Eventi e Comunicazioni

agevolazioni_bonus_pubblicità_2024.jpg

"Con il Notiziario delle Eolie Bonus pubblicità con credito d'imposta al 75%" 

Dettagli...

slide-team.jpg

img001fg.jpg

1) Grandi emozioni, alcune sere fa, nella sede del Centro Studi e Ricerche di Storia e Problemi Eoliani, per il collegamento con il Consolato Italiano di Miami, dopo la prima mail del 30 Novembre 2022, subito riscontrata il 1° Dicembre 2022 dal Console generale Cristiano Musillo, con cui delegava la dott.ssa Laura Turelli a contattare il Centro Studi di Lipari per facilitare il contatto con l’Avv. Wesley J. Farrell.
Durante il collegamento, tramite il consolato, Wesley Farrell ha chiesto un rinvio della riunione per permettere ad altri parenti di parteciparvi.

Nino Paino, che da mesi porta avanti questa iniziativa con l’aiuto sempre generoso di molti Ambasciatori amici delle Eolie, ha espresso la sua soddisfazione per il primo traguardo raggiunto; il prossimo passo ci si augura possa essere invitare a Lipari Tina Sinaga, già sposata con Wesley Donald Farrell.
Si ringrazia il Sindaco di Lipari, dott. Riccardo Gullo, per il video messaggio, e la dott.ssa Paola Pajno per l’audio inviato.

IMG-20230304-WA0002.jpg

2) CON IL DOTTOR BRUNO FABBRI
“Nessun allenatore manderebbe in campo un atleta non opportunamente preparato a uno specifico sforzo fisico od opportunamente riabilitato dopo un eventuale infortunio. Pur tuttavia milioni di persone ripetono continuamente un atto sessuale senza avere dei sistemi di riferimento per valutare la propria prova e per cercare di migliorarla”.

Una serata frizzante e ricca di spunti quella vissuta mercoledì sera nei giardini del Centro studi Eoliano in via Maurolico a Lipari. Protagonista il dottor Bruno Fabbri, medico dello sport e assiduo frequentatore e innamorato delle Eolie, che ha voluto presentare in anteprima assoluta il suo ultimo libro “Il sesso come sport”, un irriverente e divertente, ma anche rigorosamente scientifico, trattato di medicina dello sport applicato al sesso. A presentare la serata, introdotta da Nino Saltalamacchia presidente del Centro studi, ci ha pensato il giornalista Nuccio Natoli, al quale è toccato il facile compito di provocatore per un tema che inevitabilmente ha suscitato interesse e curiosità.

“Quando si trattano argomenti così popolari e che riguardano la vita di noi tutti, come lo sport e il sesso – ha spiegato il dottor Bruno Fabbri – bisogna far capire come la nostra qualità della vita passa attraverso dei comportamenti che investono il benessere fisico e sessuale. Da medico e in particolare da medico dello sport, ho studiato e affrontato delle tematiche che spesso sono sottovalutate. Come il mantenimento di uno stato fisico ottimale che coinvolge, di conseguenza anche la sfera sessuale”.
Il libro “Il sesso come sport” (acquistabile sulla piattaforma Amazon), nasce così come complemento all’allenamento e alla riabilitazione per lo sport più importante della nostra vita, l’unico capace di permetterci di riprodurci, ma anche di allietare la nostra esistenza.
Spiega ancora il dottor Fabbri: “Il mio studio, che è alla base del libro “Il sesso come sport”, dimostra che è possibile considerare il sesso come un evento atletico. Inoltre si possono utilizzare criteri medico sportivi per analizzare l’amplesso nelle sue variabili fisiologiche. E si possono, infine, anche individuare metodologie di allenamento specifico per raggiungere la massima performance nell’attività sessuale e protocolli di riabilitazione per recuperare eventuali defaillance”.

Inevitabile la raffica di domande e curiosità che hanno condito e animato l’ultima parte dell’incontro con l’autore. In particolare è stato posto l’accento sul concetto guida di amplesso ideale, che coinvolge direttamente le variabili legate all’orgasmo, la fisiologia l’energetica e la biomeccanica del sesso, nutrienti e integratori, l’attività fisica legata alla riabilitazione, la farmacologia, la chirurgia. Tutti temi, insieme ai falsi miti e fake news, che è possibile trovare nei capitoli che non solo arricchiscono “Il sesso come sport”, ma anche lo rendono godibilissimo fino all’ultima pagina.

360119315_705107048293571_5263751328547402237_n.jpg

gattopardo-hotel.jpg