Eventi e Comunicazioni

agevolazioni_bonus_pubblicità_2024.jpg

"Con il Notiziario delle Eolie Bonus pubblicità con credito d'imposta al 75%" 

Dettagli...

PHOTO-2021-03-17-18-53-26.jpg

unnamed.png

Alle Eolie è sbarcata la troupe della trasmissione "L'Arca di Noè". condotta da Maria Luisa Cocozza. A Filicudi ha anche registrato un reportage su Gisbert Lippolt che come è ormai noto vive in grotta

Intervistati anche il biologo Carmelo Isgrò e l'editore Aldo Di Nora

VIDEO

161982809_294339905363139_4049937766131733292_o.jpg

di Carmelo Isgrò

Concluse le riprese per la trasmissione "L'Arca di Noè" girate a Filicudi ed Alicudi che andrà in onda alle 13:40 della Domenica di Pasqua (4 Aprile) su Canale5. Per tutti i telespettatori che ci seguiranno in omaggio ci sarà una colomba pasquale! 
Ps. In foto la conduttrice Maria Luisa Cocozza (che ringrazio per la meravigliosa opportunità che mi ha dato di poter raccontare il patrimonio naturalistico delle Eolie) con il grande Silvio, pescatore ed istituzione di Alicudi!!!!

NOTIZIARIOEOLIE.IT

21 OTTOBRE 2021

LE NOTIZIE DEL NOSTRO GIORNALE ONLINE FANNO IL GIRO D'ITALIA. LE INTERVISTE DE "IL NOTIZIARIO" rilanciate anche dall'Ansa. Filicudi, l'ex ufficiale tedesco che da eremita vive in grotta. Parla Gisbert Lippelt. L'intervento. Rassegna Stampa

19 NOVEMBRE 2020

L’intervista del Notiziario al biologo Carmelo Isgrò

24 NOVEMBRE 2020

Dalla grotta di Filicudi in linea Gisbert Lippelt "la mia pubblicità per Eolia..."

6 FEBBRAIO 2021

Alicudi, le 3 C: cavoli, capre e conigli 4° ed ultima puntata VIDEO

18 FEBBRAIO 2021

IL REPORTAGE ALICUDI, tra capre, conigli, muli, lucertole e non solo… VIDEO

Il sindaco Marco Giorgianni ha annunciato che i positivi al covid sono 17 a Lipari con un ricoverato a Messina. 32 sono in quarantena. C’è stato un caso di contagio di uno studente del liceo e di conseguenza tutti coloro che sono stati in contatto, sono in isolamento. Anche un vigile urbano è stato contagiato e verifiche saranno fatte per i contatti avuti. Anche a Stromboli 35 isolani sono in isolamento, 2-3 casi a Vulcano e ovviamente sono stati previsti tamponi per tutti. A Filicudi sono stati fatti diversi test e sono risultati tutti negativi.

IL VIDEOMESSAGGIO

Lipari, In occasione della prima Giornata Nazionale in memoria delle Vittime della pandemia da Coronavirus, il Comune di Lipari ha aderito all’invito dell’ANCI esponendo per tutta la giornata di oggi – 18 marzo 2021 - bandiere a mezz’asta e partecipando al minuto di silenzio alle ore 11:00 in segno di lutto e per onorare il sacrificio e l’impegno degli operatori sanitari che da ormai oltre un anno sono impegnati nella lotta contro il Covid.

L’Amministrazione Comunale

Hub vaccini di Messina osserva un minuto di silenzio per le vittime del covid

Un minuto di silenzio per commemorare le vittime del covid in Italia: oggi l’Hub vaccini della Fiera di Messina ha voluto ricordare tutti i morti causati dalla pandemia in poco più di un anno. L‘iniziativa voluta dal commissario per l’Emergenza di Messina Alberto Firenze ha coinvolto sia il personale impiegato nei due padiglioni sia gli utenti in attesa di ricevere la somministrazione. 
 
Tra ieri e oggi oltre 1600 dosi Pfizer per persone “vulnerabili”. Si attende la decisione dell’EMA su Astrazeneca per accelerare ulteriormente la campagna vaccinale. 
Da ieri sono operativi anche i farmacisti della Scuola di specializzazione in Farmacia ospedaliera come preparatori delle dosi grazie alla collaborazione con il Dipartimento di Scienze chimiche, biologiche, farmaceutiche e ambientali dell’Università di Messina, diretto da Emanuela Esposito. Il team di giovani farmacisti è coordinato da Alfina Rossitto, responsabile della Farmacia dell’ASP di Messina, direttore UOC Assistenza Farmaceutica Territoriale e referente Task Force regionale vaccini. 
 
L’Ufficio commissariale inoltre in queste ore sta rispondendo alle numerose e-mail ricevute all’indirizzo prenotazioni.anomalie@asp.messina.it inviate da persone aventi diritto al vaccino e che hanno avuto difficoltà a prenotarsi per qualunque motivo (codice di esenzione non rilevato, anomalie con tessera sanitaria, ecc) nella piattaforma o al numero verde gestito a livello nazionale; tra questi, anche quelli che erano già prenotati per Astrazeneca ma sono risultati inidonei in sede di anamnesi a questo vaccino e non riuscivano a “riprenotarsi” sul portale, dunque possono richiedere l’appuntamento per email.
 

edilcisa-aktea-paino.jpg