Eventi e Comunicazioni

agevolazioni_bonus_pubblicità_2024.jpg

"Con il Notiziario delle Eolie Bonus pubblicità con credito d'imposta al 75%" 

Dettagli...

2017-06-13.jpg 281295499_10225452983425028_1774444028863423953_n.jpg

EdificioComune.jpg 6gh6.jpg

Alle Eolie aumenta, con molto piacere per pochi, la schiera dei professionisti esterni nei comuni di Leni, Lipari, Malfa e Santa Marina. Rigorosamente per ordine alfabetico. C’è una mano che influenza la scelta o una mente politica, oppure alle Eolie mancano validi liberi professionisti per soddisfare le esigenze delle 4 amministrazioni.

Intanto, l’economia eoliana scivola ed anche lo spopolamento da parte delle giovani leve, avviene pure per questo. Rimorchiandosi anche la generazione più matura. Alla base è presente un discorso di tariffazione che ultimamente non sempre viene pubblicato nei siti comunali. La politica eoliana ha sempre lavorato o si è lasciata “lavorare” per affidare gli incarichi dei 4 comuni per la maggior parte dei casi ai non residenti.

I numeri e le scelte dimostrano che la percentuale degli affidamenti è altissima, mentre i risultati ottenuti sono tutti da dimostrare. Le scelte di architetti, ingegneri avvocati, geometri, ecc ecc, degli enti sono in contrasto netto con la forza che i professionisti locali possono mettere a disposizione.

Ad oggi non si è notato un criterio di affidamento o di autoaffidamento che è peggio ancora… I tanti giovani eoliani, sono in grado di garantire gli interessi dell'ente con la propria cultura e passione in ogni luogo e addirittura con l’amore per la propria terra. La scelta al di fuori dai limiti territoriali ed in considerazione del numero dei professionisti esistenti nelle isole, appare come una scelta illogica diretta esclusivamente a danneggiare gli interessi delle categorie.

Il fenomeno si potrebbe condividere se i Comuni di Messina, Barcellona, Catania, Milazzo, Palermo aprissero le loro porte ai professionisti eoliani. Ma così - purtroppo per loro – non è. Alla faccia della frase storica di Totò. Le isole sotto tale profilo sono state nel tempo attenzionate dai professionisti esterni ed in particolare l'isola di Salina con un ristretto numero di professionisti i cui onorari non sempre vengono resi noti alla popolazione.

Sotto gli indumenti e con le attrezzature da lavoro c’è una politica apparentemente del fuori tutto per un silenzio quasi assoluto. Chissà se anche per tale motivo da fuori non si vuole la stabilizzazione della sede del Tribunale eoliano. Chi pensa, nota che certe richieste hanno un fine utile all’inizio...

imagesbrt6.jpg

Lipari, benvenuto a Leonardo che è nato al policlinico di Messina ed auguri e congratulazioni ai genitori Catia Toni e Santi Gioffrè ed ai nonni dal Notiziario delle Eolie

lasirenetta1

usegretu.jpg