Eventi e Comunicazioni

agevolazioni_bonus_pubblicità_2024.jpg

"Con il Notiziario delle Eolie Bonus pubblicità con credito d'imposta al 75%" 

Dettagli...

 

  primapagina1PRIMA PAGINA "MIGNOTTANDO"

 

Era meglio prima o peggio oggi?  La spontaneità nell’accoppiare i famosi quattro figli di mignotta alla situazione italiana, riproduce volgarità d’espressione in ciascun padre di famiglia che ha il coraggio di guardare negli occhi i figli che non sono un alibi per le proteste ma la realtà di un futuro senza speranza. Inutile nascondersi negli angoli bui dell’economia senza programmi e progetti locali. L’Italia é stata fregata, prima dai suoi politici e poi dai politici europei più forti e più preparati dei nostri “mangiasoldiatradimento”. L’Italia in Europa ha mandato le mezze calzette e per uno stivale che fu grande...
 
 
 
 
 
 

ISOLA ANGOLO

 canne

I profumi che scendono a valle
per sentieri ricchi di cicale
dove astute formiche passeggiano anche tra i rovi
e rendono il tragitto ricco di compagnia.
Figli di una stessa natura con la forza della sete
trascinano il desiderio di credere che il poco basta.
Sacche di alimenti in ogni angolo
crescono spontaneamente
nell’isola che non consuma niente
mentre lucertole al sole
si parlano d’amore battendo il cuore.
 
 
 
 

 aaaaaaaaCONTROCORRENTEOLIANA

 

Chi non sogna l’isola che sotto casa c’é? Inventandosi magari novello turista fantozziano che scopre l’isola del tesoro in pieno agosto. Avventura d’estate e paraggi, viaggi e scoperte. Anzi per Alicudi bisognerebbe inventare per i turisti, ma non per i residenti, viaggi fai da te. Una trovata per l’irraggiungibilità dello scoglio. Il desiderio sudato e poi relax-relax, nel regno del simbolo di distacco dalla terraferma, di allontanamento dalla realtà. Ciò non vuol dire che necessariamente non ci si ritrovi, anche in questi paradisi, immersi in folle di turisti. Per cercare tranquillità e isolamento, bisogna tracciare una rotta lontana dai "luoghi comuni", che colleghi gli atolli italiani fuori dai percorsi turistici, perché scomodi da raggiungere, poco attrezzati o rigidamente tutelati. Quasi una Montecristo, dove possono sbarcare 1000 persone l’anno, questa  Alicudi con il vulcano ormai spento. L’isola dei poveri diventata lusso di vita turistica. Senza meriti umani.

 
 
 
 

cannolavfVERO&FALSO

 

-Politico eoliano beve per dimenticare e anche per non pagare le consumazioni.
-Manutentore eoliano attacca cartello su estintore con la scritta "Controllare bene 7 giorni prima dell’uso".
-Avvisati tutti i bambini eoliani che per chiamare il telefono azzurro con il numero verde bisogna consultare le pagine gialle.
-Elettore eoliano sistema cartello con la dicitura “Ricordarsi di togliere l’assessore interno prima di infilarne un altro".
-Nella parte inferiore delle bottiglie di Malvasia di Lipari ci sarà scritto “Ricordarsi di aprire la bottiglia dall’altra estremità”.
-Nella cassaforte rubata al comune di Lipari c’era il cartello “Fragile”.
-Sul portone interno di una chiesetta eoliana si legge ” L’ultimo che esce si ricordi di spegnere la luce perpetua”.

rosticceria-mancia-e.jpg