey opera una prima ristrutturazione degli spazi comuni e di alcune cabine.
Nel 1962 lo yatch cambia proprietario per l'ennesima volta: alla morte di Lopez-Willshaw, “Marala” viene acquistato da Robert de Balkany, immobiliarista e inventore del concetto moderno di centro commerciale. Tra gli ospiti illustri si annoverano il re Juan Carlos di Spagna e Frank Sinatra, che noleggiò lo yacht per un mese per una crociera nel Mediterraneo.
Lo yacht è stato anche utilizzato come set per alcune scende di "Hollywood Confidential", film di Peter Bogdanovich con Kirsten Dunst.

RASSEGNA STAMPA GDS.IT

TGS-NEWS-NUOVO-LOGO-625x350.jpegascolta-rgs-mini_new.jpg

downloadxcza.png

A Panarea sbarcano anche i reali d'Olanda

Le 21 località marittime più belle d'Italia, le Cinque Vele anche a due siciliane Santa Marina Salina e Pantelleria

Palermitano condannato per tentato omicidio, ferì alla gola un cinquantenne di Lipari

Il nuovo traghetto commissionato dalla Regione a Fincantieri sarà realizzato a Palermo

large.jpeg

b69e50a5-3b2d-47e3-81ff-1b9a376fae77.jpeg

A Lipari davanti al castello c’è “Bravissima” di 62 metri. Il costruttore è Benetti spa.

mccarthykiara (1).jpg

E sempre a Lipari gira con motorino noleggiato a Canneto Kiara McCarthy, attrice e produttrice. È celebre per aver partecipato a The Metal Detective (2023), Trafficked (2017) e Young N' Reckless (2013).

A Santa Marina Salina ha gettato le ancore “Genesia” di 50 metri, mentre a Malfa ha ancorato “Mystic” di 46 metri.

argegh.jpeg

RLL4xuSZR0W7JuTyul8S_mystic-yacht-for-sale.jpg

Lipari, dalle 19 sul Corso l'Officina di Mare...

345231760_23854256789910435_1114934070493553326_n.jpg

Oggi daremo il via a una nuova esperienza gastronomica nel corso principale di Lipari.
 
Un progetto che ci rende fieri e di cui vogliamo farvi innamorare.
 
Partiamo oggi alle ore 19.00 in punto Vi aspettiamo in Corso Vittorio Emanuele 214 
353698961_23854192667440435_7235320172172734220_n.jpg

danierimunafo_1.jpg