fpatiernoRiconosciuta dai media USA come la più qualificata manifestazione cinematografica italiana nel mondo,, LA Italia Festival è ideata e prodotta da Pascal Vicedomini e promossa, sin dal 2006, dall'Istituto Capri nel mondo con il sostegno del Mibac (DG Cinema), di Eni e dell'ICE. Come per il passato, l'atteso happening al TLC Chinese Theatre, realizzato quest'anno in collaborazione con Medusa, Ranbow, EnigmaGB ed Ambi Pictures, si svolge nella settimana che precede il Gala degli Oscar® a cui partecipa anche il film La grande bellezza di Paolo Sorrentino, prodotto da Indigo e da Medusa (in corsa quale Miglior Film in Lingua Straniera). Opera che verrà riproposta nella serata inaugurale di LA Italia 2014, a 48 ore dalla chiusura delle votazioni dell'Academy (martedì 25).
La kermesse, ormai un "classico" della stagione degli Awards (l'ultimo appuntamento prima della votazione finale dell'AMPAS®), è dedicata quest'anno al drammaturgo Eduardo De Filippo (a trent'anni dalla scomparsa) del quale saranno mostrati diversi film e docu-film tratti da sue commedie a cominciare da "Sabato, domenica e lunedì" nella versione diretta da Paolo Sorrentino e interpretata da Toni Servillo (domenica 23 febbraio ore 10).

Nel corso della stessa giornata prevista anche l'anteprima USA del film 'Anita B.' di Roberto Faenza presentato a Gerusalemme nel "Giorno della memoria", un omaggio al compianto Giuliano Gemma (che fu felice ospite lo scorso anno con Tarantino e Waltz) e la consegna dei premi LA ITALIA Excellence Awards a Valeria Golino e al regista David O Russell (di madre calabrese) cui seguirà la proiezione speciale di 'American Hustle' in collaborazione con Eagle Pictures che lo distribuisce in Italia.
Ad accogliere gli ospiti sul palcoscenico di Hollywood, insieme a Vicedomini, i padroni di casa di LA ITALIA 2014: il chairman Joe Mantegna, la presidente Monika Bacardi, la madrina Elisabetta Canalis. Con loro il presidente onorario del festival Tony Renis e gli honorary members dell'Istituto Capri nel mondo: Bobby Moresco (premio Oscar per 'Crash'), Steven Zaillian (premio Oscar per 'Schindler's List'). i produttori Rick Nicita, Martha De Laurentiis, Darina Pavlova e l'attore Franco Nero,
Da lunedì 24 febbraio a sabato 1 marzo avrà poi luogo la "maratona" di proiezioni tra: l' Omaggio a Eduardo De Filippo, in collaborazione con la Fondazione a lui dedicata, che renderà disponibile anche un monologo del "Maestro" sul Piano Marshall; il Tributo a Paolo Sorrentino e Toni Servillo, con altre 4 opere delle 6 co-prodotte con la Medusa (venerdì 28 marzo l'atteso 'Medusa Day') ed anche con altri lavori realizzati dai due artisti partenopei; il Focus su Roberto Faenza (retrospettiva di 5 film), gli Special Screenings di opere recenti a cominciare dai drammatici 'Il bambino cattivo' di Pupi Avati, 'Come il vento' di Marco Simon Puccioni (con Valeria Golino), 'Il mistero di Dante' di Louis Nero (con Franco Nero e F. Murray Abraham), 'Romeo e Giulietta' di Carlo Carlei, 'La gente che sta bene' di Francesco Patierno (di cui sarà visto anche il bel documentario sulla genesi del film 'Stromboli' di Roberto Rossellini con Ingrid Bergman). E ancora, le commedie campione d'incasso come 'Tutta colpa di Freud' di Paolo Genovese, 'Un Boss in salotto' di Luca Miniero, 'Una piccola impresa meridionale' di Rocco Papaleo (con Riccardo Scamarcio del quale sarà visto anche 'Cosimo e Nicole'). E poi, 'Something Good' di Luca Barbareschi, 'Calibro 10' di Raffaele Alberto, 'Il terzo tempo' di Enrico Maria Artale, 'L'arte della felicità' di Alessandro Rak, 'Fuga di cervelli' di Paolo Ruffini, 'Spaghetti Story' di Ciro De Caro e 'Presto farà giorno' di Giuseppe Ferlito. Infine, per gli amanti dell'animazione, 'Pinocchio' di Enzo D'Alò (di cui sarà visto anche 'La gabbianella e il gatto'. E anche il documentario Eni realizzato da Ferdinando Cerchio, A Gela qualcosa di nuovo (un'edizione appositamente restaurata per la presentazione al festival) e 'Walt Disney e l'Italia: una storia d'amore' di Marco Spagnoli.
Giovedi 27 febbraio, l'atteso debutto a Hollywood del 'poeta della musica italiana' Francesco De Gregori per la consegna del premio LA Italia Excellence Award che sarà preceduta dal docu-film "Finestre Rotte" di Stefano Pistolini (presentato da Rai Cinema a Venezia 2012) e del web-movie 'Dress Rehearsal Backstage' di Niccolò Bello che svela i segreti del 'principe' della musica italiana visti dal palco.
A completare il cartellone della più acclamata kermesse cinematografica italiana nel mondo: incontri e confronti con il gotha del cinema e della televisione internazionale presente in California per gli Academy Awards® e la proiezione speciale di "The Wolf of Wall Street" con gli italoameriani Martin Scorsese e Leonardo di Capri candidati all'Oscar come Miglior Regista e Miglior Attore dell'anno.

http://www.vacanzeeolie.it/  http://www.isoleolie.it/

portinenti.jpg