sleone1.jpg

di Salvatore Leone

Dopo il censimento o studio sui totani eoliani di qualche dozzina di anni fa, è pronto un nuovo studio sul censimento degli uccelli marini, compresi quelli delle tempeste, che transitano dalle Eolie. Sicuramente sarà un nuovo modo per rapportarsi con la natura, al bel vivere e a scoperte scientifiche di cui si sente la necessità. Ogni occasione è buona per portare anche nelle scuole queste nuove metodologie di ricerche. L’importante è che questo nuovo censimento non faccia la fine di quello dei totani che dopo i 200 mila euro investiti si scoprì che erano totani fritti e “mancu chini”. Gli uccelli al massimo prenderanno il volo.

L'INTERVENTO

downloadv54.jpg

di Pietro Lo Cascio*

Gentile Direttore,

leggo sul suo giornale l'opinione di suo fratello Salvatore
dedicata all'attività di monitoraggio degli uccelli marini che Nesos sta svolgendo alle Eolie su incarico dell'Università di Palermo e aggiudicato dall'associazione dopo relativo bando.
Rallegrandoci che il progetto abbia meritato l'attenzione di un fine opinionista di rara qualità, riteniamo tuttavia necessario tranquillizzare lo stesso in merito al paragone con il fantomatico progetto dei totani che - a suo dire - sarebbe costato 200.000 euro. 
 
Siamo infatti ben lontani da simili cifre, contando su circa 5000 euro che - a conti fatti - saranno appena sufficienti a pagare le spese di carburante e alcune migliorie apportate al mezzo, un gommone con fuoribordo di 150 cavalli, gentilmente concesso in uso da Blue Marine Foundation.
Il mezzo ce lo hanno prestato. Il posto barca ci è stato offerto gratuitamente dal campo boe di Portinenti e, a partire da settembre, dal pontile Eolmare.
 
Il lavoro lo facciamo praticamente gratis, come del resto abbiamo fatto per 15 inverni e primavere con le escursioni domenicali di "Conosci le tue isole?" a partecipazione libera per eoliani e visitatori, le innumerevoli lezioni sulla natura e le passeggiate nei sentieri per le scuole locali, le numerose ricerche sulla flora e sulla fauna che hanno permesso di scoprire la presenza di specie nuove o di interesse e di pubblicare oltre 100 lavori scientifici su riviste nazionali e internazionali, grazie ai quali le Eolie sono oggi conosciute come luogo di straordinaria importanza naturalistica. Sempre gratuitamente stiamo organizzando il congresso nazionale della Societas Herpetologica Italica, che dal 22 al 26 settembre porterà a Lipari una novantina di scienziati e ricercatori provenienti da diversi paesi. 
 
Ognuno fa quel che può.  
Suo fratello, per esempio, esprime opinioni. Anche queste sono gratuite (immaginiamo infatti che lei non lo paghi), e dunque potremmo addirittura sentirci solidali con lui.
Ma - fermo restando che ognuno è libero di esprimere la propria opinione - il paragone dei totani potrebbe agitare dubbi o sospetti che, in questo caso, appaiono completamente fuori luogo.
Grazie per l'attenzione e lo spazio dedicatoci
 
*Associazione Nesos

bacialemani.jpg

Lipari zona centrale, vendesi magnifico alloggio panoramico di circa mq 140 oltre terrazza godibile della stessa superficie dell’alloggio. Ottimo stato. Tel. 335-8331174

casa mura.jpg

airpanarea2.jpg

 

Eol Mare EOL MARE servizi marittimi Lipari

 
Info commerciale. Lipari, a Marina Lunga "L'Officina dei Ricambi" di Salvatore Stramandino 

18528045_10211243917367257_7031021656380630741_n.jpg

L'Officina dei Ricambi di Salvatore Stramandino è a Marina Lunga di Lipari: ricambi per auto e moto, noleggio, vendita scooter, mezzi elettrici e prodotti pulizia nautica.

angolo-del-pesce.jpg