Eventi e Comunicazioni

agevolazioni_bonus_pubblicità_2024.jpg

"Con il Notiziario delle Eolie Bonus pubblicità con credito d'imposta al 75%" 

Dettagli...

23763d62-3370-4c9f-88d1-fe661eff03f5.jpg

di Francesco Rizzo*

Si è svolto presso la sede del movimento “Vento dello Stretto”, organizzato unitamente al Circolo Quo Usque Tandem, un incontro con l’autore di “Eden in fiamme”, Gabriele Marconi, giornalista professionista che, tra le altre cose, è stato direttore responsabile del mensile “Area – politica, comunità, economia” e oggi si occupa di comunicazione istituzionale di editing letterario.
Ha introdotto l’evento Fabrizio Denaro e sono intervenuti Pietro Lanzafame e Ciccio Rizzo, che hanno trattato diffusamente l’ultima fatica del Marconi, già autore de “L’enigma di Giordano Bruno”, “Io non scordo”, “Il regno nascosto”, “Le stelle danzanti” e “Fino alla tua bellezza”.

Eden in fiamme, vede protagonisti tre amici romani che si arruolano nella Repubblica sociale italiana dopo l’8 settembre. Un'esperienza che li conduce dalla Scuola allievi ufficiali della Guardia Nazionale Repubblicana al Reggimento Folgore, fino all'epilogo sul confine orientale, in Venezia Giulia, dove devono fronteggiare il IX Korpus titino per salvare due ragazze italiane, e concludersi nella Venezia liberata dagli Alleati.

La storia è ambientata nel 1979, con il narratore che racconta le vicende di quegli anni a due giovani ragazzi, immersi a loro volta nella tempesta degli Anni di Piombo. Gabriele Marconi affronta la "scelta d'amore" di quei ragazzi che, cresciuti nel mito della Patria e del coraggio, videro nell'Armistizio con gli angloamericani un tradimento inconcepibile della parola data e precipitarono loro malgrado negli orrori fratricidi della Guerra Civile, finendo per «scannarsi con altri italiani» ma sognando fino all'ultimo di andare in prima linea; le stesse scelte che, loro malgrado, si troveranno ad affrontare i ragazzi degli anni Settanta.

*Promotore dell’evento

Immagine WhatsApp 2023-03-27 ore 19.18.32.jpg

Spett.li Corpo di Polizia Municipale, Rag. Marco Giorgianni, Sindaco del Comune di Lipari, Città Metropolitana Messina

Oggetto: Interventi di bitumazione e manutenzione strade comunali e provinciali.

Il in qualità di Consigliere del Comune di Lipari, Isole Eolie, gruppo “Vento Eoliano”,
premesso che
anche a mezzo segnalazioni social ho accertato il grave stato di degrado in cui versano le arterie stradali dell’isola di Lipari, nello specifico la strada che collega la zona di Santa Lucia alle frazioni di Santa Margherita e Contrada Cugna;
la predetta situazione pone numerosi rischi al traffito veicolare, nello specifico alla circolazione dei mezzi a due ruote, e potrebbe esere causa di gravi incidenti e onerosi danni veicolari per l’utenza;

considerando che non è nuova alla comunità la condizione delle strade dell’isola, che spesso sono soggette ad interventi sommari e rattoppi poco pratici, che non fanno altro che lasciare dislivelli che potrebbero causare danni a persone e veicoli transitanti;
chiede
al Corpo di Polizia Municipale di effettuare un sopralluogo al fine di verificare lo stato dei luoghi;
al Comune di Lipari e alla Città Metropolitana di Messina che venga effettuata una congrua opera di bituamazione al fine di mettere in sicurezza la viabilità delle predette strade e di tutti gli itinerari carrozzabili che ne necessitano intervento. Cordialmente.

*Consigliere comunale Vento Eoliano

subba-or.jpg