9d5c67f2-af79-4da0-a37f-40433c5e8bb5.jpg


ascolta la musica in sottofondo clicca sul triangolo

Perchè abbonarsi ? Perchè Il Notiziario delle Eolie è il giornale online della comunità Eoliana. E' un servizio d'informazione libero e puntuale con video interviste, notizie di politica, cronaca, cultura, avvenimenti e molto altro. Tutto questo sempre con grande impegno costante e quotidiano. Per aiutarci a fare sempre di più abbiamo bisogno del tuo supporto. Attiva oggi stesso un abbonamento, sostieni il tuo Notiziario delle Eolie 

Per Natale Regalatevi un abbonamento 

Scarica e stampa il calendario 2022 del Notiziario

21034350_10212175154367600_8387159280900525760_n.jpg

Lipari - A Marina Lunga attraccato lo yacht dorato del rampollo russo Arcadiy Golubovich che ha appena compiuto 30 anni.

Il padre è Alexei GolubovichIl,  barone dell'olio russo. "Khalilah", di 50 metri, è stato costruito da Palmer Johnson. Questo sofisticato disegno è opera di Palmer Johnson. Può ospitare fino a 11 persone con 9 d'equipaggio.

Carena in fibra di carbonio e sovrastruttura in fibra di carbonio. Ha una velocità massima di 30 nodi.

Bartolino Leone era in diretta.

maxresdefault.jpg

---Una nave "camuffata" con denti di squalo frastagliati sul suo scafo naviga nel mare dell'Arcipelago. Stamane è stata avvistata al largo di Monte Rosa. 

Il "Sam Simon", di 56 metri, è stato originariamente costruito come un vaso di ricerca in Giappone nel 1993 ed è stato utilizzato principalmente per la raccolta di dati meteorologici. Con una stazza lorda di 720, è una costruzione tutta in acciaio con una singola vite CCP (propulsore a passo regolabile) e elica di prua.

Nel sud del tirreno ha iniziato il pattugliamento. In collaborazione con la Guardia Costiera Direzione Marittima di Catania in particolare da continuazione all'azione di protezione delle Tartarughe marine.

La "Sam Simon" è salpata dal porto di La Spezia percorrendo più di 450 miglia trovando durante la navigazione una grande quantità di plastica e rifiuti nel mare che sono stati recuperati a bordo.

Il "Sam Simon" che fa parte del gruppo "Sea Shepherd" è in gran parte composto da volontari che dedicano tempo e energia alla causa della conservazione marina.

L'organizzazione si basa interamente sulle donazioni e sulla buona volontà del pubblico, che è aumentata considerevolmente sulla scia di programmi televisivi come il salvataggio delle balene. 

Il Mare Shepherd si sta operando da alcuni anni cercando di impedire la pesca illegale, di sensibilizzare i problemi che provoca e di recuperare il maggior numero possibile di queste reti fantasma. Decine di reti sono state rimosse dal mare per prevenire danni futuri e, laddove possibile, intrappolati la vita marina è stata liberata prima della sua morte. Alcune delle specie salvate comprendono una balena di ronzio, numerose tartarughe, pesci e invertebrati.

Anche alla Eolie è "guerra" alla pesca illegale?

foto di Antonello Maratona

21015963_10212012357217628_5074276314179615211_o.jpg

via Stradale Pianoconte Lipari - Eolie

Tel. 090.98.22.243

SHOP ONLINE 
www.idolcidimarisa.it/

usegretu.jpg