Eventi e Comunicazioni

germana-2-2024.jpg

elezioni-2024.png

IL NOTIZIARIOEOLIE.it intende pubblicare propaganda elettorale a pagamento in occasione delle prossime elezioni Europee e al Comune di Leni 

Leggi il Codice di autoregolamentazione

agevolazioni_bonus_pubblicità_2024.jpg

"Con il Notiziario delle Eolie Bonus pubblicità con credito d'imposta al 75%" 

Dettagli...

primapagina1PRIMA PAGINA "FALSIFICANDO"

 

Trentatré milioni di dollari  trasferiti freschi, freschi, in una banca spagnola erano solo una parte degli almeno 80 a cui ammonta la truffa ai danni di collezionisti famosi come Domenico Del Sole presidente del gruppo Gucci. Negli Stati Uniti, i fratelli Benchè Jose Carlos e Jesus Angel Bergantinos Diaz, hanno venduto circa 60 dipinti tra Rothko, Pollock e Motherwell. Tutti falsissimi, naturalmente. La soffiata utile per  incastrare Mr&Mr. Bergantinos è stata la pupa del boss,  Glafira Rosales. Un'art dealer che a garanzia del tutto, aveva coinvolto nel giro la storica galleria newyorkese Knoedler Art Gallery. La truffa alla Totò nasce dopo l'incontro negli anni Ottanta tra José Carlos e un pittore di strada Pei-Shen Qian (ora 73enne) ricco di un talento nascosto. Così i Rothko e i Pollock  sembrano veri. Per soli 200 dollari l'una e per 15 anni, il cinese dipinge nel garage dei Queens i falsi capolavori dopo l’astuto invecchiamento. La copia esatta delle firme e la vendita erano opera degli spagnoli. In un albergo di lusso di Siviglia sono stati arrestati gli artisti veri delle opere false.
 
 
 
 
 

ISOLA ESSO

 

GVULCANO1

Venne l’ora del vuoto col silenzio
dei motori spenti e spinti
che vanno verso un carburante più comodo.
Forse più vetrinato ma senza il profumo del mare,
senza la sfida del vento e ma sempre col saluto a chi si incammina
verso l’altro mondo con il pieno delle lacrime.
Carburante per una vita con marchio di prestigio
per dire che Lui o Esso doveva
servire l’isola che lasciava il fieno degli asini
sostituiti dagli asini pieni.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

CONTROCORRENTEOLIANA
 

aaaaaaaaC’é un tipo di rabbia che giornalmente aumenta fra gli animi esasperati o “esasparati” di molti isolani. La gente mostra segni di stanchezza mentre la politica gioiella  4 stracci d’idee che sanno di povertà di progetti. Con la scusa che niente si può fare perché non  ci sono i fondi. Si capisce che quando c’erano i fondi cosa si é fatto. " O si ficiru futtiri i sordi o si manciaru". Non ci sono altre spiegazioni.

 

 

 

 

 

.

cannolavfVERO&FALSO

-Giovane politico eoliano  legge il libro “Istruzioni per l’uso del futuro”.

-Elettore eoliano consiglia il libro “Follia e disciplina”.

-Rivoluzionario eoliano regala il libro “L’armata dei sonnambuli”.

-Turisti diretti alle Eolie prenotano albergo con il libro “I viaggi”.

-Al museo di Lipari si consiglia il libro “Labirinto filosofico”.

-In alcuni sentieri eoliani si legge il libro “Via dei ladri”.

-“La vita é un viaggio” é il libro che si può leggere sugli aliscafi diretti alle Eolie.

eolieintouch.jpg