Eventi e Comunicazioni

agevolazioni_bonus_pubblicità_2024.jpg

"Con il Notiziario delle Eolie Bonus pubblicità con credito d'imposta al 75%" 

Dettagli...

 ettore resta12.jpg

LA FATINA CORALLINA E LA SUA LUCERTOLINA

di GER il vecchio 4°

Forse fu la causa della trasformazione in piscina per le ochette, un giorno Corallina e Lucertolina andavano con la vela al vento ed il mare, anche se calmo, muggiva nell’esser solcato dalla piccola deriva montata sul bordo sinistro e non sulla chiglia. Mentre il sole col suo tramonto iniziava a far apparire le più luminose stelle dell’est .. il trinchetto iniziò a fischiare alla sua sommità e le vela sembrò essere impazzita. Ed allora credette bene mettersi al riparo.. Il trinchetto era l’albero capofila di bordo, che la barca non aveva, ma lei immaginò che vi fosse. Il ridosso più vicino fu la spiaggia con la sua cornice di grotte scavate dagli antichi pescatori. Un dì munita di maschera e pinne, lasciata Lucertolina di guardia, si era immersa per controllare l’ancora e visionare il paesaggio del fondale quando si presentò un polipetto.

A vederlo sorrise, era grazioso ed aveva la capacità di cambiare colore ad ogni movimento. Muovendo le pinne cercò di farlo allontanare. Ma questo non si mosse . Allora gli disse: - Stupido, rischi di farti pescare o mangiare da qualcuno. E’ bene che te ne stia nascosto.- Non ebbe il tempo di finire il discorso che una cerniotta si portò a lui vicino. Ed esso in difesa raggrinzì la pelle colorandola di scuro, ma essa invece stette a guardarlo di brutto rimanendo a decidere cosa fare. A quel punto il polipetto si avvinghiò allo scoglio e con uno degli otto tentacoli, sollevatolo l’agitò come volesse dire : - Non, no, non mangiarmi- Schizzata una nuvoletta di nero sparì dentro. La predatrice rimase sorpresa ed egli approfittando dello smarrimento era scappato via infilandosi in una tana circondata da gusci vuoti e da spinosi coralli. Nello stesso tempo la spugna dondolando era in attesa dell’avvicinarsi dei piccolissimi gamberetti verdi trasparenti addetti alla cura della sua bellezza. . Corallina continuò ad immergersi sott’acqua con maschera e pinne, senza fuciletto, anche perché l’agip non metteva più i grossi elastici alle bombole.

Con lei però vi era Lucertolina con l’autorespiratore. Negli antri i corallini crescevano come rametti sulle rocce del fondale marino mentre più distanti ci erano le gorgone e le grosse pinne viventi con le loro barbe conficcate lella erbosa sabbia.. Gli alberelli colore arancione carico preferivano nascosti all’imboccatura delle piccole grotte.. Intorno ad essi vivevano pescetti piccolissimi come chiodini da calzolaio in gruppetti dal colore rosso, più distanti vi erano dal colore blu, ed altri ancora colore viola. Quando lei avvicinava la mano come volerli prendere, si allontanavano a piccoli scatti allargando lo spazio del gruppo. In quello anche Corallina insieme alla lucertolina , con tutti i pesci che , malgrado avesse la possibilità, non uccise. Il polipetto e tantissimi altri pescetti ruotavano loro intorno felici beccando il panettone , liberando le bricioline che i più piccoli , con gratitudine, pizzicavano con le loro boccucce. A vederle sembravano perle vaganti di collane argentate munite di agitati veloci piedini. Simili a vere margheritine mobili. Era sera. Nella piazza da un palco echeggiavano canzoni e suoni. Le bancarelle con le fumanti caldarroste, i torroni ed altre dolcezze, una accanto all’atra con le loro luci decoravano la chiesetta , gli alberi, le persone ombreggiati dai riflessi ammiravano il tutto.

 (continua)

L’Intervista del Notiziario al comandante Ettore Resta, l’artista sulle ali

Il plauso

di Mariantonietta Castellano*

Nel ringraziarti per avermi citato, caro Ettore, ti faccio i complimenti per questa iniziativa culturale del Notiziario Eolie.

*Professoressa

resetr.jpg

 

Da Milazzo in linea Ettore Resta. 1° puntata. Il plauso

Da Milazzo in linea Ettore Resta. 2° puntata.

Da Milazzo in linea Ettore Resta. 3° puntata.

A Lipari:

-vendesi Opel Karl con cambio automatico. Come nuova con soli 500 km. Richiesta 11mila euro. Tel. 3392654081

-Affittasi locale 60 mq, completo di servizi, in posizione centrale nella piazza di Canneto-Lipari sulla Marina Garibaldi (accanto al Tabacchino). Preferenza per soggetti a carattere pubblico, della Pubb. Amministrazione o, in alternativa, per attività commerciale di sola vendita.

Per info telefonare al n. Cell. 3386040718

testa_vacanzeeolie.jpg