386095484_10228744288185590_4530445481560977956_n.jpg

386320522_10228744152102188_7601112008247969687_n.jpg

Lipari - Consiglio comunale. Si dibatte sui trasporti marittimi. Interviene Gaetano Orto che non nasconde preoccupoazioni e chiede lumi sui bandi indetti dalla Regione se hanno avuto buon esito o sono andati deserti.

Il sindaco Riccardo Gullo ha fatto la cronistoria dall'arrivo del monopolio a differenza delle altre ragioni con il corollario delle recenti inchieste con il sequestro di alcune navi che hanno messo in crisi le isole di Sicilia. "Qui vi sono navi vecchie ho sollecitato il ministro Musumeci che dovranno essere fatti investimenti per il rinnovo della flotta. Ha condiviso la tesi e la girerà al governo nazionale. Siamo in sintonia con tutti i colleghi delle altre isole e abbiamo anche fatto un documento comune".

"Abbiamo anche problemi per i lavori ad Acquacalda. Dovevavo essere realizzati in 4 settimane e invece la ditta che mi dice che saranno fatti in 8 settimane. Se non abbiamo certezze di poter realizzare opere per la messa in sicurezza siamo veramente nei guai...".

Orto propongo un aggiornamento su questo argomento per comprendere che accadrà con i bandi.

Salvatore Agrip Il nostro sindaco sta facendo di tutto su questo delicato problema ed è continuamente in contatto con la Regione e con il governo nazionale. E' evidente che siamo preoccupati, così come lo sono i nostri cittadini, ma è evidente che se ci saranno conseguenze negative siamo pronti a "battagliare".

Si passa alle variazioni di bilancio. Illustra il rag capo Carmelo Calabrese. Previste somme che interessano ben 8 variazioni tra le quali iniziative per la polizia municipale ed i servizi sociali. Approvato, così come gli altri punti.

Si passa all'ultimo argomento: Tari e determinazioni su superficie scoperte e pertinenziali soggette a tassazioni. Illustra il segretario Giuseppe Torre. Fino ad ora c'è stato un errore perchè non si sono valutate le aree demaniali, i parcheggi... Facciamo scoprire gli evasori.

Presidente Nuccio Russo mi è arrivata una nota dell'associazione dei balneari delle Eolie che manifesta non pochi problemi

Segretario Torre non vorrei che ci sarà la corsa all'esenzione. Ma verificheremo. Ricordo che ci sono anche parecchi contenziosi in corso da anni. 

Sindaco Gullo Non è un problema facile da affrontare. Ma lo abbiamo valutato sin dall'inizio e quello che mi ha colpito è l'affidamento a 9 legali per resistere in giudizio perchè non è una cosa bella e per questo abbiamo accellerato i tempi. Nel nostro programma l'obiettivo era pagare tutti per pagare di meno, ma qui si incassa solo il 10%... Il nostro obiettivo è far pagare tutti. Questo deve essere chiaro.

Christian Lampo Mi sento orgoglioso dell'approvazione di questo tema perchè finalmente pagheremo tutti per pagare di meno. Così contrasteremo l'evasione fiscale. Grazie al lavoro aftto dal presidente Russo abbiamo scoperto tante persone che non pagano.

Gianni Iacolino Sono soddisfatto di tutti questi provvedimenti che si stanno approvando. 

Approvato e consiglio concluso.

Consiglio Comunale 

05/10/2023

384356535_10228744341666927_2635072413977064192_n.jpg

Navi, bando deserto. Eolie nei guai

L'intervento

downloadjku87.jpg

di Giacomo Biviano*

LA GARA PER L' ASSEGNAZIONE DEI SERVIZI INTEGRATIVI DI TRASPORTO MARITTIMO A MEZZO NAVE È ANDATA DESERTA. LA NOTIZIA È DRAMMATICA. DOPO IL 10 OTTOBRE SI RISCHIA UN AUMENTO DEI COSTI DELLE MATERIE PRIME QUALI GASOLIO, BENZINA E GAS. UN AUMENTO SENZA PRECEDENTI E DISAGI PER LA MOBILITÀ DI TUTTI GLI EOLIANI, TEA CUI LA SOPPRESSIONE DELLA NAVE NOTTURNA DELLE 21 DA MILAZZO.
Sono appena venuto a sapere che la gara per l'assegnazione dei servi integrativi di trasporto marittimo a mezzo nave è andata deserta. La notizia era nell' aria ed è purtroppo drammatica.

Stamattina i consiglieri comunali di minoranza hanno proposto di aggiornare il Consiglio comunale a lunedì invitando ad intervenire per tale data l' Assessore regionale ai trasporti Aricó al fine di confrontarsi e capire quali azioni intendesse adottare in caso di gara deserta. I consiglieri di maggioranza, però, non ha hanno fatto passare la proposta. Peccato!!! Poteva essere un occasione importante per mettere davanti alle proprie responsabilità il governo regionale di fronte all' organo di maggiore rappresentatività del nostro arcipelago. Non posso accettare, inoltre, che l ' Amministrazione dica ai propri consiglieri di non avere alcun titolo e di non potere, pertanto, contrastare la Regione.

Non è questa la giusta mentalità per affrontare il problema. Ricordo che in passato per simili problemi, sempre legati ai collegamenti marittimi, il consiglio comunale insieme a tutta la popolazione ha occupato navi ottenendo importanti risultati ed evitando che gli eoliani venissero privati o azzoppati del loro diritto alla mobilità. Non ultimo l' occupazione nel 2008 della nave Laurana. Bisogna agire tutti insieme.

Non c'è da perdere tempo. L' Amministrazione cambi atteggiamento e se il caso si metta in testa a qualsiasi protesta....... poi vediamo se il consiglio comunale e i cittadini eoliani non hanno alcun titolo. Sindaco Gullo, reagisca e non si limiti ad inviare le solite letterine. Questo è il momento di reagire con decisione, tutti insieme.

*Già presidente del consiglio comunale di Lipari

riccardo-gullo-09.jpg

di Riccardo Gullo*

Occorre ripartire con gli altri sindaci e chiedere garanzie. Avevamo una convocazione in commissione che e' stata rinviata, penso ne sollecitiamo la sua riconvocazione.

*Sindaco

Messina, 56 kg ecco l'arancino record: il piu' grande del mondo.

Ma non hanno fatto i conti con il liparoto

"Mancia e Fui" di Liborio Cataliotti già al lavoro con il suo team giunto anche dal Lussemburgo...

382027437_695267675963867_6407686574497871368_n.jpg

Eccolooooo l’Arancino più grande al mondo!!!Messina entra nel Guiness dei primati…con 56 Kg è stato battuto il precedente record di 32 kg!
 

Salina: a Malfa alle elementari tornano i bambini, in prima sono passati da 4 a 20 servizio del TGR Sicilia del 2023 10 05

nania.jpg